Come giocare con i bambini in un giorno di pioggia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Scostando le tende alle finestre vi siete accorti che piove e l'uscita al parco con i bambini è compromessa. Questo vuol dire una sola cosa: restare in casa!
Dover rimanere al chiuso però, non vuol dire parcheggiare i propri figli davanti al televisore. Può invece essere del tempo prezioso da trascorrere insieme, riscoprendo il piacere dei giochi inventati e dei piccoli lavoretti creati alimentando la fantasia. Approfittiamo dunque del tempo uggioso per riscoprire il piacere di una giornata trascorsa al calduccio in famiglia. In questa guida, vi aiutiamo ad intrattenere i vostri pargoli, dandovi qualche utile suggerimento su come giocare con bambini in un giorno di pioggia.

26

Occorrente

  • Fogli di carta.
  • Forbici con punta arrotondata.
  • Pastelli e colori ad acqua.
  • Colla a caldo.
  • Pasta cruda di vari formati.
36

La nostra casa può nascondere dei veri e propri tesori da scovare. Bottiglie in plastica, vecchie riviste, pasta e molto altro ancora, basta solo mettere in moto l'ingegno e il gioco è fatto.
Eccovi la prima simpatica idea: il gioco della memoria. Procuratevi dei fogli di carta, anche da buttare, basta che abbiamo una facciata bianca su cui lavorare. Tracciate con una riga, o a mano libera, delle righe orizzontali e verticali, per creare tanti quadrati da ritagliare. Usando delle forbici dalla punta arrotondata, tagliate i vari pezzi di carta e sul lato bianco disegnate delle figure. Un cagnolino, un gattino un fiore... L'importante è che ne disegnate sempre due uguali per figura. Una volta terminato, potete anche colorare i disegni per renderli più allegri, dovrete mischiarli e posizionarli su un tavolo a faccia scoperta. Invitate i piccoli a memorizzare le figure e poi, girate coprendo le carte. I bambini a turno, dovranno usare la loro memoria per individuare le carte uguali. Questo è un giochino semplice ma molto utile, sia per canalizzare l'attenzione ma anche per sviluppare la memoria dei nostri bambini.

46

Un'altra attività semplice e fantasiosa per far giocare i nostri bambini mentre fuori piove, consiste nel creare e decorare figure con la pasta. In un piatto fondo ponete della pasta, usando tutti i tipi di formato che reperite in casa. Con l'aiuto della colla a caldo, che maneggerà esclusivamente un adulto, assemblate la pasta per dar vita a fantasiose creazioni. Angioletti, stelle o fiori, le creazioni possono essere infinite. Una volta incollati i lavori possono essere colorati con dei colori ad acqua, e una volta asciutti possono diventare delle fantastiche decorazioni per addobbare l'albero di Natale, o qualsiasi altra festività.

Continua la lettura
56

Se i nostri bambini sono già più cresciutelli, possiamo coinvolgerli nella preparazione di una ghiotta merenda. Pur mantenendo il controllo dei fuochi, qualora fossero necessari, e comunque supervisionando tutto il lavoro, lasciamo ai nostri bambini il piacere di pastrocchiare il cucina. Potremmo realizzare dei toast al formaggio ben caldi e croccanti o optare per una dolcisima cioccolata calda. L'importante è che il bambino si senta l'artefice della merenda e soprattutto, che si diverta anche sporcando la nostra cucina!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non lasciate mai i vostri bambini a giocare da soli ma partecipate attivamente al gioco.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come fare giocare i bambini con la musica

Quando ci sono bambini piccoli in casa, non è mai facile tenerli sotto controllo questi infatti, giocando potrebbero danneggiare se stessi e gli oggetti che ci circondano. Per questo motivo, è necessario stare sempre molto attenti e non distogliere...
Bambino

5 modi per giocare con i bambini in spiaggia

In estate sono molte le famiglie che decidono di trascorrere le vacanze al mare. I bambini in particolare amano molto stare in spiaggia e divertirsi insieme all'aria aperta. È importante però saperli intrattenere con giochi e passatempi in modo che...
Bambino

Come far giocare i bambini in spiaggia

l'estate finalmente è alle porte, e per i nostri bambini con essa la voglia di divertirsi, giocare e ovviamente di andare in spiaggia! Per noi adulti Il tempo trascorso al mare passa velocemente tra una nuotata ed un gelato, tra abbronzarsi e riposarsi,...
Bambino

Come far giocare i bambini quando fuori piove

Ai bambini piace giocare e lasciarglielo fare è molto importante, poiché attraverso il gioco imparano davvero innumerevoli cose. Farlo all'aria aperta è sicuramente molto stimolante, il problema può sorgere quando le condizioni climatiche non gli...
Bambino

Come Creare La Pioggia In Casa In Un Barattolo

La pioggia è la forma più comune di precipitazione atmosferica, e si forma quando gocce separate di acqua cadono al suolo dalle nuvole. La pioggia gioca un ruolo importantissimo nel ciclo dell'acqua, nel quale il liquido che evapora dagli Oceani sotto...
Bambino

Come insegnare ai bambini a giocare da soli

Il gioco è un'attività importante, nello sviluppo del bambino, sin dai primi giorni di vita. Serve a stimolare le capacità motorie e intellettive. Il bambino, giocando, impara a socializzare e a comunicare. Un'altra finalità è la condivisione e il...
Bambino

10 cose da fare per non annoiarsi con la pioggia

Nelle giornate di forte pioggia, spesso siamo costretti a starcene chiusi in casa. Per molte persone questa costrizione può essere davvero pesante se non si ha qualcosa da fare. In realtà sono molte le attività a cui possiamo dedicarci in questi particolari...
Bambino

Come Creare Piccoli Animali Per Giocare Con I Bambini

In questa guida vi spiegheremo come creare animali in una maniera molto semplice. Dotatevi di un paio di guanti e di una buona gestualità delle mani e dei polsi per farsi che i vostri piccoli spettatori ricevano il giusto divertimento, perché non c'è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.