Come fissare un pannolino di stoffa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Continua ancora il dibattito su quale tipologia di pannolino sia migliore al mondo. Quelli realizzati in stoffa oppure i pannolini usa e getta? La maggioranza dei genitori italiani preferisce impiegare quelli usa e getta. Questo poiché un pannolino di tale genere offre una più elevata comodità e consente di fissare velocemente il tutto. Molti prediligono comunque adoperare un pannolino di stoffa per il loro bambino, in quanto costa meno e lo si può riutilizzare diverse volte. Nonostante possano sembrare complicati, in realtà, i pannolini di stoffa sono abbastanza semplici da usare. Nella seguente guida, pertanto, cercherò di illustrarvi a parole come fissare un pannolino di stoffa in modo facile e preciso. Dovete eseguire il tutto impiegando una determinata professionalità e dimestichezza.

27

Occorrente

  • Pannolini di stoffa
  • Spilla da balia
37

Innanzitutto, dovete piegare il pannolino di stoffa in maniera che venga ripiegato per il lungo. Successivamente, piegate un'estremità a caso verso il centro, formando un doppio strato finché non arriverete all'altro margine. A questo punto collocate il pannolino di stoffa sotto al vostro bambino. Posizionatelo con l'estremità più spessa davanti (nel caso in cui fosse maschio) o dietro (qualora si tratti di una femmina). Dopodichè passate la parte anteriore del pannolino di stoffa sulla pancia del vostro bebè.

47

Adesso dovete prendere la parte dietro di destra del pannolino di stoffa. Passatela intorno alla vita del bambino, sopra alla parte davanti. Mantenete uniti insieme gli strati di destra del pannolino in stoffa, tenendo due dita fra lo stesso e la cute del vostro bambino. Impiegate il vostro pollice in modo da fissare la stoffa. A questo punto bloccate gli strati con una spilla da balia, facendo molta attenzione a non pungere il vostro bebè. Per terminare il lavoro e fissare del tutto un pannolino di stoffa, dovete ovviamente ripetere la stessa procedura anche dalla parte sinistra.

Continua la lettura
57

Un ulteriore metodo che potete seguire è il cosiddetto "triangolo o ventaglio". Dovete piegare diagonalmente a metà il pannolino di stoffa, in modo da formare un triangolo. Con l'estremità lunga del triangolo verso la testa del bebè, infilate il pannolino di stoffa sotto il vostro bambino. Tirate dunque il lato lungo sopra la pancia e la parte destra del triangolo intorno al centro del ventre del piccolo. Mantenete uniti insieme tutti i lati del pannolino di stoffa, sempre tenendo due dita per proteggere la cute del vostro bambino. Aiutandovi con il pollice, dovete fissare il tutto con una spilla da balia.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordatevi di posizionare correttamente la parte maggiormente spessa del pannolino, visto che rappresenta la parte dove i bambini si bagnano di più.
  • Qualora doveste avere un bebè molto piccolo ed un pannolino abbastanza grande, potete risolvere il problema ripiegandolo due volte per avere un triangolo più spesso.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come iniziare a togliere il pannolino al tuo bimbo

Prendersi cura dei propri bambini è molto importante per farli crescere sani e forti, ma affinché ciò avvenga nel modo migliore possibile è bene seguire dei passi fondamentali durante il processo di crescita. Togliere il pannolino ai bambini piccoli,...
Bambino

5 modi per trattare l'eritema da pannolino

La dermatite da pannolino è un problema molto frequente nei neonati. Il lungo contatto con l'urina irrita la delicatissima pelle del bambino, arrossandola e irritandola. Inoltre, il materiale di cui sono composti i pannolini, impedisce quasi sempre alla...
Bambino

Come cambiare un pannolino ad un bambino

Cambiare il pannolino ad un bambino potrebbe sembrare complicato a coloro che hanno poca esperienza (come le mamme, le baby sitter alle prime esperienze e specialmente i padri): tuttavia, non è abbastanza difficile fare ciò e tutto quello che serve...
Bambino

Come cambiare i pannolini al neonato

Inizialmente, cambiare i pannolini ad un neonato può sembrare complicato ma in realtà è molto semplice. Bisogna impiegare al massimo qualche minuto, altrimenti il piccolo comincerà ad agitarsi, per cui è necessario avere tutto l'occorrente a portata...
Bambino

Come capire se il bambino è pronto a togliere il pannolino

Capire se è il caso di togliere il pannolino al proprio bambino non è mai una cosa molto semplice. Ci sono genitori che si basano sull'età, ma, in realtà, la cosa migliore da fare sarebbe quella di basarsi su determinati segnali che vi dà vostro...
Bambino

Come cambiare il pannolino ad un bambino senza svegliarlo

Il pannolino va cambiato frequentemente al bambino. Non si tratta solo di una norma igienica. Il cambio e la perfetta detersione, prevengono fastidiose irritazioni e dermatiti. La notte il bambino provvede ugualmente ai propri bisogni fisiologici. Alcuni...
Bambino

10 consigli per capire quando è il momento giusto per togliere il pannolino

Quello del pannolino è il primo vero scoglio da affrontare per mamma, papà e il loro bimbo. Solitamente il periodo del "passaggio" è quello in età compresa tra i 18 e i 30 mesi, periodo in qui inizia a prendere coscienza di sè stesso e inizia a capire...
Bambino

Come cambiare pannolino ad un neonato

Chi di voi sin da bambina ha custodito il sogno di poter diventare un giorno mamma e poi invece una volta diventate mamme non sapete come comportarvi con la vostra creatura. Essere mamma è un dono prezioso e unico ma quando ti ci trovi nella situazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.