Come far dormire un neonato negli orari giusti

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

L'arrivo di un neonato è sempre una grandissima festa. I genitori, i parenti e gli amici sono sempre entusiasti per la nuova nascita. I genitori però, dovranno superare una dura prova, soprattutto i primi giorni e i primi mesi in genere, poiché dovranno affrontare notti insonni e super attive. Il neonato, giustamente, avrà bisogno di mangiare molto spesso, ogni due o quattro ore e i genitori dovranno chiaramente assecondare le sue esigenze. Vediamo come far dormire un neonato negli orari giusti.

24

Per fare in modo che il bambino si abitui a prendere un certo ritmo nel dormire agli orari giusti, bisogna creare un ambiente particolarmente adatto al sonno del neonato. Devi quindi sistemare per bene la sua culletta o la carrozzina. Certamente non devi riempirla di giocattoli poiché il bambino deve avere spazio e libertà. È importante posizionare il bambino correttamente, magari su un lato, per evitare che possa avere problemi di respirazione. E cosa ancora più importante è bene che venga controllato per evitare che possa sentire troppo caldo o troppo freddo. La temperatura ambiente deve essere settata a venti gradi centigradi.

34

Se il bambino si dovesse svegliare, prendilo subito e prepara il latte artificiale oppure il seno per l'allattamento in base a come avete scelto di effettuare lo svezzamento per il neonato. Quando comincia a svegliarsi, evitate di farlo piangere perché altrimenti si innervosirebbe e si sveglierebbe del tutto. Se potete tenete favorevoli le condizioni per il sonno: non accendete la luce e non gridate. Sussurrando, fatelo mangiare e cambiategli il pannolino se ne ha bisogno.

Continua la lettura
44

State attenti a tutti i suoi movimenti e segnali perché non potendo ancora parlare vi farà comunque capire che ha un problema o che ha bisogno di qualcosa. Se ha sonno per esempio inizierà a sfregarsi gli occhi e le orecchie con le mani. In tal caso bisognerà cullarlo e stare in silenzio per farlo addormentare. Potere usare un carillon o cantargli una ninna nanna. In generale non è difficile trovare gli orari giusti per far dormire un neonato: al ritorno a casa basterà continuare a seguire il ritmo dato in ospedale,. Ad esempio se si desidera allattare da sedute, bisogna cercare di sorreggere bene la testolina del neonato e porgergli il capezzolo nella maniera più naturale possibile, facendo dei massaggi al seno se necessario, proprio come ci è stato insegnato all'ospedale la prima volta che ci hanno portato nostro figlio.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Metodi efficaci per far dormire un neonato tutta la notte

Il bimbo tanto atteso e desiderato non dorme la notte? Una gran fatica per i genitori che sono alla ricerca dei metodi efficaci per far dormire il neonato per tutta la notte. Escludendo i metodi fai-da-te che possono essere utili ma anche difficoltosi,...
Bambino

Come abituare il neonato a dormire

Se hai da poco ricevuto la visita della cicogna saprai che la nascita di un figlio rappresenta una delle emozioni più belle che si possano provare nella vita. Questo lieto evento però sconvolgerà completamente la routine quotidiana tua e di tuo marito...
Bambino

Come far dormire il neonato

Il sonno è uno dei problemi più complessi che i genitori devono affrontare quando nasce un bambino. Già da piccolo ogni bambino manifesta un proprio temperamento, sue particolari necessità e quindi le regole circa la durata del sonno non possono essere...
Bambino

Come dormire con un bimbo appena nato

Le neo mamme alle prime esperienze con un neonato a volte si sentono insicure e hanno paura che ogni cosa che fanno potrebbe in qualche modo danneggiare il bambino, soprattutto quando è ancora troppo piccolo e delicato. In particolare le prime notti...
Bambino

Come aiutare il bambino da 0 a 3 mesi a dormire

Il sonno è fondamentale per la serenità del bambino. L'alternanza tra le ore di veglia e quelle dedicate al riposo assicura al piccolo una corretta scansione della giornata. I neo genitori devono quindi aiutare il bambino a trovare il ritmo adeguato...
Bambino

Le migliori posizioni per far dormire il bambino

Nei primi mesi dopo la nascita, la questione dell'addormentamento del neonato può mettere a dura prova la resistenza dei neo genitori. Ovviamente il sonno occuperà gran parte della giornata del bambino. Quindi i genitori devono assicurarsi che il neonato...
Bambino

Bambini: guida alle strategie per farli dormire serenamente

Se anche voi avete problemi per far addormentare i vostri figli, e quando ci riuscite il loro sonno è irrequieto e si svegliano spesso, questa guida fa al caso vostro. Il sonno è molto importante, specie nei bambini. Il sonno irrequieto può essere...
Bambino

Come far dormire un bambino senza ciuccio

Quando si è alle prese con un bimbo molto piccolo gioie e dolori sono infiniti. Ci sciogliamo quando ci sorride o ci chiama mamma, e per la sua felicità saremmo disposti a tutto. Ma i problemi arrivano la notte. Quando il nostro pupo di dormire non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.