Come organizzare le attività extrascolastiche dei figli

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I bambini oggigiorno vengono spesso inseriti in programmi, palestre o attività pomeridiane che riempiono completamente la loro giornata. Queste attività, riconosciute con il nome di attività extrascolastiche, tendono spesso a stressare e a gravare sui più piccoli. Ecco che quindi una buona organizzazione di tali attività da parte dei genitori deve essere doverosa, per permettere ai propri figli di crescere sereni e senza stress. In questa guida a tal fine ci occuperemo di mostrarvi come organizzare le attività extrascolastiche dei figli. Vediamo come fare.

27

Occorrente

  • Un libro sui vari sport potrebbe aiutare voi genitori a consigliare i vostri figli.
37

Scegliere l'attività in accordo con il bambino

Le attività extrascolastiche sono ormai tantissime, ed è l'istituto scolastico in primis che incentiva il coinvolgimento e la partecipazione dei bambini a tali attività. I motivi sono molteplici, una maggiore interazione alla vita sociale, il potenziamento di determinate capacità, l'approfondimento di materie con laboratori o lezioni interattive. Insomma tutti buoni motivi che però devono tener sempre conto delle necessità del bambino per non rilevarsi controproducenti. Con la possibilità di scelta, bisogna capire quale interessa al bambino, per non costringerlo in attività alle quali prenderebbe parte malvolentieri.

47

Prediligere poche attività

Inutile iscriverli a tremila iniziative, tipo nuoto, calcetto, pallavolo, palestra, danza, chitarra, pianoforte, per poi arrivare al punto stesso che i bambini sono distrutti, mancano di concentrazione e mollano tutto perché annoiati e soprattutto stanchi. La migliore soluzione è lasciare liberi i vostri figli di decidere quale attività preferiscono, i bambini di una certa età, dai 5 anni in poi, avranno già le idee abbastanza chiare sul da fare. Nel caso siano più piccoli, cominciate con la danza per le bambine, oppure con il calcio per i maschietti, man mano che cresceranno saranno loro a decidere che cosa proseguire.

Continua la lettura
57

Scegliere lo sport in base all'età

Elenchiamo quindi le migliori attività extrascolastiche consigliate a seconda delle varie età. Attività extrascolastiche invernali: lo sport prima di tutto perché fa molto bene ai bambini. Scegliete l’attività in base al carattere dei vostri figli, se sono pigri, sarà già difficile invogliarli a giocare a calcetto; ma se sono vivaci, potete scegliere nuoto che aiuta a sviluppare tutti i muscoli del fisico, basket, pallavolo, danza, ginnastica artistica, tennis, atletica leggera. Quando i vostri figli avranno raggiunto l’età intorno ai 10 -11 anni, potrete iscriverli a sport come la scherma, il karate, potranno praticare la corsa che sono sport completi. Solo durante questo periodo è giusto poter pensare di intraprendere qualche sport a livello agonistico; i bambini saranno ormai maturi per poter affrontare le sfide con i compagni.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non spetta ai genitori decidere ciò che piace ai figli, ma solo consigliare le cose.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come interpretare la svogliatezza del bambino

A volte capita di vedere bambini svogliati, che tendono a chiudersi nel loro mondo e, ad utilizzare la pigrizia come una difesa, da una situazione familiare, o esterna alla famiglia, che essi vivono come frustrante. Ma generalmente il bambino svogliato...
Bambino

10 errori da evitare con i bambini piccoli

Occuparsi di un bambino piccolo è un compito meraviglioso, emozionante ma per niente facile. Anche con le migliori intenzioni è facile commettere degli errori educativi. Cedere a capricci e ricatti, essere incoerenti, ma anche errori meno ''ovvi''....
Bambino

I migliori sport per bambini insicuri

Se il vostro bambino è un po' insicuro, uno degli ambienti migliori per combattere timidezze e paure è quello sportivo. Lo sport aiuta il piccolo a relazionarsi con gli altri, ad affrontare ciò che teme e a guadagnare fiducia in se stesso; per questo...
Bambino

I migliori sport per bambini esuberanti

Il fatto che i bambini siano pieni di energie si sa da sempre. Che si tratti di femminucce o maschietti, i nostri piccoli talvolta fanno monellerie per noia e perché troppo ricchi di euforia e vivacità! Ma, esistono alcuni metodi che avranno molteplici...
Bambino

10 cose da fare in autunno con i bambini

L'autunno, stagione a metà fra il caldo estivo e il freddo invernale, grazie al suo clima notoriamente mite, permette di fare davvero molte cose. I bambini hanno già iniziato la scuola, ma ci sono ancora il tempo libero e il clima adeguato per stare...
Bambino

Come educare i bambini all'ascolto e all'attenzione

I bambini sono spesso restii all'ascolto ed è difficile richiamare la loro attenzione, soprattutto se sono concentrati sul gioco o stanno guardando i cartoni. Molti genitori preferiscono assecondare l'indole dei loro figli, pensando così di regalare...
Bambino

Sport per bambini da 0 a 3 anni

Lo sport agisce positivamente sia sul corpo sia sulla mente. Migliora la percezione di noi stessi e, conseguentemente, le relazioni con gli altri. Ciò è vero anche per i bambini, che possono iniziare dalla più tenera età. Naturalmente i bambini devono...
Bambino

Scegliere lo sport giusto per il tuo bambino

L'attività fisica, è qualcosa che deve accompagnarci sin dall'età infantile. È un aspetto fondamentale per mantenere una vita sana e no, non basta seguire una dieta salutare. Ma non si tratta solo di praticare sport per mantenere un buon fisico, si...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.