Come fare dolcetto o scherzetto

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La festa di Halloween è una tradizione fortemente legata agli Stati Uniti d'America, mentre si sta diffondendo nel nostro Paese solo da 10 anni a questa parte. In questa guida daremo alcune dritte su come organizzare una serata e come fare dolcetto o scherzetto. Durante la serata di Hallowen, i più piccoli si travestono andando di casa in casa a chiedere dei dolcetti in dono. Organizzate il tutto nei minimi particolari, in modo tale che i vostri piccoli non restino delusi!

24

La pubblicità

Per una buona riuscita di dolcetto o scherzetto è fondamentale un po' di pubblicità, avvertendo il vicinato, che potrebbero presentarsi presso la loro abitazione con una certa richiesta dei bambini e che dovranno munirsi di appositi dolcetti per farli felice. Realizzate dei volantini e spargeteli nel quartiere, avvisando tutti che dei bambini potrebbero bussare presso la loro casa in un certo asso di tempo, specificando anche l'orario semmai, non facendo trovare impreparati i vicini. Lo scopo sarà quello di formulare la questione "dolcetto o scherzetto".

34

L'incontro

È consigliabile effettuare un incontro qualche sera prima di questa festa con i genitori e i bambini che intendono partecipare a questo evento. In tal modo verranno stabile tutte le regole da seguire passo per passo nel momento in cui si va di casa in casa. Inoltre, è fondamentale questo incontro per far capire ai genitori che si l'obiettivo di questa festa è quello di divertirsi, di mascherarsi, ma non bisogna mai lasciarli soli, sarà comunque opportuno accompagnarli con un auto e lasciarli poi nel momento adatto.

Continua la lettura
44

L'accettazione

Una volta organizzati e quindi sapete chi li accompagna, quali sono i bambini che partecipano e da cosa si travestono è importante spargere la voce. Una volta presa visione di questa festa, le persone interessate a ricevere una tale visita dovranno farlo capire, ad esempio esponendo semplicemente una zucca tutta ritagliata e ben illuminata direttamente sulla finestra o qualsiasi altra forma di addobbo inerente questa festa, in modo tale da dimostrare l'accettazione e l'intenzione a festeggiare con i bambini che bussando porranno sempre la classica frase che si dice anche in America, ossia dolcetto o scherzetto? A questo punto è consigliabile munirsi di dolcetti in modo tale da accontentarli e renderli felici ed evitare di andare incontro a dei possibili scherzetti non sempre piacevoli. Secondo questa modalità coloro che non vorranno essere disturbati sapranno farlo intendere.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come raccontare la storia di Halloween ai bambini

Dolcetto o scherzetto? Ormai da alcuni anni anche in Italia si è diffusa la moda di celebrare il 31 ottobre la notte di Halloween. Ci prepariamo anche noi comprando dolciumi per i piccoli vicini che busseranno alla nostra porta quella sera; travestiamo...
Bambino

Come organizzare un pigiama party per Halloween

Halloween è una festività anglosassone che si celebra il 31 Ottobre di ogni anno. Da qualche decennio anche in Italia essa viene comunemente pubblicizzata e celebrata, anche e soprattutto da bambini e ragazzi. Questi ultimi, infatti, non vedono l'ora...
Bambino

5 step per un Halloween da paura

Se per Halloween siete in cerca di idee per rendere la vostra casa la più spettrale di tutte, la lista che segue fa proprio al caso vostro. Si tratta di una lista di 5 step per fare decorazioni fai-da-te di grande effetto, ma davvero molto semplici,...
Bambino

Come organizzare una caccia al tesoro per Halloween

Halloween è una festività popolare di origini celtiche diffusa durante il secolo scorso negli Stati Uniti come festa dai toni macabri e spettrali, ma pur sempre goliardici. Successivamente prese piede anche negli altri Paesi anglosassoni, e ben presto...
Bambino

I più divertenti scherzetti per Halloween

Fra pochi giorni la festa più paurosa dell'anno busserà alle nostre porte quindi, se ancora non ci abbiamo pensato, corriamo a preparare alcuni "scherzetti" in grado di animare in modo deciso la nostra festa di Halloween. Vediamo di seguito quali sono...
Bambino

Idee per lavoretti di Pasqua per bambini

In questa guida, potrete trovare idee molto graziose e semplici per fare dei lavoretti di Pasqua per i vostri bambini, con un po' di aiuto da parte vostra e divertendosi con allegria. È sempre un momento piacevole passare del tempo coi nostri figli,...
Bambino

Come organizzare una festa di Halloween per bambini

La festa di Halloween, seppur ricorrenza d’oltreoceano, è divenuta parte integrante del nostro calendario delle festività annuali ed affascina i nostri bambini che adorano travestirsi e giocare in ogni periodo dell’anno. Come organizzare una festa...
Bambino

Come mantenere le poppate al seno

Arriva un momento in cui la straordinaria esperienza dell'allattamento al seno finisce. In questi casi si deve educare il piccolo a bere dal biberon e a mangiare le prime pappe. È un passaggio fondamentale della vita e della relazione fra mamma e bambino....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.