Come idratare la pelle dei bambini

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La pelle dei bambini è molto delicata. È anche facilmente soggetta ad irritazioni ed arrossamenti. In alcuni periodi, specialmente in inverno, può perdere la sua naturale elasticità e morbidezza. Inoltre, alcuni prodotti o tessuti possono alterarne l'equilibrio. Spesso la rendono particolarmente secca e squamosa. L'eccessiva esposizione al sole o all'aria potrebbe disidratare la pelle del bimbo. In questo caso, consulta immediatamente un dermatologo oppure il pediatra. Valutate insieme il fastidio ed eventuali reazioni allergiche. Per problemi superficiali, ricorri a soluzioni naturali come oli lenitivi e creme emollienti. Ideali per idratare in profondità la pelle del bambino, li trovi facilmente in erboristeria, farmacia o anche al supermercato.

27

Occorrente

  • Crema emolliente
  • Protezione solare
  • Oli vegetali
37

Crema idratante

Per idratare adeguatamente la pelle dei tuoi bambini, non affidarti immediatamente a soluzioni farmacologiche. Per irritazioni superficiali, massaggia una crema emolliente, specifica per pelli secche. Applicala almeno due volte al giorno, in particolare su mani e viso. Opta per soluzioni a base di oli vegetali, come il burro al karitè e la lanolina. Idrata sempre la pelle dei bambini al mare. In tal senso, eviterai pericolose scottature. Proteggila dai raggi UVA ed UVB con delle creme dal filtro solare molto alto.

47

Detergenti

Per ridurre eventuali eczemi, idrata la pelle dei bambini con prodotti specifici. In questo caso, però, consulta il pediatra di fiducia oppure un dermatologo. Fai attenzione a saponi e tessuti particolarmente irritanti. Impiega detergenti preferibilmente d'origine biologica. Utilizza stoffe naturali, come il cotone, evitando le fibre sintetiche. Effettua bagnetti o docce brevi, per non seccare eccessivamente la pelle dei bambini. Asciugala accuratamente con spugne morbide per non provocare fastidiosi e dolorosi tagli.

Continua la lettura
57

Oli vegetali

Per idratare la pelle dei bambini, applica dopo il bagnetto un latte nutriente ed emolliente. Acquista esclusivamente prodotti certificati. Manterranno la pelle elastica e morbida. Tuttavia, non applicare mai la crema su pelli sofferenti, con piccole lesioni. Per idratarla in profondità, massaggia sul corpicino qualche goccia d'olio extravergine d'oliva oppure dell'olio di mandorle dolci puro. Ottimi anche l'olio di jojoba, di calendula e di albicocca, dall'azione lenitiva ed emolliente. Si rivelano perfetti per idratare la pelle dei bambini e dei neonati. Per un effetto più immediato, massaggia la soluzione a pelle umida.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Opta per prodotti dermatologicamente testati, biologici e naturali
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come fare il bagnetto a un neonato

Una volta tornate a casa dopo il parto, le neo mamme si pongono svariati interrogativi riguardo tutto ciò che c'è da fare per il proprio piccolo, e molto spesso anche le cose più semplici che sembrano diventare veramente dei problemi enormi. Davanti...
Bambino

Come organizzare una merenda al parco

Durante la giornata è bene fare almeno cinque pasti al giorno. Tra questi, gli spuntini sono importanti quanto i pasti principali. Mangiare poco e spesso ci permette di non arrivare troppo affamati al pranzo o soprattutto alla cena. Nel pomeriggio la...
Bambino

Alimenti che aiutano la montata lattea

Una delle gioie più autentiche della vita è dare alla luce un bambino. Fra le prime azioni di una mamma verso il proprio bimbo, ritroviamo l'allattamento al seno. Un gesto che richiama la necessità di fornire il primo nutrimento, il colostro, ricco...
Bambino

Come idratarsi durante l'allenamento

Fare sport non è solo consigliabile, ma è anche necessario per il proprio organismo, in quanto non è nato per l'inattività. L'attività sportiva, nello specifico, apporta innumerevoli benefici alla salute fisica e psichica della persona, oltre a migliorare...
Bambino

10 idee per aiutare i bambini a bere più acqua

Il corpo umano è composto per oltre il 60% di acqua. Nel neonato questa percentuale supera il 75%. L'acqua, sia intra che extracellulare, ha un ruolo fondamentale nel mantenere l'omeostasi dell'organismo e nel determinare il buon funzionamento degli...
Bambino

Come scegliere i prodotti per il bagnetto dei neonati

Il bagnetto è un momento di relax per il bebè. Il contatto con l'acqua, ben ricorda i 9 mesi nel pancione. Inoltre, favorisce un sonno tranquillo e sereno. Di norma, i neonati non vanno lavati tutti i giorni. La loro pelle è molto delicata e sensibile....
Bambino

Come capire e calmare la colica del tuo bimbo

Le coliche del lattante sono un fenomeno abbastanza comune durante i primi tre mesi di vita. Spesso, tuttavia, i neo-genitori non sono preparati a questo evento. Per tale ragione, è indispensabile capire come si manifestano le coliche e come intervenire....
Bambino

Consigli per la dermatite atopica nel bambino

I bambini, si sa, capita che siano spesso sottoposti a fastidiose problematiche, come ad esempio i virus, legate principalmente al solo fatto di essere a contatto con altri bimbi.Una delle tipologie di fastidi piuttosto comuni a cui i piccoli possono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.