Come motivare un adolescente pigro

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'adolescenza è sicuramente uno dei punti critici della vita di una persona. Il carattere cambia, si cresce e naturalmente il corpo assume nuove forme. Purtroppo spesso durante l'adolescenza un ragazzo o una ragazza che prima erano obbedienti e pieni di spinta tendono ad impigrirsi e a perdere la voglia di fare. >Inutile cercare di costringerli così come è altrettanto inutile aspettare, meglio agire con qualche semplice trucco che riesca a motivali. Non c'è niente di peggio di un adolescente pigro che ha tutta la vita davanti a se.

25

Spronare gli adolescenti all'azione

Gli adolescenti spesso subiscono gli effetti delle loro tempeste ormonali e si trovano immersi in pensieri negativi che finiscono a volte per renderli inattivi. Altre volte invece sono sono svagati e non riescono a focalizzare la loro attenzione su quel che devono fare. Si può provare a motivarli con un percorso di letture interessanti, riducendo il carico mentale dovuto ai videogames e alla tv e spingerli ad intraprendere attività creative. Per salvarli dalle giornate vuote si può introdurli allo studio di uno strumento musicale, alla lettura e allo sport. Avere attività che li tengono impegnati li spinge anche a concentrarsi sulle attività importanti come lo studio. Per impedire che l'adolescente finisca per impigrirsi, è importante che le sue giornate siano piene.

35

Formare il giudizio degli adolescenti

L'adolescenza è un periodo obbligato della crescita, e le sue conseguenze possono essere previste con largo anticipo. Basta iniziare a vedere quando iniziano a cambiare le amicizie, e spuntano i primi segni del mutamento fisico per correre ai ripari, cercando di bloccare l'insorgere dei primi comportamenti negativi. Le cattive amicizie, che sono la base fondante della pigrizia degli adolescenti possono essere inibite più facilmente nelle fasi iniziali, rispetto a quando oramai il danno è fatto. Ci vuole un occhio lungimirante per capire chi deve restare e chi deve andare, per questo è indispensabile spiegare per bene prima dell'effettiva adolescenza qual è il tipo di persone da evitare.

Continua la lettura
45

Accrescere l'autostima degli adolescenti

L'autostima negli adolescenti è un punto davvero critico, ed è difficile che si formi correttamente senza un po' di aiuto esterno. Se lasciato in balia di se stesso e degli amici, un adolescente rischia di finire in una spirale di autostima distorta che se è saliente lo porta verso un comportamento da bullo, e se troppo bassa alla depressione. L'unico modo per formare una solida autostima sono i risultati. Quindi si deve cercare di esercitare poca pressione per lo studio ed erogare molta fiducia anche nei minimi successi. Per un buon risultato servono un po' di sport ed attività pratiche, e se possibile evitare i videogames e l'uso sfrenato degli smartphone. Quest'ultimo punto sembra il più difficile di tutti, ma si deve portare l'adolescente a capire che si tratta di accessori, e quindi che devono restare al posto loro il più possibile, senza diventare il centro della loro vita.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate attività coi figli sin dall'infanzia e coltivate interessi in comune

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come stimolare un bambino pigro

I bambini non sono tutti uguali: ognuno di loro ha una personalità molto differente e sta ai genitori cercare di capire il figlio mettendo in risalto i suoi lati migliori e minimizzando tutte quelle che possono essere le sue debolezze, in modo da accrescere...
Bambino

L'occhio pigro nel bambino

L'occhio pigro nel bambino, propriamente "ambliopia", è una disfunzione che comporta il calo della vista da uno o entrambi gli occhi ed è, spesso, accompagnata da un lieve strabismo. Dal momento che questa patologia colpisce soprattutto soggetti in...
Bambino

Come motivare un bambino a fare i compiti

Tutti siamo stati bambini e come tali, ci ricorderemo sicuramente quando arrivava il momento di fare i compiti: avremmo preferito uscire a giocare con i nostri coetanei, invece ci toccava stare in casa a svolgere i compiti per il giorno dopo. I nostri...
Bambino

Come motivare bambini nello sport

Lo sport è di fondamentale importanza per la salute di un individuo, soprattutto se viene praticato in tenera età; i bambini infatti, iniziando da piccoli ad allenarsi, irrobustiscono i loro muscoli e riescono a mantenere lo sforzo fisico, poiché riescono...
Bambino

Come motivare il bambino a fare sport

I bambini, inizialmente, praticano sport per divertimento. Successivamente il bambino può affrontare gare e competizioni e, in questo caso, lo sport va a perdere il suo aspetto ludico assumendo un valore agonistico. Lo sport è di fondamentale importanza...
Bambino

Come motivare i bambini ad andare a scuola

I genitori come è intuibile hanno un ruolo fondamentale nello spronare i ifgli ad affrontare la scuola con positività. Bisogna far capire ai neo studenti che andare a scuola è sì un obbligo ma anche un grande piacere. È necessario stimolare la loro...
Bambino

Compiti a casa: come motivare i propri figli

Sempre maggiore è l'attenzione posta verso i nostri figli e il loro approccio allo studio. Studiare è ritenuto da sempre importantissimo, negli ultimi anni però diviene sempre più rara la motivazione allo studio. La nuova generazione considera i compi...
Bambino

10 regole per comunicare meglio con i figli adolescenti

Ogni genitore si trova a sperimentare, negli anni, le varie fasi della crescita di un figlio. Ogni genitore è più portato a fronteggiare determinate situazioni, mentre si sente maggiormente in difficoltà di fronte ad altre. Ma tutti sono concordi nel...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.