Come motivare bambini nello sport

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Lo sport è di fondamentale importanza per la salute di un individuo, soprattutto se viene praticato in tenera età; i bambini infatti, iniziando da piccoli ad allenarsi, irrobustiscono i loro muscoli e riescono a mantenere lo sforzo fisico, poiché riescono a dosare bene le loro capacità motorie correlate ad una perfetta respirazione. Lo sport deve essere accompagnato da una sana alimentazione, poiché se si mangiano cibi troppo grassi oppure si è in sovrappeso si potrebbero presentare varie patologie a livello cardiocircolatorio. Molti sono i giovani che purtroppo non facendo i dovuti controlli addirittura hanno subito un decesso. Praticare sport è raccomandato a qualunque età benché sia fondamentale cominciare da bambini. Ecco dunque come motivare i bambini nello sport.

24

Costruttività e crescita

È molto difficile per ogni genitore motivare il proprio figlio a praticare un'attività sportiva, che deve innanzitutto garantirgli un momento di svago dagli impegni scolastici e dalle quattro mura di casa, nonostante costi sacrificio da entrambe le parti. Lo sport non deve diventare un dovere faticoso, ma un momento costruttivo e di crescita. I vari fallimenti che fanno parte della vita di tutti noi, non sono per forza un fattore negativo, ma offrono la possibilità di fare meglio e di maturare.

34

Sostegno

È' fondamentale che le mamma parlino apertamente con i propri figli, rammentandogli l'importanza dello sport, promotore di nuove amicizie e fattore di crescita, facendogli presente che anche noi siamo stanchi ma felici di accompagnarlo in palestra dopo otto ore di duro lavoro. Inoltre, possiamo beneficiare del periodo di vacanza per fargli frequentare qualche campus dove provare varie discipline. Infine è importante la figura dell'educatore sportivo in quanto deve essere un sostegno per futuri campioni in quanto dovrebbe incitarlo, premiarlo e mai denigrarlo davanti agli altri.

Continua la lettura
44

Comportamenti corretti

I genitori dovrebbero aiutare il bambino ad inserirsi nella squadra, senza pretendere che vinca in tutte le gare. Spesso vedono in loro il campione a cui erano affezionati da piccoli o hanno un passato difficile alle spalle, non dovendo essere incolpati se perdono, in quanto è più utile il lavoro di squadra, che deve essere premiato senza l'abitudine errata di comprargli in cambio un giocattolo o un gelato. Inoltre non devono sostituirsi all'autorità dell'allenatore, esigendo il rispetto della persona e delle regole della palestra. I genitori devono apparire anche come mezzo di sostegno per il piccolo che pensa di abbandonare perché svogliato o ansioso, poiché si sentono inadeguati, insicuri o presi di mira da compagni.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come motivare i bambini ad andare a scuola

I genitori come è intuibile hanno un ruolo fondamentale nello spronare i ifgli ad affrontare la scuola con positività. Bisogna far capire ai neo studenti che andare a scuola è sì un obbligo ma anche un grande piacere. È necessario stimolare la loro...
Bambino

Come motivare un bambino a fare i compiti

Tutti siamo stati bambini e come tali, ci ricorderemo sicuramente quando arrivava il momento di fare i compiti: avremmo preferito uscire a giocare con i nostri coetanei, invece ci toccava stare in casa a svolgere i compiti per il giorno dopo. I nostri...
Bambino

5 frasi da non dire ai figli

Comunicare con i bambini, nel rispetto della loro fase di sviluppo e delle loro peculiarità, è molto importante. I bambini, possiedono, infatti, una loro modalità di intendere la comunicazione che è altamente differente rispetto a quella degli adulti:...
Bambino

Come stimolare i bambini allo studio

Temporeggiare nel fare i compiti, rimandarli a più tardi, fantasticare ad occhi aperti sul libro, interrompere e frammentare lo studio con pretesti banali, opporsi apertamente ed eseguire i compiti in modo frettoloso e impreciso, questi sono alcuni dei...
Bambino

Bimbi: 10 regole d’oro per un felice rientro a scuola

La fine delle vacanze estive e l'inizio di un nuovo anno scolastico tra i banchetti di legno è sempre un momento un abbastanza particolare per ogni bambino. Salutare la spiaggia e gli amichetti dell'estate per tornare sui libri e quaderni di scuola può...
Bambino

Sport per bambini timidi

Da sempre lo sport è considerato il miglior modo per mantenere uno stile di vita salutare; è per questo che sin dalla tenera età è consigliato approcciarsi ad una qualsiasi attività motoria. Introdurre i bambini allo sport non risulta sempre semplice,...
Bambino

Come dare regole ai bambini

Una delle fasi più delicate per un genitore è senza ombra di dubbio quella relativa all'educazione del proprio figlio. Questa fase è di estrema e fondamentale importanza poiché determina la maggior parte degli aspetti futuri della crescita del bambino....
Bambino

Come aiutare i bambini ad esprimere le emozioni

In questa guida affronteremo un tema molto importante ossia come aiutare i bambini ad esprimere al meglio le proprie emozioni. Insegnare ai più piccoli il modo di esprimere i propri sentimenti, è essenziale per farli diventare degli adulti equilibrati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.