Come giocare in casa al gioco del supermercato

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Vi mostreremo in tale tutorial come giocare in casa al gioco del supermercato, passo dopo passo. Esso è un passatempo ideale per i bambini. È inoltre un'attività bellissima specialmente economica, in quando non dovrete comprare assolutamente nulla ed i vostri bambini potranno utilizzare per giocare soltanto quello che hanno presente già in casa. Tale attività ludica è molto stimolante ed inoltre permette di imparare le basi di come funziona il commercio. Buona lettura!

27

Occorrente

  • 2 o 4 bambini
  • dei soldi finti
  • una ventina di buste di plastica
  • del nastro carta adesivo
  • un pennarello
  • un'asse da stiro(o una cassa giocattolo)
  • tanta fantasia
  • un carrellino di plastica
37

Per poter far tale gioco dovrete avere a disposizione due o quattro bambini. Inizialmente vi consigliamo di partecipare anche voi adulti al gioco, così da poter illustrare le fasi diverse ed anche varie. Vi dovrete procurare un asso da stiro che avrà la funzione di essere la famosa cassa per i pagamenti. Anche se avete una simile attrezzatura andrà comunque bene. In vendita nei negozi per bambini potrete comunque trovare anche delle casse giocattolo che sono in vendita. La dovrete mettere in una stanza molto grande, oppure dove avete un pochino di spazio libero da impedimenti ed ostacoli.

47

A questo punto dovrete ricercare i "prodotti" che volete vendere. Qua vi potrete scatenare nella vostra fantasia: potrete scegliere qualsiasi prodotto che chiaramente non sia pericolosa per nessuno, vi consigliamo di non prendere dei barattoli che sono fatti in vetro. Potrete utilizzare ad esempio delle conserve ubicate in latta, pacchi di pasta, scatole vuote, bibite in lattina di alluminio, e tutto quello che vi passa per la testa! In seguito dovrete prendere nastro-carta, cioè che lo potrete togliere senza rovinare la superficie su cui è attaccato, poi dovrete metterne un pezzo piccolo sopra ad ogni prodotto che vorrete "vendere". Adesso, con il pennarello potrete aggiungere sopra a ciascuno un "prezzo", come nella realtà. Infine dovrete sistemare tutti i soldi finti nel lato dell'asse da stiro. Decidete quindi i ruoli che avrà ciascun bambino: chi sarà il cliente che compra, e chi il cassiere o più cassieri del vostro finto supermercato.

Continua la lettura
57

A questo punto dovrete pensare ai soldi. La cosa ideale è quella di usare i soldi finti del monopoli, alternativamente, potrete ripiegare su un bel gruzzoletto di piccole monete da uno o due cent. Se siete dotati di tanta pazienza, potrete disegnare tranquillamente i vostri soldi finti. Lo potrete fare anche tramite il vostro PC poi li potrete stampare in modesta quantità.

67

Quando avrete visto che i bambini avranno deciso i compiti vari di ognuno di loro, potrete partire col gioco e man a mano che la cassiera oppure il cassiere faranno finta di passare il prodotto alla cassa per vedere il prezzo, l'altro bambino potrà mettere tali prodotti nella busta e per lui sarà come aver fatto la spesa veramente. Se giocano quattro bambini anziché due, vedrete che il gioco sarà ancora maggiormente interessante, in quanto potranno fare una gara per chi riesce a mettere più cose nelle buste in un tempo che gli adulti avranno stabilito. Alla fine del gioco i ruoli si alterneranno.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Questo è un gioco che fa abituare i bambini a fare i calcoli in modo simpatico e gli fa anche sfruttare molto la fantasia.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

L'importanza del gioco nello sviluppo del bambino

L'importanza del gioco, per i bambini, non è un fattore da sottovalutare! Giocare, infatti, favorisce in maniera notevole la crescita e lo sviluppo delle capacità intellettive. Tutti avrebbero diritto ad un'infanzia felice e spensierata, all'insegna...
Bambino

Come dare la giusta importanza al gioco del bambino

I bambini sono degli esseri straordinari, puri ed incontaminati, senza sovrastrutture mentali e liberi da preconcetti. La loro vita non è ancora stata intaccata dai problemi quotidiani degli adulti (almeno nella norma, tralasciando ovviamente i casi...
Bambino

La funzione educativa del gioco

Il ludus per gli antichi, il gioco. Molti sottovalutano le potenzialità che il gioco può creare in un bambino e le capacità che può fargli sviluppare con gli anni, in particolare dunque la sua funzione educativa. Infatti, questa pratica effettuata...
Bambino

Come Organizzare Un Gioco Musicale Per Una Festa Di Bambini

La musica attrae i bambini fin da piccolissimi e forse per questo motivo i giochi musicali sono sempre molto apprezzati, durante le feste di compleanno e non solo. I bambini sono sempre felici se gli offriamo l'occasione di potersi muovere a suon di musica...
Bambino

L'importanza del gioco nella socializzazione

L'importanza del gioco nei primi anni di vita di ogni bambino è pari all'importanza dell'alimentazione per una sana crescita. Grazie ad esso esplora e conosce il mondo circostante. Le esperienze ludiche favoriscono lo sviluppo motorio e quello cognitivo....
Bambino

Il gioco in condizioni di disabilità

I bambini hanno la necessità di giocare in qualsiasi condizione. In questa guida approfondiremo proprio il tema del gioco in condizioni di disabilità. Al pari dei propri coetanei, anche i ragazzi in condizioni di disabilità hanno il diritto di sviluppare...
Bambino

Come spiegare ai bambini la differenza tra suono e rumore con un gioco

Nel corso dell'età prescolare, i bambini sono molto affascinati da tutto ciò che stimola la loro curiosità ed i loro sensi in pieno sviluppo; giocare diventa soprattutto un'attività di scoperta e, allo stesso tempo, scoprire il mondo che li circonda...
Bambino

Come insegnare il gioco degli scacchi ai bambini

Quando cerchiamo un gioco da tavolo da fare con i bambini, di solito, pensiamo ai classici giochi di società da tavolo magari quelli più recenti che vanno alla moda lasciando da parte quelli più classici o che consideriamo "da adulti". Vediamo in questa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.