Come organizzare l'armadio del neonato

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Organizzare l'armadio di un neonato è forse una delle cose più divertenti per una mamma. Soprattutto se si è alla prima esperienza, all'inizio può sembrare un'impresa difficile. In realtà, come in tutte le cose, basta solo un po' di organizzazione. È necessario studiare bene il modo più pratico per mettere i vari abiti e accessori del neonato nell'armadio. Con pazienza e serenità si potrà certamente riuscire a trasformare questa operazione in un'occasione divertente. Vediamo quindi insieme come fare per non andare in confusione e organizzare al meglio l'armadio del neonato.

24

Dividere i vestiti per taglia

Quando è in arrivo un neonato, parenti e amici si danno allo shopping compulsivo per accaparrarsi i migliori abiti da regalare al piccolo. Generalmente si regalano al neonato vestiti delle taglie più disparate. Perciò vi sarà sicuramente utile dividere i capi per taglia. Raggruppate tutto il corredo e dividetelo per taglia, poi per tipo di indumento. Nei cassetti più alti mettete tutto ciò che utilizzerete subito, mentre sotto riponete i vestiti ancora troppo grandi. In un secondo momento dedicatevi anche a quelli, disponendoli nel giusto scompartimento.

34

Avere il necessario a portata di mano

Body, calze, calzini, magliette intime e tutto ciò che il neonato indossa quotidianamente dovranno essere irrimediabilmente a portata di mano. Sistemandoli in un cassetto abbastanza capiente e non troppo in basso, eviterete di perdere tempo ogni volta o di procurarvi fastidiosi mal di schiena.
Sarà ancora più immediato se potrete raggiungerlo dal fasciatoio. Capita spesso infatti di dimenticare qualcosa quando si cambia un neonato. Organizzare tutto nei dettagli vi faciliterà il compito. Così non dovrete allontanarvi da lui neanche per un secondo. Scegliere gli abiti da mettergli infatti è una delle cose più belle dell'essere mamma.

Continua la lettura
44

Piegare gli abiti correttamente

Nell'armadio dovrete riporre tutti i vestitini che non si devono sgualcire. Organizzare tutte le tutine sulle stampelle, o i vestitini in caso di una femminuccia, eviterà la comparsa di pieghe e vizi sugli indumenti. Vestire un neonato in modo ordinato dà un'immensa soddisfazione. Se gli abiti poi saranno senza pieghe e perfettamente stirati, il vostro piccolo farà ancora più bella figura. Infine nel ripiano basso dell'armadio potete tenere tutte le copertine e altri accessori forse più ingombranti. L'ideale è organizzare tutto all'interno di qualche scatola colorata. Solo così avrete un armadio perfetto e all'altezza del vostro amato neonato.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Cosa regalare ad un neonato

La nascita di un bambino è la gioia più grande che può capitare nella vita. Per amici e parenti, però, sorge il problema del regalo per il neonato: per celebrare la nascita di un bimbo o una bimba occorre infatti essere originali senza cadere nell'eccentricità....
Bambino

Come preparare il corredino per il neonato

Come preparare il corredino per il neonato è un aspetto che fa impazzire di gioia le future mamme. Per il proprio piccolo si vorrebbe solo il meglio, come tutti i futuri genitori sperano e si va alla ricerca di tutto ciò che serve per rendere i suoi...
Bambino

Come vestire un neonato per un matrimonio

Certo, non è sempre facile pensare a quale sia l'abbigliamento per un neonato adatto ad una cerimonia, perché devono essere tenute in considerazione non solo l'eleganza per la cerimonia in se, ma anche le condizioni climatiche. Se volete qualche semplice...
Bambino

Pelle secca del neonato: 5 consigli utili

La pelle del neonato tende ad essere secca per via della sua estrema delicatezza. E le mamme lo sanno bene. Vedere il proprio bimbo invaso dalla dermatite dispiace non poco. Generalmente la secchezza cutanea è dovuta ad una serie di fattori: idratazione,...
Bambino

Lo sviluppo del neonato nel sesto mese di vita

Contrariamente a quanto si possa pensare, un neonato non è affatto un piccolo essere privo di capacità e competenze. In realtà, il neonato è un essere che impara davvero molto in fretta e che compie grandissimi progressi in un breve e limitato arco...
Bambino

Come stimolare un neonato pigro

L'allattamento al seno di un piccolo neonato è, di certo, una bellissima esperienza per una giovane mamma. Allattare un bambino è una perfetta occasione di intesa, magica ed irripetibile, tra il neonato e la sua preziosa mamma. Alcuni neonati, però,...
Bambino

I 10 oggetti inutili per il tuo neonato

Il vostro piccolo sta per nascere e siete terrorizzate di arrivare impreparate all'appuntamento più importante della vostra vita? Unico rimedio per placare l'ansia sembra essere lo shopping pre-natale. Un nuovo mondo, finora inesplorato, si aprirà invitante...
Bambino

5 trucchi per calmare il neonato che piange spesso

Ogni neonato è diverso dall'altro. C'è il bimbo che non piange quasi mai, e quello che, invece, lo fa spesso! Ciò che accomuna tutti, però, è lo scopo del pianto, ovvero: comunicare. Il neonato, infatti, non ha altro modo per far capire che qualcosa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.