Come insegnare ai bambini a riporre i giochi

Tramite: O2O 13/09/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il compito dei genitori è sicuramente quello più difficile da svolgere. Educare un bambino comporta sacrificio, costanza, pazienza ed impegno. Soprattutto quando si tratta di insegnargli l'ordine e a riporre le cose al proprio posto.
Il più delle volte accade che la casa diventi un parco giochi e il disordine è all'ordine del giorno, ma come insegnare ai bambini a riporre i giochi? La mia guida è un piccolo strumento per indicarvi alcune semplici regole per far si che i vostri bambini imparino il senso del riordinare i giochi dopo essersi divertiti. Attraverso pochi e semplici passaggi daremo utili consigli.

27

Occorrente

  • Sacrificio, costanza, pazienza, impegno e devozione
37

È importante che i bambini capiscano cosa significa il termine "ordinare" ed è per questo che spetta a voi, genitori, spiegare il significato del termine facendolo con piccoli gesti e soprattutto dando il buon esempio. Se i bambini vivono in un ambiente ordinato, per loro diventerà normale l'ordine e saranno loro stessi a non creare disordine e porre attenzione ai propri giochi.

47

Sin dall'inizio, ogni qualvolta i bambini finiscono di giocare, spetta a voi genitori di riporre i giochi assieme a loro, spiegandogli che ogni cosa va messa al proprio posto e che altrimenti, lasciando i giochi sparsi per casa, il rischio è quello di smarrirli o perfino di romperli. Dopo aver risposto assieme per più volte i giochi, lasciate che siano poi i bambini a farlo.

Continua la lettura
57

I bambini non devono vivere il riporre i giochi non come una punizione ma come una cosa giusta da fare. Per questo spetta a voi apprezzarli ed incoraggiarli per gli sforzi che compiono, e magari avere un premio in cambio. Per i bambini sarà difficile comprendere il discorso ma armatevi di tanta pazienza e devozione otterrete il risultato sperato.

67

Per prima cosa dovrete munirvi di cesti per i giochi oppure scatoloni, meglio ancora se possedete una panca, di quelle apribili, dove oltre a riporre i giochi, i bambini possono sedersi. Dopo che avranno giocato e la loro stanza sembrerà un campo di battaglia, con giochi sparsi in giro, incoraggiatelo a mettere in ordine dicendogli di fare un gioco, quello a tempo, ossia scommettete tipo un dolcetto se riuscirà a mettere a posto i giochi in un tempo stabilito, ovviamente anche se ci mette di più lo premiate lo stesso. Altro modo, potete, sempre scommettendo, dirgli di ricordarsi come erano disposti tutti i giochi e rimetterli nello stesso ordine. Insomma proporgli un gioco che allo stesso tempo sia una regola, insegnandogli anche ad avere cura delle proprie cose. Ricordate sempre che per loro tutto è un gioco, il loro mondo è il caos perché non ha regole, spetta a voi insegnarle partendo proprio da questa.
Quello del genitore non è certo un compito facile, educare i propri figli al rispetto e all'ordine è piuttosto complesso. C'è bisogno di tanta pazienza e alle volte anche di un metodo efficace per far si che i propri figli crescano con le giuste impostazioni ed educazione. Seguendo i consigli di questa guida potrete fare in modo che i vostri bambini crescano nella maniera corretta, seguendo regole di comportamento che faranno proprie una volta che diventeranno adulti.  

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come insegnare ai bambini ad essere ordinati

Quando si hanno dei bambini piccoli, capita molto spesso che alcuni aspetti riguardanti la cura della casa, come ad esempio ciò che concerne l'ordine, siano, nostro malgrado, trascurati, in quanto il nostro tempo per poter dedicarci alla cura della casa...
Bambino

Come insegnare ai bambini a riconoscere le forme geometriche

La geometria, al pari della matematica, è forse la materia più ostica sia per gli alunni delle scuole elementari, sia per coloro che la studiano a livello universitario. Questa difficoltà sta soprattutto nel fatto che ogni concetto è strettamente...
Bambino

Come insegnare ai bambini a chiedere scusa

Insegnare ai bambini a chiedere scusa non è sicuramente un' impresa da poco. È molto importante però riuscirci con calma e pazienza, facendogli capire che nella vita si sbaglia ma è giusto scusarsi con l'altra persona quando ciò accade. Le scuse...
Bambino

Come insegnare ai bambini il rispetto per gli altri

Se in questa guida cercate un decalogo da seguire per insegnare il rispetto per gli altri ai vostri figli, forse è il caso che vi chiariate un po' le idee. Non esistono regole da osservare, precedenze da accordare o inchini da eseguire. Il rispetto è...
Bambino

Come insegnare le note musicali ai bambini piccoli

Wolfgang Amadeus Mozart. Chi di noi non conosce questo celebre compositore? Dalla metà del '700 sino ai giorni nostri, egli ha scritto la musica migliore di tutti i tempi. Il giovane Mozart iniziò la sua carriera proprio da bambino, il che fa significa...
Bambino

Come insegnare ai bambini a leggere l’ora

Se avete un bambino abbastanza piccolo ed intendete insegnarli a leggere l'ora, potete adottare alcune strategie semplici e funzionali. Nello specifico si tratta di spiegargli alcuni fondamentali riguardanti il numero totale delle ore che indicano un...
Bambino

Come insegnare i mesi dell'anno ai bambini

Tutti i bambini sono sempre molto curiosi di imparare continuamente delle cose nuove, e per questo motivo sia gli insegnanti che i genitori devono cercare di assecondare in tutti i modi la loro voglia di conoscere ed esplorare, senza mai forzare le cose....
Bambino

Come insegnare ai bambini a leggere e scrivere

Il primo impatto con la scuola non è mai semplice per i bambini perché segna sia la lontananza dai genitori che un reale cambiamento nelle abitudini quotidiane. Il primo passo da compiere è sicuramente imparare a leggere e a scrivere. A tal proposito,...