Come far assumere più proteine ai bambini

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

I bambini sono molto golosi di gelati, caramelle, patatine fritte e merendine reclamizzate in televisione, ma davanti ad alimenti ricchi di proteine storcono il naso e iniziano a fare i capricci a tavola. Chiaramente i genitori, nonostante gli innumerevoli tentativi e le molteplici persuasioni, non dovranno arrendersi ma impegnarsi ad educare il bambino ad alimentarsi bene. Un regime alimentare corretto, infatti, prevede l'assunzione giornaliera di proteine, indispensabili per il benessere e la crescita dei più piccoli. Nella presente guida, verranno forniti pratici suggerimenti di sicuro successo su come far assumere alimenti proteici ai propri figli, integrandoli ad una dieta sana ed equilibrata. Basterà una buona dose di pazienza e un pizzico fantasia.

25

Coinvolgere il bambino nella preparazione del piatto

Per indurre i piccoli a consumare alimenti proteici, una strategia utile da mettere in pratica è quella di coinvolgerli nella preparazione del piatto. Scelta insieme la ricetta, rendete i bimbi attivamente partecipi, portandoli con voi al supermercato per l'acquisto degli ingredienti necessari e affidando loro compiti semplici e poco impegnativi, come mescolare o disporre la preparazione sul piatto. I bambini mangeranno sicuramente più volentieri una pietanza, se avranno collaborato alla sua preparazione.

35

Impegnatevi in allegri impiattamenti e in buffe presentazioni

Un ottimo espediente, per invogliare i bambini a consumare con entusiasmo cibi ricchi di proteine, consiste nel rendere i piatti più appetibili e accattivanti. A tal fine, sfoderate la vostra creatività e ingegnatevi in allegri impiattamenti e in buffe presentazioni. Un'idea in più potrebbe essere quella di riprodurre simpatici personaggi o graziosi scenari con uova, formaggi, carni, legumi e pesci. Per rendere i pasti ancora più invitanti, potreste raccontare ai vostri bimbi divertenti aneddoti e storie avvincenti che vedono come protagonisti e super eroi gli ingredienti proteici.

Continua la lettura
45

Non presentate piatti troppo pieni

Un accorgimento da tenere ben presente al momento della preparazione e dell'impiattamento è quello di proporre ai piccoli mini porzioni, che saranno in grado di finire. Ad esempio, sarebbe meglio ridurre le dimensioni delle polpette, così da renderle meno impegnative da consumare agli occhi del bambino. Se vostro figlio non intende proprio mandare giù alimenti proteici, una buona idea consiste nel propinare al bimbo questi cibi, avendo cura di non renderli chiaramente visibili. Potreste, quindi, unire ingredienti ricchi di proteine a pietanze che il piccolo mangia di buon grado, come la pasta condita con un succulento ragù o carne trita racchiusa in gustosi ravioli.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Problemi di comportamento nei bambini: come affrontarli

Gestire i bambini non è cosa facile! Capiamo come distinguere i problemi di comportamento nei bambini: come affrontarli.Alcune ricerche hanno dimostrato come in età evolutiva si sviluppano maggiormente i problemi comportamentali e relazionali nei bimbi....
Bambino

Come far mangiare i formaggi ai bambini

Far mangiare il formaggio ai propri bambin, è l'impresa che ogni genitore dovrà prima o poi affrontare ed anche se lo si vuole veramente, superare. Cerchiamo di capire per bene come e cosa fare per permettere ai nostri bambini, di mangiare il formaggio...
Bambino

5 idee alternative per il pranzo dei bambini

I bambini, non sempre sono appassionati del buon cibo, si lasciano conquistare invece, con estrema facilità, dei cibi creativi e colorati, ma anche da quelle pietanze che non sempre sono indicate alla dieta e che vengono proposte come invitanti da spot...
Bambino

Idee per feste di compleanno per bambini

I bambini sono dotati di una creatività e di un'energia uniche. Pertanto, è opportuno che anche nelle attività loro dedicate, gli adulti cerchino di trasferire e trasmettere queste qualità. I bambini amano la compagnia degli altri, amano la vivacità...
Bambino

Acetone nei bambini: cosa mangiare

L'acetone è un momentaneo disturbo del metabolismo in cui dopo aver bruciato gli zuccheri, il corpo brucerà i grassi. Dalla digestione dei grassi si formerà acetone. L'acetone è molto frequente nei bambini che mangiano male, essi infatti assumeranno...
Bambino

Come cucinare i legumi ai bambini

Si sa che i bambini sono sempre un po' restii a mangiare verdura e legumi. Come tutti, preferirebbero cose più golose. Ma in una alimentazione sana, questi alimenti non possono e non devono mancare. E come invogliare i bambini a mangiarli? Ovviamente...
Bambino

Come riconoscere la chetosi nei bambini

La chetosi, nota anche come acetone, è un processo biologico legato all'alimentazione. In poche parole la chetosi è una temporanea disfunzione metabolica.Si verifica principalmente nei bambini fino ai 10 anni quando l'organismo, finiti gli zuccheri...
Bambino

10 idee per aiutare i bambini a bere più acqua

Il corpo umano è composto per oltre il 60% di acqua. Nel neonato questa percentuale supera il 75%. L'acqua, sia intra che extracellulare, ha un ruolo fondamentale nel mantenere l'omeostasi dell'organismo e nel determinare il buon funzionamento degli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.