Come fare i compiti durante le vacanze di Natale

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il Natale si avvicina e le vacanze scolastiche sono attesissime da tutti i bambini. Se le maestre, hanno esagerato lasciando molti compiti per le vacanze ai vostri piccoli di casa, non demoralizzatevi, cercate di spronare i vostri bambini e di organizzare al meglio le loro giornate festive. Per avere qualche consiglio su come fare i compiti ai vostri piccoli durante le vacanze natalizie, ecco degli utili passi che vi indicheranno come organizzarvi al meglio.

26

Occorrente

  • Libri di scuola
36

Certo è che le vacanze di Natale sono fatte per rilassarsi e divertirsi in compagnia di amici e familiari, ma ricordate sempre ai vostri figli che è sempre meglio liberarsi del "dovere" per poi dedicarsi con leggerezza e serenità al piacere delle vacanze. Uno dei consigli più indicati per far svolgere al meglio i compiti durante le vacanze, è quello di organizzare la giornata facendo sempre i compiti al mattino. In questo modo, farete togliere ai piccoli il temuto peso di dover fare i compiti subito appena svegli e avranno il resto della giornata libera per giocare a tombola o a carte con il resto dei familiari.

46

Se i bambini sono svogliati, rendetegli lo studio più semplice e più leggero aiutandoli a svolgere piano piano i compiti. Create sempre un clima rilassato, calmo e sereno senza far vivere ai piccoli l'angoscia dei compiti. Ricordate anche ai bambini che i compiti per le vacanze, non sono una punizione che viene data dalle maestre, ma sono un semplice modo per allenare la mente nei giorni di vacanza. Non urlate ai bambini, non rimproverateli e fategli godere più che potete le vacanze natalizie cercando di organizzare meglio che potete il loro dovere (lo studio) e il loro piacere (il divertimento). Con un pizzico di pazienza e un clima sereno, fare i compiti durante le vacanze sarà semplicissimo.


Cercate di pianificare la giornata dei bambini in modo rilassante e di fargli svolgere quanto prima più compiti possibili in modo da avere delle giornate di completa libertà. Per alleggerire il peso dei compiti delle vacanza, è sempre meglio far studiare i vostri figli solo una mezz'oretta al giorno e non di più, altrimenti le vacanze natalizie diventerebbero un vero e proprio incubo. Stimolateli e incoraggiateli sempre facendogli capire che dopo la mezz'ora dei compiti si avrà del tempo a disposizione per divertirsi insieme. Non scoraggiateli e dividetegli il lavoro in piccole parti per evitare che lo studio diventi noioso, lungo e monotono.

Continua la lettura
56

Cercate di pianificare la giornata dei bambini in modo rilassante e di fargli svolgere quanto prima più compiti possibili in modo da avere delle giornate di completa libertà. Per alleggerire il peso dei compiti delle vacanza, è sempre meglio far studiare i vostri figli solo una mezz'oretta al giorno e non di più, altrimenti le vacanze natalizie diventerebbero un vero e proprio incubo. Stimolateli e incoraggiateli sempre facendogli capire che dopo la mezz'ora dei compiti si avrà del tempo a disposizione per divertirsi insieme. Non scoraggiateli e dividetegli il lavoro in piccole parti per evitare che lo studio diventi noioso, lungo e monotono.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Create sempre un clima sereno per lo svolgimento dei compiti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come gestire la nanna durante le vacanze

Le vacanze sono un periodo molto difficile per i bambini, poiché ci sono tante novità e tanti capricci. Il cambiamento dei ritmi durante la giornata li manda spesso in confusione. Dormire in orari diversi dal solito può essere veramente molto stressante...
Bambino

5 compiti della baby sitter

Il ruolo della baby sitter è fondamentale nella crescita di un bambino. Il genitore deve fidarsi e affidarsi alla baby sitter per la crescita dei propri bambini e quindi è importante che venga a crearsi un rapporto di fiducia reciproca. Incaricando...
Bambino

Come motivare un bambino a fare i compiti

Tutti siamo stati bambini e come tali, ci ricorderemo sicuramente quando arrivava il momento di fare i compiti: avremmo preferito uscire a giocare con i nostri coetanei, invece ci toccava stare in casa a svolgere i compiti per il giorno dopo. I nostri...
Bambino

Come gestire il momento dei compiti a casa

Con l'inizio dell'anno scolastico, i genitori si ritrovano a fronteggiare un momento decisivo dello sviluppo dei figli: quello dei compiti a casa. Coniugare i desideri ludici dei bambini con gli impegni richiesti dalla scuola non è semplice. Mamme, papà...
Bambino

10 consigli per le vacanze scolastiche

Le vacanze scolastiche sono accolte con molta gioia ed entusiasmo dai bambini, poiché messi via libri e quaderni, potranno godere di un meritato riposo. Staccata la spina dagli impegni scolastici, occorre pianificare le vacanze dei propri figli, organizzare...
Bambino

Come affrontare il rientro dalle vacanze con i bambini

Affrontare il rientro dalle vacanze, è sempre un po traumatico, non è molto piacevole, difatti, ritornare ad affrontare la quotidianità, rientrare e fare i conti con le incombenze lavorative e familiari. Non sono solo i grandi a soffrire del distacco...
Bambino

Compiti a casa: come motivare i propri figli

Sempre maggiore è l'attenzione posta verso i nostri figli e il loro approccio allo studio. Studiare è ritenuto da sempre importantissimo, negli ultimi anni però diviene sempre più rara la motivazione allo studio. La nuova generazione considera i compi...
Bambino

Come organizzare la valigia dei bambini per le vacanze

Chi l'ha detto che non si può andare in viaggio con i propri figli? A seconda dell'età e della destinazione, vediamo come organizzare la valigia dei bambini per le vacanze. Se andiamo al mare e il pargolo non ha compiuto nemmeno un anno, ricordiamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.