Come idratare la pelle di un neonato

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Nel corpo umano, esternamente è presente un tessuto continuo che lo riveste. In questo, se si osserva attentamente, si notano delle naturali aperture che, insieme alla mucosa ricoprono, pure le cavità interne dell’apparato urogenitale, respiratorio e digerente. Si sta indicando la cute che, complessivamente, considerando le varie parti di un qualsiasi organismo, deve essere sempre resistente, elastica, per alcune zone sollevabile, mentre per altre aderente. Per mantenere saldi questi aspetti fondamentali che la rappresentano necessita di cure ed attenzioni particolari, fin dai primi giorni della sua esistenza ed oggi andremo a spiegare come idratare la pelle di un neonato, la cui azione giornaliera è indispensabile per la bellezza, purezza e salute dello strato cutaneo che lavora continuamente per difendere l’intero essere umano.

24

Composizione dell'epidermide

Dal punto di vista istologico, l’epidermide è costituita da vari strati sovrapposti tra loro, come quello più esterno, il cosiddetto tessuto corneo, formato da cellule epiteliali piatte, chiamate comunemente “morte” che si manifestano come fossero scaglie. Questa parte superficiale riceve sollecitazioni continue per i fattori esterni meccanici esistenti e grazie la cheratina, sostanza contenuta in essa, si sviluppa, in alcune parti del corpo, come nelle mani e nei piedi, più spessa, per resistere e difendersi meglio.

34

Scelta dei prodotti adatti

Non solo sono importanti i saponi specifici ma le creme idratanti, i burro cacao adatti per correggere, pure i danni alla bocca dei piccoli esserini, ancora indifesi. Il loro corpicino non deve essere mai bagnato o umido per non farlo arrossare, soprattutto nelle parti precedentemente citate. Dopo averlo lavato si deve, infatti, ben asciugare per poi passare gli unguenti dovuti. Quando il neonato si porta al mare è fondamentale difenderlo non solo dal sole ma dal suo stesso sudore più intenso, tipico della stagione estiva, che colpisce soprattutto la zona del collo e quella inguinale, manifestando puntini e rossori.

Continua la lettura
44

Regole da seguire

E’ indispensabile seguire delle regole ben precise per salvaguardare i piccoli, quale di cambiare spesso il pannolino e lo si deve fare, possibilmente utilizzando acqua tiepida di rubinetto e quella di rose da comprare nei negozi specializzati. Come scritto precedentemente, la pelle deve essere sempre ben asciutta e dunque, ad ogni detersione, conviene, non solo tamponare perfettamente con un’asciugamano di spugna o di lino, ma lasciare la parte lavata nuda, per pochissimo tempo, per farla respirare perfettamente.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Lo sviluppo del neonato nel sesto mese di vita

Contrariamente a quanto si possa pensare, un neonato non è affatto un piccolo essere privo di capacità e competenze. In realtà, il neonato è un essere che impara davvero molto in fretta e che compie grandissimi progressi in un breve e limitato arco...
Bambino

Come stimolare un neonato pigro

L'allattamento al seno di un piccolo neonato è, di certo, una bellissima esperienza per una giovane mamma. Allattare un bambino è una perfetta occasione di intesa, magica ed irripetibile, tra il neonato e la sua preziosa mamma. Alcuni neonati, però,...
Bambino

5 trucchi per calmare il neonato che piange spesso

Ogni neonato è diverso dall'altro. C'è il bimbo che non piange quasi mai, e quello che, invece, lo fa spesso! Ciò che accomuna tutti, però, è lo scopo del pianto, ovvero: comunicare. Il neonato, infatti, non ha altro modo per far capire che qualcosa...
Bambino

Neonato: le tappe del sorriso

Per qualsiasi genitore al mondo, l'esperienza di avere un figlio nella vita, è quella più bella e indimenticabile. Infatti nel periodo che va dalla fecondazione alla scoperta dell'essere incinta, dall'evolversi dei mesi al parto, multiple sono le sensazioni...
Famiglia

Cosa mettere nella valigia delle vacanze per il neonato

Partire per le vacanze quando si ha un neonato, che ha bisogno di una sorprendente quantità di roba, non è una cosa molto semplice, soprattutto per i genitori alle prime armi. In questo caso, è consigliabile preparare una lista diversi giorni prima...
Bambino

Come intrattenere un neonato

Quando nasce un bambino porta tanta gioia nella sua famiglia: ogni nascita viene salutata con entusiasmo ed allegria, e di solito genitori, parenti ed amici acquistano giocattoli e pupazzi per il nuovo nato. Potrebbe sembrare prematuro, invece è importante...
Bambino

Come avvolgere il neonato nella copertina per calmarlo

L'arrivo di un bambino in una famiglia porta sempre tanta gioia. Ogni suo progresso, ogni suo sorriso, ripaga qualsiasi sacrificio. Ci sono, però, dei momenti che possono interrompere questo idillio. Quando il neonato si agita per qualche disagio o per...
Bambino

Come organizzare l'armadio del neonato

Organizzare l'armadio di un neonato è forse una delle cose più divertenti per una mamma. Soprattutto se si è alla prima esperienza, all'inizio può sembrare un'impresa difficile. In realtà, come in tutte le cose, basta solo un po' di organizzazione....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.