Come lavare il bucato dei neonati

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando sentiamo parlare di un neonato, la prima cosa che ci viene in mente è di come accudirlo, tenerlo, allattarlo, insomma nella nostra mente girano tutte le attenzioni possibili e inimmaginabili utili alla situazione, in questa guida infatti, vedremo come lavare il bucato dei neonati. Sappiamo che hanno una pelle molto delicata e sensibile, quindi la nostra attenzione cadrà sull'igiene dei capi che dovranno indossare, avvalendosi di prodotti specifici che rilasciano sostanze atte alla detersione e alla sterilizzazione, alcune mamme preferiscono usare detergenti non biologici, sappiamo che contengono enzimi capaci di rimuovere le macchie ma a volte possono irritare la pelle del neonato, passare a un delicato ammorbidente invece, può aiutare a prevenire casi di prurito. Vediamo comunque la cosa migliore da fare per essere tranquilli.

26

Occorrente

  • Acqua - Napisan - sapone in panetti - detersivo delicato
36

La scelta del detersivo

Sappiamo che nei grandi centri commerciali e farmacie assortite, troviamo prodotti sicuri ed efficaci ci sono addette alla vendita che possono consigliarci dandoci più tranquillità nella scelta, a questo punto possiamo cominciare alla preparazione di una vaschetta contenente acqua tiepida e 2 cucchiai del prodotto (tipo Napisan), conosciuto nel tempo per le sue qualità antiallergeniche e sbiancantii, inseriamo i panni del piccolo continuando a riempire la vaschetta per coprirli tutti, eventualmente possiamo ancora aggiungere una minima quantità di detersivo neutro e delicato. Lasciare i panni in ammollo per circa una mezz'ora.

46

Procedura del lavaggio

Ogni movimento richiede sempre pazienza e controllo, infatti nella mezz'ora andremo a strofinare le parti più sporche, assicurandoci che ogni macchia e traccia di sporco sia stata rimossa, qualora ci fossero ancora aloni o quant'altro, il sapone marsiglia ci verrebbe in aiuto (lo troviamo in commercio a spray o a panetto), questo verrà messo in posa per qualche minuto, torniamo a strofinare vigorosamente e vedremo il nostro capo sbiancato e perfetto. La bollitura potrebbe essere fondamentale, in questo caso una grande pentola accoglierà i capi del neonato con una grande quantità di acqua e scaglie di sapone, far bollire per mezz'ora circa, state certe che il risultato sarà splendente.

Continua la lettura
56

L'importanza del risciacquo

Dobbiamo sapere che il risciacquo del piccolo bucato va effettuato con estrema cura, verranno rimossi con attenzione residui di detersivo e acqua sporca, elementi in grado di irritare la pelle, quindi toglieremo l'acqua saponata e poneremo il corredino sotto l'acqua corrente, oppure grazie alla centrifuga e risciacquo delle nostre lavatrici, li possiamo far girare all'interno, una volta eliminati tutti i residui di sapone e quant'altro, strizzare delicatamente e procedete a stenderli accuratamente girandoli dal rovescio e possibilmente all'ombra. Le soluzioni ci sono, sta a noi dare il meglio per il nostro caro neonato.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sciacquare con cura

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Neonati prematuri: le principali difficoltà

Ogni anno nel nostro paese nascono molti neonati prematuri, circa il 6-7% delle nascite. Si tratta di bambini che vengono alla luce con parto pretermine, prima cioè della trentasettesima settimana di gravidanza a causa di diversi fattori di varia natura....
Bambino

I giochi da fare con i neonati

I neonati danno moltissima gioia in casa, ma hanno sempre bisogno di stimoli per crescere bene e per apprendere continuamente nuove cose. Un neonato ha dunque bisogno di continue attenzioni e proprio per questo, i giochi, sono la soluzione migliore per...
Bambino

Come pulire il nasino ai neonati

La guida che imposteremo si occuperà, nei prossimi tre passi, di spiegarvi come andare a pulire il nasino ai neonati. Il procedimento, come scoprirete, è piuttosto semplice. Ritengo che questa tematica possa essere particolarmente interessante. Incominciamo...
Bambino

Come scegliere la sdraietta per neonati

I bambini sono una gioia immensa ma hanno bisogno di cura e di moltissimi accessori adatti a loro per vivere al meglio i loro primi anni di vita. I bambini hanno bisogna di ciucci, pannolini, vestitini, passeggini, seggiolini, lettini ma anche di comode...
Bambino

Neonati: come favorire il sonno notturno

Molto spesso, un bambino può non avere alcuna intenzione di prendere sonno. Le motivazioni possono essere le più disparate, dalla televisione ad alto volume al clima troppo caldo. Nella maggior parte delle circostanze, il letto non possiede la comodità...
Bambino

Cosa leggere ai neonati

Il classico stereotipo della favola della buonanotte che spopola nei film, ormai ci insegna che, perlomeno ai bambini dai tre anni in poi, si possono leggere delle favole per farli dormire tranquilli, ma nessuno si pone mai la domanda su cosa leggere...
Bambino

Come proteggere i neonati di inverno

I neonati sono molto più resistenti di quanto solitamente si pensa. Nonostante siano piccoli il loro essere indifesi è solamente apparente. Nonostante questo, ovviamente, in inverno, vanno ben riparati in modo di mantenerli in salute e scongiurare possibili...
Bambino

Come gestire il raffreddore nei neonati

I classici sintomi del raffreddore per grandi e piccoli sono il naso chiuso, il muco, gli starnuti e gli occhi arrossati. Bisogna sempre prestare molta attenzione nel proteggere il bimbo dagli eventuali colpi d'aria indesiderati o dall'opportunità di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.