Come insegnare ai bambini a usare il computer

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il PC (personal computer) è, al giorno d'oggi, uno strumento indispensabile presente in ogni famiglia. La tecnologia è parte integrante della nostra vita quotidiana, tanto che i bambini di questa generazione entrano in contatto con questo mondo fin da molto piccoli. Risulta fondamentale che essi inizino a prendere dimestichezza con questo strumento fin dall'infanzia per stare al passo con i tempi e non trovarsi, un domani, "tagliati fuori" da una società che ne prevede l'uso in maniera massiccia, in particolare in ambito lavorativo. Attraverso questa guida vi saranno dati alcuni utili consigli su come insegnare ai bambini a usare il computer in modo responsabile.

27

Occorrente

  • Un computer
37

Computer, bambini e genitori

Secondo recenti studi, già nella prima infanzia un bambino risulta in grado di capire come funziona il computer. I bambini di oggi, per fortuna o per sfortuna, secondo determinate richerche, sono figli della tecnologia, sono nati con questi strumenti e sicuramente sono più veloci ad apprendere nozioni rispetto a qualche anno fa. La cosa è sicuramente positiva sotto molti punti di vista in quanto il computer può risultare utlissimo per imparare cose nuove attraverso giochi interarattivi (anche in lingua inglese), permette inoltre di guardare film, scrivere, ascoltare musica, l'elenco potrebbe continuare. Senza dubbio, la presenza costante del genitore nella prima fase di approccio (ma anche in seguito) è fondamentale, è fuori luogo pensare di lasciare un bambino da solo di fronte a un computer pretendendo che diventi auodidatta. Non dimentichiamo inoltre gli innumerevoli pericoli del web. Risulta dunque indispensabile accompagnarlo nell'esperienza, lasciando certamente la libertà di scoprire questo mondo, ma tenendolo costantemente sotto controllo.

47

Bambini e sicurezza

Risulta fondamentale, per proteggere bambini e genitori da eventuali spiacevoli episodi, usufruire di speciali strumenti definiti "parental control" che servono da filtro durante la navigazione in internet e permettono di monitorare o bloccare l'accesso a determinate attività.
Come già ricordato prima, è importante non lasciare il bambino da solo, in una stanza isolata, di fronte al computer. Controllate costantemente i suoi movimenti, anche per una vostra sicurezza, infatti il bambino potrebbe accidentalmente cancellare file o materiale importante dal dispositivo. Un bambino di dieci anni, per esempio, pur essendo molto bravo a utilizzare il PC, non può certamente avere la maturità sufficiente per usufruirne in modo totalmente consapevole e senza rischi.

Continua la lettura
57

Bambini e regole

Ecco di seguito una serie di consigli per evitare che i bambini (ma anche i genitori) finiscano in alcune trappole:
- Utilizzare strumenti di controllo (parental control)
- Organizzare gli strumenti relativi alla privacy
- Controllare i siti utilizzati
- Fissare un tempo massimo di permanenza di fronte al PC entro il quale il bambino deve chiudere
- In caso di bambini più grandi è importante essere in possesso delle sue password relative ai social network

.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come insegnare a un bambino ad andare sui pattini

L'infanzia è sicuramente una delle fasi più belle e spensierate della vita. L'esistenza di un bambino è ricca di affetto, giochi e nuove scoperte e proprio durante questo periodo, ogni novità entra nella nostra vita con immenso entusiasmo. Inoltre,...
Bambino

5 modi per insegnare a leggere al tuo bambino

Avviare i bambini in età prescolare alla lettura implica un processo educativo impegnativo. I genitori che intendono insegnare a leggere al proprio figlio dovranno munirsi di una buona dose di pazienza, nella consapevolezza che ciascun bimbo necessita...
Bambino

I migliori tablet per bambini

La diffusione capillare di tablet, smartphone, notebook e console ha fatto si che, negli ultimi anni, quasi tutte le famiglie si siano procurate questi apparecchi di ultima tecnologia. Come accade in ogni epoca, sono soprattutto i più giovani a familiarizzare...
Bambino

Come insegnare ai bambini a scrivere

Negli anni passati, per insegnare ai bambini a scrivere, si faceva disegnare loro i "bastoncini". In questo modo i bambini acquisivano dimestichezza nel tenere in mano una penna. Oggi non si utilizza più questo tipo di metodo perché antiquato, ripetitivo...
Bambino

Come far riordinare i giocattoli al bambino

Avere figli, si sa, non è un compito facile. Superata la fase della prima infanzia, infatti, bisogna insegnare ai bambini alcune regole, per fare in modo che apprendano come comportarsi, in casa e a scuola. Un'abitudine che è importante insegnare è...
Bambino

Come insegnare a un bambino a lavarsi la faccia

Insegnare ad un bambino a lavarsi la faccia non rappresenta affatto un'impresa complicata, sopratutto se si riesce a porre il gesto come un'attività ludica. È molto importante se non fondamentale, rispettare assolutamente i suoi tempi e cogliere prontamente...
Bambino

Come insegnare ai bambini a gestire il loro tempo libero

Per tempo libero s'intende quel momento in cui non si hanno più impegni lavorativi. Quindi, non è altro che un tempo da dedicare a se stessi. Oppure ad attività piacevoli e rilassanti. Tuttavia, a volte si finisce per far diventare routine anche questo...
Bambino

Come insegnare a leggere al bambino

Come ben sappiamo, quello dei bambini è un universo davvero particolare che si compone di mille e più sfaccettature. I più piccoli si trovano a scoprire il mondo e ne prendono ufficialmente parte quando cominciano la scuola.Un ambiente come quello...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.