Come gestire un padre geloso

Tramite: O2O 09/07/2019
Difficoltà: media
17

Introduzione

Partiamo dicendo che, generalmente, i genitori ono gelosi dei propri figli. Gelosi e protettivi. Vorrebbero tenerli stretti a sé, lontani da ogni rischio.
Diciamo anche che, generalmente, i padri sono più propensi a dimostrare apertamente la propria gelosia e ad agire attivamente sui propri istinti protettivi mentre le madri tendono ad essere più discrete e delicate nella gestione dei propri figli.
Trovarsi ad interagire con un padre geloso è quindi più frequente, in particolare per i cosiddetti momenti di passaggio (adolescenza, matrimonio, etc).
Saper affrontare queste situazioni diventa quindi fondamentale per mantenere rapporti familiari sani, che coniughino affetto e rispetto, e per ridurre al minimo la tensione.
Bisogna dire che, nella maggior parte dei casi, i primogeniti e le figlie si ritrovano ad essere i più "braccati" e quindi sono quelli che normalmente devono trovare il modo di placare il papà.
Vediamo insieme come gestire un padre geloso nelle situazioni più comuni.

27

Siate circospetti

Innanzitutto evitate un atteggiamento provocatorio: se un padre proprio non si rende conto che siete ormai adulti, la tentazione può essere quella di dimostrargli coi fatti quanto siate cresciuti.
Questo atteggiamento, sebbene a volte istintivo, è controproducente, in quanto non fa altro che dimostrare la vostra immaturità.
Cercate piuttosto di spiegare il vostro punto di vista e i vostri bisogni in modo logico e razionale, mantenendo la calma e discutendo la situazione nei minimi dettagli.
Così facendo dimostrerete che, pur apprezzando le intenzioni e le paure di vostro padre e pur essendo aperti ad accettare il suo consiglio, la decisione finale è solo vostra e dovrà essere rispettata.
Siate circospetti anche riguardo le vostre relazioni ed evitate di "sbatterle in faccia" a vostro padre, in particolar modo se non siete sicuri che dureranno.

37

Siate pronti a fare compromessi

Tutte le relazioni salutari si basano sulla capacità delle parti di compromettere.
Questo è ancor più vero quando ci si rapporta con il proprio padre e, in questo caso, spetterà a voi figli fare il primo passo.
Decidere insieme orario e rispettarlo, dimostrarsi pronti a dibattere un problema, concordare le regole da rispettare ed accettare la punizione senza fare scenate quando avete sbagliato aiuta enormemente a rapportarsi con un padre geloso.
Essere sempre raggiungibili o scegliere insieme momenti in cui ci si possa parlare è un altro metodo efficace per placare un padre geloso, mantenendo allo stesso la propria autonomia e la propria individualità. Venite, almeno all'apparenza, da una posizione di svantaggio, quindi dimostrarvi pronti a discutere e compromettere vi farà sembrare maturi e responsabili.

Continua la lettura
47

Siate trasparenti

Generalmente i figli hanno bisogno della propria singolarità e vogliono mantenere la propria privacy.
Quando vi trovate ad avere un padre geloso però, questa voglia di segretezza non fa altro che peggiorare la situazione.
Scegliete quindi di essere trasparenti nella maggior parte delle vostre azioni, raccontate apertamente tutti quei fatti della vita quotidiana che vi facciamo apparire normali e uguali ai vostri coetanei.
In questo modo vostro padre sarà meno propenso a fare domande invasive e riuscirete a mantenere segreti quegli aspetti della vostra vita di cui non volete proprio parlare o quelle azioni di cui non siete particolarmente fieri.
Un padre sa bene, infatti, che i propri figli hanno dei segreti, ma sarà molto meno invadente quando si sente comunque incluso nella loro vita.

57

Ridimensionate i problemi

A volte, in particolar modo per gli adolescenti, è naturale ingigantire i propri problemi e vedere ogni minima difficoltà come insormontabile. È quindi normale avere reazioni a volte esagerate ai cosiddetti "dolori di crescita" ma se avete di fronte un padre geloso evitare reazioni sproporzionate è fondamentale a mantenere la pace in famiglia.Imparate quindi a ridimensionare le vostre risposte ad ogni data situazione, cercando di mantenere una certa obiettività quando ne parlate con vostro padre.
Preferite per esempio sfogarvi con gli amici o con vostra madre e rivolgendovi a vostro padre solo quando siete più calmi.Un padre geloso infatti tende a infiammare la situazione piuttosto che ad agire razionalmente e questo non fa altro che aumentare la tensione già presente.

67

Condividete il vostro tempo

Se avete degli hobbies in comune e siete abituati a viverli con vostro padre, continuate a mantenere la vostra routine il più possibile.
Se invece non avete passatempi in comune ritagliare del tempo da condividere con vostro padre è comunque un modo per ridurre e placare la sua gelosia.
Così facendo, infatti, dimostrate che, pur essendo cresciuti, il vostro rapporto rimane importante nella vostra vita e che niente e nessuno può minacciare questo legame. Siate pronti quindi ad investire del tempo con vostro padre e a creare situazioni in cui si possa sentire coinvolto, dimostrate in azioni e fatti che rimarrà sempre insostituibile ai vostri occhi, al di là di ogni altra persona che entri a far parte della vostra vita.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Precedete le sue domande raccontandogli qualcosa di ciò che fai.
  • Cercate di negoziare le regole, ma una volta stabilite rispettatele.
  • Evitate atteggiamenti provocatori: dimostratevi maturi e responsabili.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Come gestire un conflitto tra fratelli

Generalmente, i fratelli vivono un rapporto unico di amore e conflittualità. Risultano complici ed alleati in numerose occasioni, anche se l'affetto dei genitori scatenano in loro una forte competitività. Questi atteggiamenti determinano spesso un litigio...
Famiglia

Consigli per gestire una famiglia numerosa

Le famiglie numerose non sono mai facili da gestire. I figli hanno sicuramente la capacità di portare tanta gioia e amore in famiglia, ma richiedono anche molto tempo ed energie e, quando sono tanti, la situazione si complica. Questo accade soprattutto...
Famiglia

Famiglie allargate: come gestire i bambini

Oggi vivere in famiglie allargate è una condizione sempre più comune. A volte, purtroppo, le relazioni si interrompono e se ne iniziano altre e quando questo accade con bambini di mezzo occorre gestire le cose con grande delicatezza ed attenzione. Non...
Famiglia

Come gestire la gelosia del figlio adolescente verso il fratello

La gelosia tra fratelli è naturale, c'è sempre stata, e ci sarà sempre perché fa parte del processo di crescita. Ogni bambino o adolescente che sia avverte spesso questo sentimento nei confronti del proprio fratello. In modo particolare, l'adolescenza...
Famiglia

5 consigli per gestire una madre anziana

La gestione di un genitore anziano non è mai troppo semplice. Oltre ad un trasporto emotivo entrano in gioco diversi fattori, come i pericolosi sensi di colpa, o addirittura la paura di una imminente perdita che pone i figli, anche se adulti, in uno...
Famiglia

5 modi per dire al partner che si desidera un figlio

Per il sesso femminile pensare ad una gravidanza e quindi ad un figlio è una cosa che viene naturale, anche in età giovanile. Le donne quindi, chi prima chi poi, crescono con la consapevolezza e con il desiderio che un giorno della loro vita saranno...
Famiglia

Come avere una mamma per amica

I rapporti fra i genitori e i figli non sempre sono ottimi, anzi spesso si deteriorano in maniera irreparabile per molti motivi. Avere un buon rapporto con i propri cari è importanti, ma spesso difficile. Sicuramente i rapporti padre figlio e madre figlia...
Famiglia

Come instaurare un rapporto di fiducia con i propri figli

Essere genitore è un'esperienza molto stimolante che può riempire la vita di felicità, ma è anche un'impresa molto impegnativa. Infatti non è semplice riuscire a crescere i propri figli in modo sereno, consigliandoli sempre al meglio e fornendo loro...