Come far dormire il neonato

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il sonno è uno dei problemi più complessi che i genitori devono affrontare quando nasce un bambino. Già da piccolo ogni bambino manifesta un proprio temperamento, sue particolari necessità e quindi le regole circa la durata del sonno non possono essere troppo rigide, fermo restando che devono comunque esserci, in quanto, ricordiamoci che un neonato non ha distinzione né del tempo né del suo modo di scorrere. Per evitare quindi che scambi, come spesso succede 'la notte con il giorno', dovremmo educarlo ad un ottimo ritmo sonno/veglia. Vediamo dunque, in questa semplice guida, come far dormire il neonato.

26

Occorrente

  • Molta pazienza.
36

Tempo permettendo, un ottima e salutare abitudine è portare fuori ogni giorno il bambino a fare una passeggiata in carrozzina. Il movimento, l'aria aperta, lo aiuteranno ad addormentarsi.
Le modalità con cui un bambino dorme sono individuali. Un ottimo rimedio per addormentarlo è di allattarlo, stando attente però a non fargli scambiare il seno per un ciuccio. Un tempo distinto tra una poppata ed un'altra, inizierà a fargli capire come viene scandito. In genere, un pediatra, consiglia di allattare ogni tre ore. Farlo saziare e fargli fare il ruttino, lo condurranno in un sonno tranquillo e profondo. Un'altra ottima regola è non svegliare mai il bambino. Evitare di fargli ingerire acqua con zucchero e camomilla dolcificata, potrebbero creare coliche persistenti.

46

Man mano che il neonato cresce, allungherà i tempi di dormi veglia. Ad un mese di vita, la maggior parte dei neonati dorme leggermente più a lungo, e la notte i risvegli si riducono ad una, massimo due volte. Cerchiamo di non abituarlo al nostro letto, pur essendo così piccini capiscono subito la differenza tra il loro lettino e quello di mamma e papà. In genere tendono a preferire quest'ultimo, dunque, finita la poppata e fatto il cambio, l'ideale sarebbe rimetterlo nella carrozzina. A tre mesi di vita molti neonati dormono almeno sette ore continuative per notte. Le regole fondamentali sono le stesse, una poppata completa, il ruttino e controlliamo il pannolino, essere sporchi e bagnati, li rende nervosi.

Continua la lettura
56

Se il bimbo si sveglia di frequente, potrebbe avere qualche colica. Mettiamolo a pancia in giù e massaggiamo la schiena, lo aiuterà ad espellere l'aria in eccesso. Se non dovessero essere le coliche, proviamo a canticchiargli delle ninne nanne bisbigliandole, dovrebbero avere un effetto rassicurante. In alternativa ci sono in commercio dei pupazzi a carillon, posizionarli ovviamente in fondo alla carrozzina. A volte è sufficiente dargli per un po' la propria mano, sentirà l'odore materno e questo di sicuro lo tranquillizzerà. Man mano che cresce, cerchiamo di tenerlo più sveglio durante il giorno, evitando di fargli fare il riposino preserale.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercare di scandire il tempo fin da subito.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come far passare le coliche ai bambini

Il pianto disperato e inconsolabile di un neonato spesso spaventa i genitori che non sanno come calmarlo in modo semplice e veloce. Il neonato, che non riesce ad esprimersi diversamente, comunica il proprio disagio attraverso il pianto per cui non è...
Bambino

Come aiutare il bebè a fare il ruttino

Essere delle neomamme non è affatto facile, bisogna imparare in breve tempo tante cose per essere in grado di prendersi cura di un bambino così piccolo che dipende totalmente da noi. Uno dei momenti più belli in cui si consolida il rapporto tra madre...
Bambino

Come muoversi con un neonato

Diventare genitori è un evento che ti cambia profondamente la vita. Accudire un piccolo esserino che dipende completamente da noi può sembrare complicato, specie se si tratta del primo figlio e se, nel corso della propria infanzia e in seguito, in...
Bambino

Rigurgito neonato: cause e rimedi

Il rigurgito del piccolo neonato è anche chiamato reflusso, ed è uno dei fenomeni che maggiormente preoccupa i genitori nei prima mesi di vita dei loro piccoli. Anche se è un disturbo molto comune, che soltanto in casi molto rari potrà sfociare veramente...
Bambino

Metodi efficaci per far dormire un neonato tutta la notte

Il bimbo tanto atteso e desiderato non dorme la notte? Una gran fatica per i genitori che sono alla ricerca dei metodi efficaci per far dormire il neonato per tutta la notte. Escludendo i metodi fai-da-te che possono essere utili ma anche difficoltosi,...
Bambino

Rigurgito del neonato: consigli su cosa fare

Uno dei problemi più frequenti per tutte le mamme che sono alle prese con i loro piccoli è il rigurgito. Esso coinvolge molto spesso il neonato ed è una fonte di preoccupazione per tutti. Ma non ce n'è bisogno: la maggior parte delle volte questo...
Bambino

Come capire se il neonato non digerisce il latte

Tutte le neomamme cercano di capire se il loro piccolo digerisce o meno il latte, molte si preoccupano se il neonato dopo la poppata non fa il ruttino, oppure se rigurgita o addirittura si allarmano se notano che è un po' agitato o ha il singhiozzo....
Bambino

Come affrontare le coliche del neonato

Le coliche sono il cruccio per tutte le mamme di neonati. Infatti queste colpiscono un gran numero di bambini piccoli. Si presentano all'incirca un ora dopo il pranzo. Sono difficili da prevenire e da evitare. In questa guida cercheremo di fornire le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.