Come espellere il catarro nei bambini

Tramite: O2O 20/10/2014
Difficoltà: media
17

Introduzione

Nei bambini piccoli è davvero molto facile che si formi del muco e del catarro che vanno a intasare le vie respiratorie, provocando tosse, difficoltà respiratorie, asma e bronchiti di varia entità. Il catarro stagnante, inoltre, può, a lungo andare, favorire l'insorgenza di insidiose otiti; onde preservare la salute dei bambini è buona norma cercare di espellere il catarro che si è andato formando facendo ricorso a diversi espedienti. Nella presente guida s'intende spiegare come espellere il catarro nei bambini.

27

Occorrente

  • Aerosol,
  • Bagno caldo,
  • Propoli,
  • Miele,
  • Fluidificanti.
37

Adottare le opportune precauzioni per rimuovere il catarro

Il catarro ostruisce le vie aeree superiori e inferiori, andando a riempire le parti comunicanti che collegano naso, bronchi, orecchie, testa (seni mascellari, frontali e mandibolare); per questi motivi, i danni provocati da un forte raffreddamento e dalla formazione di catarro possono essere molteplici, primi fra tutti, le bronchiti complicate da asma e otiti di varia entità, fino ad arrivare a delle vere e proprie otomastoiditi, molto pericolose in quanto possono degenerare in meningiti. Per questo motivo, quando il bambino è molto raffreddato e manifesta ostruzioni da catarro, è bene adottare le opportune precauzione per rimuoverlo e fluidificarlo.

47

Utilizzare dei metodi per fluidificare il muco

I metodi tradizionalmente più comuni per fluidificare il catarro sono diversi, primo tra tutti, un bel bagno caldo, la somministrazione di bevande e cibi caldi e di opportuni sciroppi fluidificanti; in seguito, se le vie aeree basse sono compromesse (bronchioli), sarà necessario ricorrere a terapia antibiotica. Stesso discorso se vi è un interessamento dell'orecchio con manifesta otite o riempimento dei seni con conseguente sinusite di vario livello. Per fronteggiare attacchi d'asma dovuti all'ostruzione, per fluidificare il muco e per attenuare il catarro saranno utili dei preparati bronco dilatatori, cortisonici e aerosol.

Continua la lettura
57

Consultare il pediatra per determinare lo stato di infiammazione

Sarà il medico a indicarvi lo stato di infiammazione e la quantità di catarro presente e a segnalarvi le cure più indicate. L'aerosol, qualsiasi sia il farmaco in esso introdotto, rimane uno dei metodi più efficaci per combattere le malattie da raffreddamento e la comparsa di catarro. Potrete invogliare il vostro bambino a fare l'aerosol utilizzandolo come un microfono in cui cantare, in modo che il piccolo si sottoponga più volentieri a questa noiosa terapia. Nei bambini più piccoli, si potrà rimuovere il muco dalle narici mediante l'uso di soluzioni saline contenute in pipette preconfezionate e utilizzando un'apposita pompetta per asportare il catarro, anche se quest'ultima non sempre è vista di buon occhio dai pediatri. Tra i prodotti naturali, ottimi per lenire l'infiammazione e diminuire il catarro ricordiamo il miele, e la propoli, quest'ultima, possiede, spiccate proprietà antibiotiche naturali, utili anche per mal di gola e orecchie.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se il problema persiste e in caso di necessità è opportuno consultare il pediatra.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come rinforzare i capelli dei bambini

I capelli dei bambini sono spesso causa e fonte di preoccupazione per i genitori ma soprattutto per le mamme più apprensive. La capigliatura dei bambini nella norma non è molto folta come quella degli adulti per cui non c'è bisogno di allarmarsi inutilmente....
Bambino

5 giochi con la musica per bambini

Tra i tanti giochi esistenti che divertono i bambini, quelli amati di più, sono senza ombra di dubbio, quelli fatti a ritmo di musica. Infatti la musica stimola la memoria e il divertimento, sia per i bimbi che per i più grandi. Per fare divertire i...
Bambino

I migliori sport per bambini scoordinati

Fare sport è importante a qualsiasi età. Specialmente nel caso dei bambini, lo sport si rivela fondamentale per un corretto sviluppo corporeo. Oltre che a livello fisico, l'attività sportiva produce benefici anche da un punto di vista psicologico....
Bambino

Come gestire i bambini nervosi e stanchi

Non possiamo pretendere dai nostri figli di essere sempre perfetti e squisiti. A volte anche i bambini possono essere nervosi e stanchi. Così, loro iniziano a fare dei capricci proprio per farci capire la loro stanchezza e il loro nervosismo. Infatti,...
Bambino

Come spiegare il concepimento ai bambini

Quando i bambini arrivano ad una certa età, le domande e le curiosità su ogni cosa diventano sempre più frequenti. I bambini, cominceranno già in tenera età a porvi delle domande, spesso anche molto imbarazzanti a cui avrete magari difficoltà a...
Bambino

Come scegliere uno shampoo per bambini

Lo shampoo è un prodotto che va scelto secondo il tipo di cute e capelli da trattare. Pertanto se si deve adoperare per i bambini bisogna scegliere uno shampoo delicato. La cute dei bambini, infatti, è molto più sensibile di quella di un adulto, quindi...
Bambino

Giochi per sviluppare l'autostima dei bambini piccoli

Seguire i bambini, specialmente se molto vivaci e poco concentrati nelle varie attività scolastiche e ricreative, non è assolutamente facile. I bambini hanno bisogno di essere seguiti e spesso, hanno la necessità di essere stimolati con delle attività...
Bambino

Tecniche di pittura per bambini della scuola materna

Tra le varie attività creative e ludiche che vengono svolte nelle moderne scuole dell'infanzia ritroviamo sicuramente la pittura. Attraverso di essa i bambini possono sviluppare le loro capacità cognitive e liberare la loro fantasia artistica. Oltretutto...