Come gestire i primi dentini

Tramite: O2O 06/05/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

La dentizione post-natale inizia di solito intorno ai sei mesi, ma può essere posticipata o anticipata da individuo a individuo. I segnali di un?imminente eruzione di denti sono la salivazione abbondante, le gengive gonfie ed infiammate, la voglia di mordere qualsiasi oggetto; talvolta si presentano anche febbre e diarrea. In questo articolo ci occuperemo di come gestire i primi dentini del nascituro. Principalmente ci concentreremo sui rimedi da utilizzare per alleviare i dolori ed i fastidi del vostro bambino in modo da aiutarlo a vivere questa sua prima importante fase di vita con serenità.

26

Occorrente

  • Biscotti di maranta, ghiaccioli di succo di frutta, camomilla
  • visita presso studio dentistico
36

Proporre cibi molto freddi e pulire le labbra

Il prurito che segue allo spianamento delle mucose gengivali, dovuto alla crescita dei denti, provoca una maggiore produzione di saliva. La prima cosa da fare è quella di pulire spesso le labbra per rimuovere gli eccessi. In seguito, uno dei consigli casalinghi più seguiti è quello di offrire del cibo molto freddo al bambino: andranno bene una carota, un pezzo di mela, un biscotto (meglio se di maranta o arrowroot) che siano stati posti in freezer per almeno 15 minuti. Attenzione a chi sceglie di dare i vegetali: pelateli prima di servirli e non smettete mai di monitorare il bambino poiché un frutto, per quanto innocente possa apparire, può diventare pericoloso se il bambino riesce a spezzarlo in piccoli pezzi. Più sicuri sono invece i ghiaccioli ricavati dal succo di frutta. In commercio esistono anche piccoli giocattoli indurenti, da raffreddare in frigorifero, che provocano un leggero effetto anestetico.

46

Massaggiare le gengive e dare camomilla

Quello che un genitore può fare nell'immediato, per arrecare sollievo al bambino, è massaggiare le gengive, sia esternamente che internamente, con movimenti gentili per qualche secondo. Inizialmente il bambino opporrà resistenza, complice il fastidioso dolore che avverte, ma in breve si abituerà ed apprezzerà. A questi massaggi vanno associati infusi o tisane a base di camomilla, poiché questa aiuta a contrastare l'infiammazione. Offrite al piccolo la bevanda ogni ora, preferibilmente abbastanza diluita in modo che non avverta un sapore a lui sgradevole finendo per rifiutarla. Se avete in casa una specifica camomilla per bambini, seguite rigidamente le dosi consigliate.

Continua la lettura
56

Distrarre il bambino con giochi e portarlo da un dentista pediatrico

Non importa a quanti mesi il vostro bambino mette i suoi primi dentini, non importa neppure quanti ne siano spuntati dopo il primo anno di vita, quello che conta è che, superati 12 mesi dalla nascita, venga fatto visitare da uno specialista in odontoiatria pediatrica. Questo aiuterà voi a dissipare ogni dubbio ed il bambino dal momento che non maturerà mai diffidenza nei confronti dei dentisti. È normale, in questa delicata fase di vita, che il piccolo possa sfogare la frustrazione tentando di portare alla bocca qualsiasi oggetto. In questi casi, oltre a mantenere elevati livelli di pulizia nell'ambiente in cui vive il minore, è opportuno distrarlo con giochini e attività sempre nuove.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • I bambini vanno educati da subito a tenere una corretta igiene orale. Approfittate del momento in cui inizierete a portarlo dal dentista per abituarlo alla routine di pulizia
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come affrontare i primi dentini del bimbo

Il momento della dentizione è un periodo particolarmente delicato da affrontare: infatti le gengive del bimbo già nei primi mesi di vita si preparano a far nascere i dentini, e ciò provoca molto fastidio e dolore. Già durante la gravidanza il bambino...
Bambino

Primi mesi con i gemelli: 5 consigli per sopravvivere

Superato lo shock iniziale, scoprire di aspettare due gemelli è indiscutibilmente una gioia doppia e da quel momento tutto sarà moltiplicato per due. La scelta dei nomi, l'acquisto delle culle, la ricerca di tutine, ciucci e biberon saranno i primi...
Bambino

Come pulire un bambino nei primi giorni di vita

Abbiamo sempre paura di sbagliare qualche cosa nei primi giorni di vita dei nostri bimbi. Una domanda che ci chiediamo è quella di come potergli assicurare un'igiene corretta quando ancora non gli si potrà fare il primo bagnetto, per il discorso del...
Bambino

I giochi preferiti di un bimbo nei primi anni di vita

Nei primi anni di vita di ogni bambino il gioco deve essere inteso sopratutto come movimento e scoperta del proprio corpo. Per questo i giochi preferiti da tutti i bimbi, in questa prima fase, sono, per lo più, legati ad attività motorie, a manipolazioni,...
Bambino

Come gestire un bimbo al mare

L'arrivo di un figlio stravolge le abitudini di tutta la famiglia. Molto spesso al momento di programmare le vacanze sorgono incertezze.Sarà possibile gestire la situazione in tutta tranquillità? Il mare, senza le dovute precauzioni, può rivelarsi...
Bambino

Come gestire l'ansia da separazione

Uno dei problemi più comuni per le mamme è quello di trovarsi ad affrontare il distacco dal proprio bambino. Solitamente questo problema si manifesta quando la mamma, dopo aver vissuto i primi mesi di vita di vita del bambino, a suo stretto contatto,...
Bambino

Cibi da evitare durante i primi mesi di svezzamento

Lo svezzamento è un periodo molto delicato nella vita del bambino, siccome che il latte materno o quello artificiale, ossia dall'alimentazione liquida, si passa in modo graduale all'alimentazione solida. Prendersi cura del proprio piccolo e crescerlo...
Bambino

Come interpretare i primi disegni dei bambini

Disegnare fa bene alla mente e ci da la possibilità di aprire una porta sulla nostra emotività.Con i disegni i nostri bambini ci mandano dei messaggi che possiamo e dobbiamo essere in grado di interpretare. Dobbiamo tenere conto dell'età e della maturità...