Come far addormentare il proprio bimbo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Un bimbo piccolo porta tantissima gioia all'interno di tutta la famiglia. Il piccoletto è bisognoso di tantissime attenzioni e occorre passare le intere giornate a stargli dietro. Ma se dopo una giornata stancante, il bimbo si rifiuta anche di dormire, allora comincia la disperazione del genitore. Far addormentare il proprio bambino non è una cosa immediata, dunque dovete avere molta pazienza. Questa guida si propone appunto di spiegarvi come far addormentare il proprio bimbo.

25

Aiutarlo a trovare la giusta posizione

Prima di tutto, per far si che il proprio bimbo riesca ad addormentarsi, bisogna fare in modo che si trovi in una posizione comoda: si consiglia di metterlo girato sul fianco o supino. Dato che il bambino, stando nella pancia della madre, è sempre stato abituato ad una posizione raccolta, quindi fetale, non trova confortevole riuscire a dormire sdraiato con la pancia in su. Bisogna evitare soprattutto di posizionare la testa del bambino più in basso rispetto al corpo, altrimenti sicuramente dopo un po' si risveglierà a causa del riflesso di Moro. Cercate con calma di spostarlo sino a quando non sarà tranquillo nella posizione più comoda.

35

Cullare il bimbo

Un altro consiglio è quello di cullare con ritmo il bambino e utilizzare tanta dolcezza nei movimenti evitando gesti bruschi. Si possono utilizzare culle o carrozzine, ma in genere i bambini preferiscono essere tenuti in braccio dai genitori perché amano avere un contatto fisico con loro. Ogni bambino ha un tipo di ondulazione preferita e non dovete sorprendervi se il vostro bambino ha bisogno di essere cullato in modo energico.

Continua la lettura
45

Cantare una ninna nanna

Anche cantare una ninna nanna a voce bassa e con tono dolce può essere utile per conciliare il sonno del neonato. Sappiate che è preferibile cantare una melodia con un soffio di voce, anziché usare i carillon che potrebbero far svegliare il bambino e infastidirlo, anziché farlo addormentare. Trovate delle canzoncine che il vostro bambino reputa rilassanti e ripetetele fino a quando non chiuderà gli occhi.

55

Farlo sentire al sicuro

Avvolgere il bambino aiuta a dargli un senso di sicurezza che lo aiuterà ad addormentarsi più facilmente. Ricordiamoci comunque di non avvolgerlo il bambino troppo stretto, altrimenti non riuscirà a respirare bene. State accanto al vostro bambino anche quando ha chiuso gli occhi, in modo da far sentire la vostra presenza e quindi tranquillizzarlo. Una volta addormentato, fate moltissima attenzione a non provocare nessun rumore, altrimenti tutto lo sforzo che avete fatto risulterà vano.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come far addormentare un bambino che fa le bizze

La guida che imposteremo nei prossimi passi si occuperà di bambini, e lo farà per andare a supportare i genitori. Avrete avuto sicuramente a che fare con dei bimbi che hanno difficoltà ad addormentarsi. Bene, questa guida fa al caso vostro, in quanto...
Bambino

5 metodi per far dormire i bambini

I bambini consumano molta energia durante il giorno e spesso, hanno bisogno di riposare per ricaricarsi come si deve. Far dormire i bambini molto vivaci, non è sempre un'avventura semplice, ma richiede molta calma e parecchia pazienza. In questa breve...
Bambino

Dormire: il metodo Sears

Per molti genitori far dormire il proprio bambino è un'impresa difficilissima, soprattutto se piccolini. È successo lo stesso anche a William Sears, pediatra americano. Trovando difficoltà a far addormentare uno dei suoi otto figli, il medico ha elaborato...
Bambino

Come capire se il bambino dorme tranquillo

Generalmente i bambini, soprattutto se neonati, possono riscontrare qualche problema di sonno. Le motivazioni per cui il bambino non dorme possono essere varie, ma nel caso dei neonati il fatto di svegliarsi ogni 3 o 4 ore si ricollega alla fame. Le ore...
Bambino

Metodi efficaci per far dormire un neonato tutta la notte

Il bimbo tanto atteso e desiderato non dorme la notte? Una gran fatica per i genitori che sono alla ricerca dei metodi efficaci per far dormire il neonato per tutta la notte. Escludendo i metodi fai-da-te che possono essere utili ma anche difficoltosi,...
Bambino

Bambini: guida alle strategie per farli dormire serenamente

Se anche voi avete problemi per far addormentare i vostri figli, e quando ci riuscite il loro sonno è irrequieto e si svegliano spesso, questa guida fa al caso vostro. Il sonno è molto importante, specie nei bambini. Il sonno irrequieto può essere...
Bambino

Come far addormentare serenamente i bambini

I bambini sono la vera felicità della propria casa, ma per essere sereni noi stessi, è necessario che essi vengano cresciuti ed educati in maniera consona e adeguata. Considerate che il loro primo esempio di vita sono proprio i genitori (o chi ne fa...
Bambino

Consigli per gestire il pianto del bebè durante la notte

Le prime settimane di vita di un neonato sono un periodo piuttosto difficile da affrontare, in particolare quando si tratta del primo figlio ed i genitori non sono del tutto preparati a questo grande cambiamento. Un neonato non ha orari, può dormire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.