Come liberare il naso chiuso ai bambini

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il naso chiuso (o congestione nasale) è tipico dell'influenza, allergia o raffreddore. Il fastidio apparentemente di poco conto, rappresenta una preoccupazione per un genitore, specie quando i bambini sono troppo piccoli e non sanno spiegare i disturbi. Pertanto, attraverso gli utili suggerimenti di questo articolo scoprirete come liberare il naso chiuso ai bambini in modo naturale, senza farmaci o sostanze chimiche. Questi rimedi l'aiuteranno in particolar modo la notte. Ovviamente, la febbre alta indica un'infezione più grave. In questo caso, consultare immediatamente il pediatra.

27

Occorrente

  • Suffumigi
  • Cerottini nasali
  • Soluzione salina
  • Acqua di Sirmione
  • Tira muco
37

Sdraiare il bambino a pancia in giù

Sarà utile sdraiare i bambini piccoli, ancora incapaci di soffiare il naso, a pancia in giù. In tal senso, si favorirà la fuoriuscita di muco dalle cavità nasali. Sui bimbi più grandi, invece, utilizzare dei cerottini nasali specifici (solitamente dai 5 ai 12 anni) acquistabili in farmacia o in parafarmacia. Sono presidi medici, ma non farmaci, applicabili sul naso prima di andare a letto. La sostanza contenuta libererà efficacemente il naso chiuso. Pertanto, i bambini trascorreranno la notte serenamente.

47

Utilizzare il vapore o suffumigi

Un altro metodo per liberare il naso chiuso ai bambini sarà utilizzare il vapore o suffumigi. Pertanto, in una bacinella con acqua calda sciogliere un cucchiaio di bicarbonato ed uno di eucalipto oppure menta. Coprire la testa del bambino, come generalmente si fa per inalare il vapore, con un asciugamano. In questo modo il vapore non si disperderà nell'ambiente. Il piccolo dovrà inalare i vapori per circa 10 minuti. Già dopo la prima "sessione" si sentirà meglio. Ripetere l'applicazione anche nei giorni successivi, se necessario. Il rimedio è assolutamente naturale, pertanto non comporta controindicazioni.

Continua la lettura
57

Spruzzare la soluzione fisiologica in ogni narice

L'Acqua di Sirmione è molto efficace per liberare naturalmente il naso chiuso ai bambini. L'acqua minerale sulfurea ha proprietà antinfiammatorie, fluidificanti e decongestionanti. Pertanto, è adatta per gli adulti ed i più piccini (anche neonati). Nebulizzare 5-10 volte per narice. In ogni caso, leggere sempre il foglio illustrativo e chiedere sempre informazioni al medico o al farmacista. La soluzione fisiologica (o salina) è un altro rimedio molto utile. Quindi, spruzzare il prodotto in ogni narice con una siringa (senza ago) o un contagocce. In alternativa, preparare una soluzione casalinga, sciogliendo in mezzo litro di acqua bollente, quindi sterilizzata, mezzo cucchiaino di sale da cucina e di bicarbonato (o un cucchiaino intero di sale). L'applicazione resta uguale, ma in questo caso, fare raffreddare prima di utilizzarla. Sarà altrettanto efficace usare un tira muco, procedendo prima in una narice e poi nell'altra. In qualche giorno, la congestione nasale sarà solo un vago ricordo!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per aiutare il bambino a respirare meglio, farlo dormire con la testa sollevata. Magari utilizzare due cuscini.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come soffiare il naso in modo corretto

Per soffiarsi il naso non ci vuole uno scienziato, infatti è un gesto istintivo che ci hanno insegnato fin da bambini. In realtà non tutti sanno che, esercitare un'eccessiva pressione sul naso quando lo soffiamo, può causare, nei casi più gravi, la...
Bambino

Come pulire il nasino ai neonati

La guida che imposteremo si occuperà, nei prossimi tre passi, di spiegarvi come andare a pulire il nasino ai neonati. Il procedimento, come scoprirete, è piuttosto semplice. Ritengo che questa tematica possa essere particolarmente interessante. Incominciamo...
Bambino

Come pulire il naso dei bimbi

Oggi vogliamo proporvi un interessante guida, molto utile per tutte le neo mamme.ub">Nello specifico vogliamo aiutarvi a capire come poter fare per pulire il naso dei bimbi, nel modo corretto ed in modo che sia libero e possa essere in grado di respirare...
Bambino

Come soffiare il naso ad un neonato

Quando i nostri bambini sono ancora in fase neonatale hanno bisogno di essere aiutati nella pulizia del nasino. In questa fase, il neonato non è ancora in grado di gestire la respirazione con la bocca e specialmente durante la poppata, il nasino deve...
Bambino

Come effettuare i lavaggi nasali su un lattante

L'esecuzione dei lavaggi nasali su un lattante è una pratica semplice che necessita, però, di alcuni particolari accorgimenti, al fine di non commettere potenziali errori. In questo articolo presentiamo in modo sintetico e schematico le corrette modalità...
Bambino

Come gestire il raffreddore nei neonati

I classici sintomi del raffreddore per grandi e piccoli sono il naso chiuso, il muco, gli starnuti e gli occhi arrossati. Bisogna sempre prestare molta attenzione nel proteggere il bimbo dagli eventuali colpi d'aria indesiderati o dall'opportunità di...
Bambino

Come pulire il nasino dei bambini piccoli

Il nasino chiuso può sembrare una banalità, ma nei bambini piccoli è molto fastidioso e può creare insonnia, inappetenza e malessere generale. È un disturbo che può colpire in tutte le stagioni ma in particolar modo nei mesi invernali, quando batteri...
Bambino

Come soffiare il naso ai bambini

L'inverno causa malanni un po' tutti ma specie nei bambini. I bambini infatti sono sempre i più colpiti ed è facile che si ammalino e che presentino tosse e/o raffreddore. In questi casi occorre intervenire, ma, come prima cosa, in caso di raffreddore,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.