Come insegnare a mio figlio a lavarsi da solo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Dal momento in cui nasce un figlio, i genitori hanno il compito non solo di prendersene cura e di educarlo, ma anche di accompagnarlo nel percorso verso l'autonomia. Spesso, specie per una mamma, risulta un po' difficile abituare il figlio ad avere sempre meno bisogno di lei, ma questo è il cammino della vita. Al momento, giusto, dunque, occorre insegnare ai figli a lavarsi e vestirsi da soli. Guardiamo insieme alcuni consigli su come riuscire a farlo.

25

L'igiene dei bambini va coltivata sin da neonati con il momento del bagnetto. Si tratta di un vero e proprio rituale che va coltivato nei primi anni del bambino. Quando inizia a farsi un po' più grande, il primo passo da fare è proporgli di insaponarsi da solo e, tra un gioco e un altro, anche di risciacquarsi. I suoi primi tentativi non saranno efficaci, probabilmente giocherà con la schiuma, ma il tentativo andrà sicuramente gratificato con un bel "Bravo!".

35

Il bagnetto o la doccia, ovviamente, non sono gli unici momenti in cui il bambino si dedicherà alla propria igiene durante la giornata. Già da piccolini, infatti, bisogna insegnargli a lavare le mani, soprattutto prima di toccare il cibo, se sono particolarmente sporche e prima di andare a nanna. Ovviamente non è sufficiente dirgli: "vai a lavare le mani", specialmente con i bimbi particolarmente piccoli. Bisogna, invece, accompagnarli al lavandino e mostrargli come insaponare bene le manine e risciacquarle correttamente. Non dimentichiamo di spiegare al bambino il perché sia importante farlo, solo in questo modo, con il passare del tempo, inizierà a ricordare da solo di lavare le manine quando opportuno.

Continua la lettura
45

Non dimentichiamoci dei denti. Insegnare ai bambini come lavarli correttamente è fondamentale per prevenire tanti possibili problemi futuri. Innanzitutto gli spiegheremo che ognuno, nella famiglia, ha il proprio spazzolino personale. Per incentivarlo ad usarlo potremmo farglielo scegliere tra tutti quelli simpatici che ci sono in farmacia per i bambini. All'inizio è la mamma a lavargli i dentini ma poi, pian piano, occorre dare lo spazzolino nelle mani del bambino e, guidando la sua manina, fargli vedere il modo giusto in cui lavarli. Con il passare dei giorni e dei tentativi, diventerà sempre più bravo e autonomo e sarà lui a ricordarsi che bisogna lavare i denti dopo aver mangiato.

55

Tutto ciò che abbiamo detto in precedenza può avvenire solo se il bambino si sentirà comodo e sicuro. Il primo aspetto è la comodità: l'ambiente deve essere caldo, specie in inverno, e l'acqua della giusta temperatura. Il secondo aspetto è la sicurezza. Il bambino non deve avere paura e noi dobbiamo essere sempre pronti ad aiutarlo quando incontra qualche difficoltà. Quindi, soprattutto in bagno, non bisogna mai perderlo di vista e mai lasciarlo solo almeno fin quando non raggiunge i sei anni.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come insegnare a un bambino a lavarsi i denti

Lungo i passi che andranno a comporre questa breve guida, andremo a occuparci di igiene personale, collegata anche all'educazione. Infatti, i protagonisti di questa guida saranno i bambini. Proveremo a spiegarvi in pochi passi Come insegnare a un bambino...
Bambino

Come insegnare ai bambini a lavarsi

L'igiene è una cosa molto importante, sia per gli adulti che per i bambini. Le prime nozioni di base per diventare degli adulti puliti, si imparano proprio da piccoli e spesso questa cosa non risulta essere scontata come dovrebbe. Far apprendere ai piccoli...
Bambino

Come insegnare ai bambini a lavarsi le mani correttamente

Il lavaggio delle mani è un'azione semplicissima ma che racchiude tutta una serie di benefici per la salute e il benessere; in questo modo, infatti, è possibile eliminare in pochi secondi migliaia di germi e batteri che possono essere contratti semplicemente...
Bambino

Come insegnare al proprio figlio ad essere responsabile

La principale causa di incomprensione tra genitori e figli viene solitamente dovuta a le continue insistenze di responsabilizzarsi. È davvero fondamentale insegnare al proprio figlio ad essere responsabile. Infatti, dando il buon esempio, questo si...
Bambino

Come Insegnare A Camminare Al Proprio Figlio

Se avete un bambino molto piccolo e desiderate avere dei consigli su come insegnare a camminare al proprio figlio, questa guida fa proprio al caso vostro. Leggete con attenzione e vedrete che insegnare a camminare al vostro bambino sarà una tra le esperienze...
Bambino

Come insegnare al proprio figlio ad andare in bicicletta

Uno dei compiti di un genitore è quello di trasmettere il proprio sapere ai figli. Si parte dalle cose semplici fino a quelle più complessi. I momenti di apprendimento rendono il rapporto padre-figlio più intenso e creano bei ricordi. Uno di questi...
Bambino

come proteggere un figlio dal complesso del figlio unico

Nel panorama sociale ed economico odierno si assiste ad un notevole calo delle nascite. Il sostentamento di un figlio richiede molte risorse che non sempre sono a disposizione delle giovani coppie, inoltre il modo di vivere la maternità è decisamente...
Bambino

Come Insegnare Le Tabelline Ai Nostri Figli Senza Sforzo

Molto spesso le tabelline rappresentano un vero e proprio cruccio per i bambini in quanto risultano essere piuttosto complicate da imparare. Esse infatti necessitano di una certa memoria e di una buona dose di costanza e buona volontà. Riuscire ad impararle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.