Come far giocare il bambino in piscina

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Hai la fortuna di avere una bella casa con piscina privata? Hai acquistato una piscinetta gonfiabile da mettere in giardino o in terrazzo per far divertire e rinfrescare il tuo bimbo durante i caldi pomeriggi estivi? Allora questo è l'articolo che fa per te. I bimbi piccoli devono essere seguiti continuamente anche durante le loro attività di gioco. Questo sia per una questione di sicurezza sia perché altrimenti si annoiano velocemente. È molto importante trascorrere del tempo di qualità con loro e stimolarli con giochi divertenti ed educativi. Ecco qualche idea su come far giocare il bambino in piscina.

26

Occorrente

  • piscina
  • animaletti gonfiabili
  • pallone
  • pannolino impermeabile
  • cuffia
36

I giocattoli perfetti da usare in piscina

Soprattutto se il piccolo ha meno di 3 anni, apprezzerà sicuramente l'utilizzo di giocattoli da usare in acqua. A poco prezzo è possibile acquistare degli animaletti gommosi e galleggianti. L'importante è assicurarsi che siano di buona fattura e qualità, che non abbiano parti removibili e che siano colorati con vernici atossiche. Gli animaletti galleggianti sono l'ideale per far giocare il bambino in piscina: possono diventare protagonisti di tante storie e favole ma sono anche morbidi e maneggevoli. Il piccolo potrà divertirsi ad afferrarli e a lanciarli nell'acqua, vedendoli tornare sempre a galla.

46

Pallone e palline: i giochi ideali da fare in acqua

Se invece parliamo di bambini in età scolare o ragazzini, e si ha a disposizione una piscina di dimensioni adeguate, i giochi perfetti da proporre restano i grandi classici dell'estate: pallone o palline. Non dare regole all'attività ludica dei tuoi figli e lascia che inventino lo schema di gioco che preferiscono. Possono semplicemente lanciarsi la palla stando in acqua oppure organizzare vere e proprie partite di pallanuoto. Se giochi con loro, adeguati ai loro desideri e segui la loro fantasia: ne hanno da vendere!

Continua la lettura
56

Far giocare il bambino in piscina: regole e divieti

Se non si dispone di una piscina domestica si può sempre optare per un pomeriggio presso una struttura pubblica. Se porti il tuo bimbo in una piscina pubblica dovrai tenere presente che è necessario sottostare ad alcune regole. Ad esempio, i piccini sotto i tre anni di età devono indossare un pannolino specifico per l'acqua, è obbligatorio l'uso della cuffia e non è consentito portare in vasca salvagenti, ciambelle o altri gonfiabili. Come far giocare e divertire un bimbo piccolo nonostante questo protocollo così rigido? Semplice: dando sfogo alla fantasia. Puoi tenerlo in braccio a pelo d'acqua, dicendogli di immaginare di essere un pesciolino. In questo modo imparerà anche a nuotare, a poco a poco.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • non lasciare mai il bimbo a giocare da solo in acqua
  • attieniti ai regolamenti delle piscine pubbliche
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come insegnare al proprio bambino a nuotare

Tra le tante cose da insegnare al proprio figlio c'è sicuramente il nuoto. Le occasioni non mancano, soprattutto d'estate quando c'è la possibilità di portarlo al mare. La migliore cosa però è cominciare fin da piccolo ad abituarlo all'acqua quindi...
Bambino

Come creare dei giochi montessoriani per il tuo bambino

L'educazione di un bambino è molto importante, soprattutto durante la tenera età, quando il bambino comincia ad apprendere tutto ciò che lo porterà a vivere bene nel mondo. È importante anche che un bambino impari a muoversi nella maniera corretta,...
Bambino

Come motivare un bambino a fare i compiti

Tutti siamo stati bambini e come tali, ci ricorderemo sicuramente quando arrivava il momento di fare i compiti: avremmo preferito uscire a giocare con i nostri coetanei, invece ci toccava stare in casa a svolgere i compiti per il giorno dopo. I nostri...
Bambino

Come intrattenere il bambino mentre fa il bagnetto

Avere un bambino in casa, è sicuramente una gioia per ogni genitore, ma ogni bambino, soprattutto se neonato o comunque molto piccolo, richiede attenzioni. Un bambino piccolo è una grossa responsabilità e necessita di tante cure. Le cure da dedicare...
Bambino

Cosa fare se il bambino rifiuta i cibi solidi

Prenderci cura del nostro bambino è un qualcosa di molto importante se vogliamo che il nostro bimbo cresca forte e sano. Se il nostro bimbo si rifiuta di mangiare dei cibi solidi, dovremo adottare alcuni validi accorgimenti per riuscire a far mangiare...
Bambino

Modi divertenti per insegnare ad un bambino l'alfabeto

Il passaggio dall'età del gioco a quella dell'apprendimento rappresenta una fase molto delicata per lo sviluppo dei più piccoli. Tuttavia, è importante cercare di far capire ai bambini che imparare qualcosa di nuovo non è solo utile, ma anche divertente,...
Bambino

Come capire se il bambino ha problemi di socializzazione

Preoccupazione di molti genitori è capire se il loro bambino sarà un tipino socievole, simpatico, pieno di amici o piuttosto sarà più introverso e solitario. I bambini fanno tanti cambiamenti durante la loro crescita e fare questa valutazione è un...
Bambino

Come aiutare il bambino da 0 a 3 mesi a dormire

Il sonno è fondamentale per la serenità del bambino. L'alternanza tra le ore di veglia e quelle dedicate al riposo assicura al piccolo una corretta scansione della giornata. I neo genitori devono quindi aiutare il bambino a trovare il ritmo adeguato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.