Come farsi aiutare in casa dal marito

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Avere un marito in casa può essere molto comodo se si riesce a fare leva sul suo carattere per farsi dare una mano. Se da una parte l'educazione ricevuta in famiglia ci da' una bella mano, dall'altra tocca a noi farci valere e convincerlo ad alzarsi dalla poltrona per darci una mano nei lavori di casa. Con questa guida vi darò qualche dritta sul come farsi aiutare in casa dal marito.

25

Dividersi i ruoli

Fare una tabella dei turni serve in realtà abbastanza a poco, ma è un gioco utile se si riesce a sfruttarlo a nostro vantaggio. Mostrarsi ligie alla tabella di marcia, sopratutto quando è il nostro turno di riposare dovrebbe da se mettere le cose in chiaro. Ci sono cose in casa che sono fastidiose oppure molto noiose da fare, per questo si deve per forza dividersi le incombenze. L'importante è alleggerire il lavoro. Portare fuori al spazzatura non è una faticaccia come a volte vorrebbe farci credere, e per questo sapere a chi tocca può diventare anche un'occasione spiritosa per un simpatico gioco delle parti.

35

Capire le difficoltà

Accanto alle azioni "neutre" che possono essere fatte indifferentemente da entrambi ce ne sono altre, magari più faticose oppure certosine che possono gravare moto di più su uno dei due. Ripartire il lavoro anche in base alla fattibilità non è difficile, specie se si gioca un po' anche sull'orgoglio maschile. In questi casi però si deve anche spiegare bene che le azioni non sono una moneta di scambio paritaria, nel senso che per esempio "spostare un armadio" non vale "due volte dare il cencio e pulire il pianerottolo", ma è una questione di rispetto interno alla coppia. Inutile quindi contrattar in maniera estenuante le routine quotidiane, ricordando però sempre che giocare un po' non guasta.

Continua la lettura
45

Evitare i confronti

Mai e poi mai cercare di adoperare una pietra di paragone come "mia madre", "tua madre", "mio padre" ecc ecc, perché questa via porta solo al litigio e alla crisi. Cercare sempre di arrivare in maniera ragionevole alla necessità della cooperazione per lo scopo ultimo del quieto vivere. Far capire al proprio marito che il suo operato in casa è indispensabile per il mantenimento dell'ordine è alla base del tutto. Inutile e compromettente ogni perdita di pazienza e l'accondiscendenza. L'importante è agire progressivamente sin dalle prime avvisaglie, per stimolare un'azione che sembri partire direttamente da lui, perché in questa maniera il comportamento si consolida e si avvia un ciclo virtuoso. Cercare di costringerlo con minacce e male parole, invece determina nel migliore dei casi la completa inerzia.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Siate calme e decise
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Come aiutare un bambino balbuziente

La balbuzie è un fenomeno relativo ad un comportamento verbale che, spesso, si manifesta in alcune fasi della crescita di un bambino per poi, in molti casi, risolversi autonomamente. Lieve o grave il difetto verbale della balbuzie è sicuramente un fastidio...
Famiglia

Come farsi prendere sul serio dai propri figli

Per un genitore non è sempre facile riuscire a farsi prendere sul serio dai propri figli. Qui spero di fornirvi qualche consiglio utile su come agire. Il ruolo del genitore necessita di una grande sensibilità per instaurare un rapporto di fiducia e...
Famiglia

10 consigli per conciliare famiglia e carriera

Al giorno d'oggi è davvero difficile pensare che in una famiglia lavori solo il marito e la moglie rimanga a casa a fare la mamma e la casalinga a tempo pieno. Uomo e donna sono alla pari e talvolta anche quest'ultima ha desiderio e ambizione di fare...
Famiglia

Come scegliere un villaggio vacanze adatto alla famiglia

La vacanza è una cosa SACRA e la scelta di un villaggio adatto a soddisfare le esigenze della famiglia è un 'impresa più facile a dirsi che a farsi. La parola d'ordine deve essere Relax ma non devono mancare divertimento e intrattenimento per mamma...
Famiglia

Come comportarsi con una suocera gelosa

Capita spesso a molte donne di doversi confrontare, dopo il matrimonio, con una suocera gelosa e possessiva, che vuole esercitare il proprio controllo sulla nuova coppia nello stesso modo in cui prima delle nozze lo effettuava sul figlio. Spesso la situazione...
Famiglia

Come organizzare una Comunione in 5 passi

La Comunione è il primo sacramento cristiano consapevole. Normalmente, infatti, se si decide di seguire il normale percorso di fede, i bambini vengono battezzati nel loro primo anno di età, per cui sono i genitori a decidere per loro. Con la Comunione...
Famiglia

Come migliorare il dialogo con una figlia adolescente

Tutti noi abbiamo attraversato il difficile periodo dell'adolescenza. Si tratta di un momento molto delicato e particolare della vita, in cui avvengono dei grandi cambiamenti sia fisici che psicologici. Chi ha dei figli, prima o poi dovrà affrontare...
Famiglia

Come comportarsi con un adolescente

L'adolescenza è un periodo molto complesso e complicato per ogni ragazzo/a. Occorre, quindi, dedicare molto tempo ed attenzione ai nostri figli in questa fase particolare della loro crescita. Il corpo cambia, come le loro necessità e il loro comportamento....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.