Come migliorare i rapporti tra parenti

Tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Com'è quel detto? I parenti sono come gli stivali: più sono stretti, più fanno male. Purtroppo si sentono battute di questo tipo e molto spesso, confrontandoci con amici e conoscenti, scopriamo che anche nelle famiglie più insospettabili ci sono screzi e problemi relazionali. Vediamo allora come è possibile migliorare i rapporti tra parenti, rendendo le rimpatriate natalizie un evento felice e sereno.

24

L'indipendenza

La convivenza si sa che è difficile. E se è già complicata con il consorte (che perlomeno lo scegliamo), può essere ancora più difficile con un parente (che, nel bene o nel male, ci capita). Quindi una prima regola per migliorare il rapporto tra parenti è quello di avere una propria indipendenza ed intimità. Case separate, magari vicinissime, ma indipendenti. Meglio un monolocale da soli, che un castello in condivisione con zie, zii, nonni, cugini, cognati e quant'altro.

34

I limiti

E all'interno della nostra piccola intimità dobbiamo creare dei limiti. Limiti intesi sia nei nostri confronti che nei confronti dei nostri parenti.Educazione e rispetto sono ovviamente alla base di questi limiti, ma sarebbe opportuno che raggiungessero anche livelli di attenzione reciproca e fiducia. Molto spesso si sconfina con la confidenza entrando senza preannunciarsi a casa del parente di cui si possiede la chiave. (Alzi la mano chi non si è mai trovata la suocera in casa con la scusa che doveva stirare....). Ma un conto è aiutarsi, un altro è invadere la privacy altrui. Un altro accorgimento per cercare di migliorare i rapporti, è quello di ascoltare i nostri parenti, soprattutto quelli non più giovanissimi, quando cercano in noi un po di attenzione. Capita spesso durante le rimpatriate (Natale, Pasqua, un matrimonio o una cresima) di cercare di evitare la zia superchiacchierona che ci vuole aggiornare sulle ultime 365 puntate della sua soap opera preferita.... Se si vuole ottenere un risultato, occorre un po di sacrificio e quindi sacrifichiamo un po del nostro tempo per far sentire meno solo un parente, pensando che fra un po di anni qualcuno farà lo stesso con noi.

Continua la lettura
44

Il rispetto

Parlando di rispetto, ovviamente dobbiamo evitare di fare domande che possano mettere in imbarazzo i nostri parenti. Non è carino continuare a chiedere quando si laurea Giovannino, soprattutto se Giovannino ha superato i 30... Insomma, per migliorare i rapporti con i nostri parenti dovremmo immaginare il nostro rapporto con loro come un'armoniosa musica suonata da un liuto, dove ognuno di noi rappresenta una corda dello strumento. Separati, indipendenti, ognuno con una propria identità, ma capaci di creare intense melodie insieme.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Come migliorare il rapporto con l'ex partner

Avere una famiglia unita è sicuramente il sogno di tutti. Tutti vorrebbero avere un compagno ideale e rispettoso, un figlio perfetto e una famiglia ad hoc. In alcuni casi però, a causa di incomprensioni o di varie problematiche di diverso tipo, le famiglie...
Famiglia

Come migliorare il dialogo con una figlia adolescente

Tutti noi abbiamo attraversato il difficile periodo dell'adolescenza. Si tratta di un momento molto delicato e particolare della vita, in cui avvengono dei grandi cambiamenti sia fisici che psicologici. Chi ha dei figli, prima o poi dovrà affrontare...
Famiglia

10 consigli per migliorare il rapporto tra mamma e figlia

Il rapporto tra madre e figlia, si sa, è un rapporto piuttosto complicato, fatto di momenti alternati di intesa e di incomprensioni, nel quale entrano in gioco numerosi fattori ed agenti esterni, capaci di destabilizzare gli equilibri faticosamente creati....
Famiglia

Come migliorare il rapporto tra padre e figlio

Il rapporto madre-figlio è speciale. È un legame eterno e profondo. Lei è la persona che prima ancora di nascere ci offre la nostra prima esperienza di vita e di amore. Subito dopo la nascita è di lei che abbiamo bisogno per vivere e nutrirci ed i...
Famiglia

Pro e contro della famiglia allargata

Il nuovo modello di famiglia proposto dalla società di oggi prevede l'inserimento, accanto ed in sostituzione dei componenti del nucleo originario, di una serie di altri membri che a diverso titolo si collocano in quella che viene definita"società allargata"....
Famiglia

Come avere una mamma per amica

I rapporti fra i genitori e i figli non sempre sono ottimi, anzi spesso si deteriorano in maniera irreparabile per molti motivi. Avere un buon rapporto con i propri cari è importanti, ma spesso difficile. Sicuramente i rapporti padre figlio e madre figlia...
Famiglia

5 regole d'oro per andare d'accordo con la propria suocera

Il matrimonio è una fase importante della vita ed ha tanti aspetti positivi ma allo stesso tempo bisogna salvaguardarsi anche da quelli negativi. I rapporti con la propria suocera a volte possono non essere idilliaci e quindi si deve fare del proprio...
Famiglia

Come facilitare la vita della famiglia in 10 mosse

La famiglia è un'istituzione fondamentale nella vita di una persona e nell'insieme della comunità. Anche se troviamo diverse tipologie di famiglie, a seconda che siano allargate o meno, esistono delle regole fondamentali che permettono di avere una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.