Come effettuare un lavaggio nasale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il lavaggio nasale è una tecnica impiegata sopratutto sui bambini e serve per eliminare dalle cavità nasali il muco e gli allergeni respirati. Questa pratica consiste nel far passare, con appositi strumenti, nella cavità nasale, una soluzione di idrominerali o di soluzione fisiologica per depurare i turbinati ed è utile anche per minimizzare i rischi di allergia. Anche gli adulti possono effettuare questo lavaggio ma la tecnica è diversa. In questa guida vedremo, quindi, come procedere per riuscire ad effettuare correttamente un lavaggio nasale.

26

Occorrente

  • soluzione fisiologica, erogatore, fazzolettini
36

OCCORRENTE NECESSARIO PER ESEGUIRE IL LAVAGGIO

Prendiamo in considerazione la tecnica da applicare a bambini molto piccoli. In questo caso eseguire questa manovra è importante in quanto i bambini piccoli non sanno soffiarsi il naso e il muco si accumula nelle cavità nasali impedendo una corretta respirazione. La prima cosa che dobbiamo fare per effettuare bene il lavaggio nasale, dopo esserci procurati tutto l'occorrente necessario all'operazione, è distendere il bambino sul letto, sul fasciatoio o dove meglio riteniamo sia più comodo sia per noi che per il piccolo. Assicuriamoci che il bambino sia tranquillo e rilassato e anche noi cerchiamo di infondergli sicurezza.

46

COME PROCEDERE PER EFFETTUARE IL LAVAGGIO

Una volta pronti, incliniamo la testa del bambino delicatamente da un lato ed introduciamo delicatamente l'erogatore della soluzione fisiologica nella narice in alto e facciamo fuoriuscire il liquido. Se il bambino non collabora perché spaventato, facciamoci aiutare da qualcuno a reggere la testolina per evitare che il bimbo muovendosi si agiti e renda impossibile il procedere dell'operazione. Se, prima di effettuare il lavaggio nasale ci accorgiamo che il naso del bambino è particolarmente chiuso, potremo aspirare prima un po' di muco con un apposito aspiratore manuale in vendita nelle farmacie o nei negozi di articoli per il neonato.

Continua la lettura
56

PULIZIA DEGLI ATTREZZI

Una volta che abbiamo effettuato il lavaggio nasale in entrambe le narici, alziamo la testa del bambino. In questo modo la soluzione fisiologica, passata da una narice all'altra, permette la fuoriuscita del muco in eccesso. Per finire, puliamo delicatamente il nasino del bambino con una garza pulita. I lavaggi nasali possono essere effettuati più volte al giorno, questo lo stabiliamo noi in base alla congestione presentata dal bambino. Di solito si effettuano prima dei pasti dal momento che dopo mangiato potrebbe rivelarsi particolarmente fastidioso e causare problemi alla digestione.
Chiaramente, una volta effettuato il lavaggio del naso, dobbiamo detergere bene gli attrezzi e metterli ad asciugare per fare in modo che al successivo passaggio siano puliti bene.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • procedere delicatamente per non spaventare ìl bambino

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come liberare il naso chiuso ai bambini

Il naso chiuso (o congestione nasale) è tipico dell'influenza, allergia o raffreddore. Il fastidio apparentemente di poco conto, rappresenta una preoccupazione per un genitore, specie quando i bambini sono troppo piccoli e non sanno spiegare i disturbi....
Bambino

Come soffiare il naso ad un neonato

Quando i nostri bambini sono ancora in fase neonatale hanno bisogno di essere aiutati nella pulizia del nasino. In questa fase, il neonato non è ancora in grado di gestire la respirazione con la bocca e specialmente durante la poppata, il nasino deve...
Bambino

Come gestire il raffreddore nei neonati

I classici sintomi del raffreddore per grandi e piccoli sono il naso chiuso, il muco, gli starnuti e gli occhi arrossati. Bisogna sempre prestare molta attenzione nel proteggere il bimbo dagli eventuali colpi d'aria indesiderati o dall'opportunità di...
Bambino

Come pulire il nasino dei bambini piccoli

Il nasino chiuso può sembrare una banalità, ma nei bambini piccoli è molto fastidioso e può creare insonnia, inappetenza e malessere generale. È un disturbo che può colpire in tutte le stagioni ma in particolar modo nei mesi invernali, quando batteri...
Bambino

Come proteggere le orecchie di un bambino dall'acqua

L'orecchio è l'organo responsabile dell'udito e dell'equilibrio dell'organismo, due compiti molto importanti per il benessere generale dell'essere umano; può essere colpito da varie patologie o disturbi che ne compromettono, a volte anche molto seriamente,...
Bambino

Come effettuare i lavaggi nasali su un lattante

L'esecuzione dei lavaggi nasali su un lattante è una pratica semplice che necessita, però, di alcuni particolari accorgimenti, al fine di non commettere potenziali errori. In questo articolo presentiamo in modo sintetico e schematico le corrette modalità...
Bambino

Come pulire il naso dei bimbi

Oggi vogliamo proporvi un interessante guida, molto utile per tutte le neo mamme.ub">Nello specifico vogliamo aiutarvi a capire come poter fare per pulire il naso dei bimbi, nel modo corretto ed in modo che sia libero e possa essere in grado di respirare...
Bambino

Come umidificare la stanza del neonato

Umidificare la stanza del neonato è molto importante. I bambini di poche settimane hanno l’apparato respiratorio più delicato e per questo sono i primi, anche se non gli unici, a risentire della secchezza dell'aria. L'aria priva di umidità in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.