Come fare un sonaglino per bebè

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I bambini da piccoli hanno bisogno di tanti stimoli e di giocattoli colorati ma anche sonori. Siccome i più piccoli si annoiano presto di giocare sempre con lo stesso gioco, per risparmiare vale la pena, quando possibile fare in casa qualche giochino fai da te con il materiale che si ha a disposizione. In questa guida verrà illustrato passo passo come fare un sonaglino per bebè in casa con pochi e semplici oggetti.

26

Occorrente

  • Bottiglie di plastica
  • Tappi di plastica
  • Legumi o chicchi di riso
  • Pasta piccola
  • Perline e bottoni
  • Nastrini di raso colorati
36

La prima cosa da fare per costruire un sonaglio è quello di procurarsi delle bottiglie di plastica di diverse dimensioni corredate di tappo. È preferibile scegliere sempre le bottigliette piccole in modo che il bambino possa prenderle e agitarle facilmente anche da solo. Per creare l'effetto sonoro è sufficiente riporre all'interno delle bottiglie dei piccoli oggetti che sostituiscono i classici sonagli.

46

Se in casa si hanno dei braccialetti o delle collanine fatte di perline che non si usano più si possono recuperare per inserirle all'interno della bottiglia e trasformarla in un sonaglino. Insieme alle perline si possono utilizzare anche dei bottoni colorati che attirano l'attenzione e la curiosità del piccolo. Una volta inseriti i piccoli oggetti all'interno della bottiglia bisogna assicurarsi che questa sia chiusa ben stretta con il tappo in modo che il bambino, anche se viene lasciato solo, non riesca ad aprirla. Si può rendere il sonaglino del bebè ancora più colorato e più interessante aggiungendo dei fili di raso multicolore da far passare all'interno dell'anello di plastica che circonda il collo della bottiglia e fermati con doppio nodo. Il sonaglino per bebè è pronto e può essere usato per far divertire il bambino o per distrarlo con il gioco se fa i capricci per mangiare.

Continua la lettura
56

Un ultima idea potrebbe essere quella di riempire le bottiglie con dei legumi come ceci e fagioli o con del riso. È importante non riempire fino all'orlo la bottiglia ma metterne solo una manciata affinché agitandosi facciano più rumore. I bambini saranno attratti non solo dal suono ma anche dal contenuto della bottiglia e dagli oggetti che si muovono al suo interno. In alternativa ai legumi e al riso si può ottenere un bel sonaglino anche riempiendo le bottiglie con della pasta corta come della pastina o dei tubetti. Anche questi infatti creano un effetto sonoro che al bambino piacerà di certo. Insieme alla pasta si possono aggiungere anche delle piccole conchiglie o dei sassolini preventivamente puliti da ogni traccia di sabbia o terra.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Lavare e asciugare accuratamente le bottiglie prima di utilizzarle

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

I benefici delle fasce porta-bebé

In Africa è molto diffuso tra la popolazione l’uso della fascia porta-bebè. Grazie a loro negli ultimi anni, sempre più mamme italiane stanno adattando questo metodo per tenere con i sé i loro bambini, fin dai primi giorni di vita. Questo tipo di...
Bambino

5 idee regalo fai da te per i bebè in arrivo

La lieta notizia di un bebè in arrivo è sicuramente la più dolce che possa esserci. Ma cosa regalare alla neo-mamma e al suo bebè in arrivo? Sicuramente in commercio si possono trovare le soluzioni più alla moda. Ma se decidessimo di confezionare...
Bambino

Come preparare il corredo per il bebé

La nascita di un bambino, è un evento atteso da parenti, e sopratutto, dai genitori. I mesi prima della nascita, sono ricchi di ansie, tensioni e paura, sopratutto da parte della donna, ma allo stesso tempo, ricchi di felicità e gioia. Prima della nascita...
Bambino

Come organizzare la casa per l'arrivo del bebè

La nascita di un bebè rappresenta in una famiglia un momento di grande felicità, ma allo stesso tempo pone il problema di come organizzare la casa per l'arrivo del nuovo nato. Bisogna fare in modo che la casa sia sicura e funzionale così che mamma...
Bambino

Come accogliere un bebè appena nato

Quando la nostra famiglia diventa più ampia con la nascita di un bebè, è necessario cambiare le abitudini e lo stile di vita, e soprattutto accoglierlo in un ambiente confortevole, con oggetti e materiali importanti sia per la loro funzionalità che...
Bambino

5 accortezze da tenere quando porti il bebè al mare

Non manca molto all'estate e la spiaggia resta la meta preferita dalla maggior parte delle persone. Le prime escursioni "marine", tuttavia, possono rivelarsi un vero incubo per i genitori alle prese con un bebè. Il mare deve divertire, non spaventare....
Bambino

Come scegliere e indossare una fascia porta bebè

La fascia porta bebè è un'alternativa più intima del marsupio e delle carrozzine. In realtà si tratta di un'usanza comune in molte culture antiche, dove la madre aveva bisogno di potersi muovere insieme al figlio svolgendo contemporaneamente i propri...
Bambino

Come introdurre i cereali nell'alimentazione del bebè

Quando si ha un bebè, è molto importante curarne l'alimentazione, e uno degli elementi che devono essere introdotti per forza sono i cereali. Ovviamente, può capitare che questi non siano graditi dal bimbo, ma dovrete insistette affinché li mangino,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.