Come fare ginnastica con un bambino piccolo

Tramite: O2O 12/11/2019
Difficoltà: media
15
Introduzione

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come fare nel migliore dei modi ginnastica con un bambino piccolo. Spesso le mamme non danno importanza alla cosa, considerando che sono sempre impegnate a preparare la pappa per il piccolo, a cambiargli il pannolino e a dedicargli tutte le cure e attenzioni del caso. Va detto quindi che l'attività fisica per un bambino, così come per le mamme è fondamentale e dalla stessa se ne possono ricavare molteplici benefici.

25

Gli esercizi con la fascia

Bisogna sapere innanzitutto che la ginnastica con un bambino piccolo è già possibile sin dai primi mesi di vita di quest'ultimo. In tal caso occorre praticare degli esercizi servendosi della fascia. Il bambino infatti andrà assolutamente mantenuto attaccato a se e nella fascia, evitando di conseguenza che la sua testa possa muoversi eccessivamente. Si dovranno dunque effettuare delle apposite flessioni allo scopo di rafforzare i muscoli del dorso e combattere così l'eventuale mal di schiena. Appoggiare la schiena al muro e successivamente divaricare le gambe di modo che siano larghe quanto le spalle. Piegare leggermente le ginocchia ed avanzare con il busto fino a che i gomiti non avranno toccato le cosce. Ripetere l'operazione per circa quindici volte.

35

Gli esercizi con il passeggino

Quando il bambino avrà all'incirca un anno di vita, ci si potrà dedicare agli esercizi servendosi del passeggino. Questa fase è importante per il bambino, visto e considerato che comincerà ad osservare l'ambiente esterno che lo circonda. Il passeggino dovrà essere adatto per poter praticare il running e per tale motivo dovrà avere almeno tre ruote. Scegliere quindi un percorso che sia in pianura e quindi praticare un paio di minuti di corsa, i quali andranno alternati ad un minuto di camminata. Il tutto dovrà durare almeno mezz'ora. Successivamente, tenere il passeggino con ambedue le mani, quindi abbassarsi con il piede destro all'indietro e portando il ginocchio destro verso terra. Dopo aver spinto il passeggino leggermente in avanti, ripetere l'operazione con l'altra gamba.

Continua la lettura
45

Gli esercizi a corpo libero

Negli anni successivi, è consigliato eseguire gli esercizi a corpo libero con il proprio bambino. Uno dei più importanti riguarda il tonificare i muscoli della pancia. Per fare il tutto, non si dovrà fare altro che sdraiarsi con le gambe piegate e le punte dei piedi sollevate da terra. Far quindi sedere il bambino sulle caviglie, portare poi il busto in direzione delle ginocchia e allungarsi verso il bambino stesso fino quasi a toccarlo. Fare attenzione a tenere le mani incrociate dietro la nuca, tutto questo allo scopo di evitare che i muscoli del collo possano irrigidirsi. Ripetere questa procedura per almeno dodici volte.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come fare ginnastica ai neonati

Quando si ha intenzione di far fare ginnastica al proprio bebè, è sempre opportuno iniziare sin dai primi mesi di vita. La manipolazione sul neonato può essere eseguita senza timori e serve per favorire la muscolatura, in modo tale da prepararlo ai...
Bambino

I benefici della ginnastica artistica per i bambini

La ginnastica artistica si è sviluppata tra il XIX e il XX secolo a partire da quella che era comunemente definita "ginnastica". Via via si è definita sempre di più fino a raggiungere ciò che è oggi, ossia una disciplina che comprende esercizi a...
Bambino

Sport per bambini: ginnastica artistica

Lo sport è un’attività fondamentale per far crescere i bambini sani e forti. Abituarli fin da piccoli a svolgere esercizi fisici, consente a migliorare il loro sistema immunitario, sviluppare in modo corretto l’apparato osseo, controllare il peso,...
Bambino

Cosa fare se il bambino rifiuta il cucchiaio

Lo svezzamento comporta il drastico passaggio dal seno materno al contatto con un oggetto come il cucchiaio estraneo alla quotidianità del bambino. La reazione del piccolo è del tutto normale e non deve destare preoccupazione. Se il bambino rifiuta...
Bambino

Come posizionare un bambino per allattarlo con il biberon

All'interno della seguente guida andremo a occuparci di bambini. Nello specifico, andremo ad approfondire l'allattamento del bambino. Ci porremo questa specifica domanda: come si deve posizionare un bambino per allattarlo al biberon? La guida sarà molto...
Bambino

Come fare se il bambino non si attacca al seno

La nascita di un bambino costituisce sempre un'esperienza emozionante per ogni genitore. Talvolta, sin dai primi giorni di vita del neonato, insorgono alcuni problemi che possono creare ansia nella neo mamma. Può accadere che il piccolo non si attacchi...
Bambino

Come Sapere Se Il Bambino Mangia La Giusta Quantità Di Latte In Polvere

L'alimentazione dei neonati è il primo problema con cui la mamma deve confrontarsi sin dai primi momenti di vita del proprio bambino. Può capitare, infatti, che per le più svariate ragioni il latte materno non sia sufficiente al bambino o non possa...
Bambino

Come aiutare un bambino a concentrarsi

Oggi, la concentrazione per un bambino, è qualcosa davvero di difficile da trovare e mantenere, Questo perché, con le tante distrazioni e le fasce d'età delicate che si ritrovano ad affrontare, restare focalizzati su qualcosa diventa quasi una sfida....