Come diventare dei buoni genitori

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La genitorialità implica risistemare la propria gerarchia di priorità attribuendo un nuovo senso ai gesti quotidiani e al modo di affrontare gli eventi. Non esiste di fatto un 'patentino' o un manuale di istruzioni per sapere come si fa, ma in questo articolo vogliamo provare ad offrirvi qualche spunto di riflessione su come diventare dei buoni genitori. Attraverso i passi successivi daremo alcuni validi consigli nella speranza che possano servire da guida per tutti i futuri neo genitori.

24

Un'eccessiva distanza e un iper-coinvolgimento

Un primo quanto apparentemente scontato presupposto legato all'esperienza di diventare buoni padri e madri consiste nel fornire ai propri figli amore e affetto appropriati cercando un giusto equilibrio tra un'eccessiva distanza e un iper-coinvolgimento affettivo che rischia di tradursi in un rapporto simbiotico poco favorevole alla crescita del bambino.

34

I bravi mamma e papà

I bravi mamma e papà sono anche in grado di gestire stress e ansia per far sì che non ne risenta il rapporto filiale. In una società dinamica e frenetica come la nostra questa capacità può essere messa a dura prova soprattutto nel caso in cui non si ha la possibilità di contare su una rete di supporto che garantisca il giusto aiuto nei momenti di maggiore necessità: è bene per questo coltivare le relazioni con i suoceri e i propri genitori per assicurare ai propri figli la presenza dei nonni quando le incombenze della vita quotidiana non permettono di essere sufficientemente sereni. La serenità del figlio passa anche attraverso la relazione coniugale: lasciarlo assistere a litigi o a frequenti discussioni tra i partner non è di certo un modello per trasmettergli tranquillità per cui dei buoni genitori dovrebbero lavorare innanzitutto sulla comunicazione all'interno della coppia evitando ripercussioni all'interno del sistema familiare.

Continua la lettura
44

Il modello relazionale

Nel momento in cui si vive la genitorialità si rimette inevitabilmente in gioco anche il modello relazionale sperimentato con i propri genitori; l'essere mamma o papà, quindi, porta a confrontarsi con il modo in cui si è stati a propria volta figli sforzandosi di non di non far subire quelli che possono essere considerati errori nello stile educativo ricevuto. Ciò che risulta fondamentale nell'assicurare una crescita psicologica equilibrata al proprio bambino o alla propria bambina è stabilire una relazione caratterizzata da affetto, condivisione delle emozioni e intimità rispettando al contempo le esigenze di autonomia che verranno gradualmente a manifestarsi nel corso dello sviluppo.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

5 frasi di auguri a un neopapà

L'arrivo del proprio figlio/a determina uno dei momenti più speciali ed attesi nella vita. Quando il bebè è in arrivo, ci si prepara ad un nuovo inizio, un periodo che sarà pieno di cambiamenti, di nuove abitudini, di novità e di meravigliosi momenti...
Famiglia

Consigli per essere una bravo papà

Essere un bravo papà non è una cosa semplice, mentre ricoprite un ruolo molto importante nella vita e nella educazione è necessario sapersi comportare in un certo modo con i propri figli, garantendogli sempre il vostro affetto, la vostra presenza...
Famiglia

Consigli di letture per neo genitori

È naturale che i neo genitori si sentano ancora un po' impreparati all'arrivo di un bimbo che necessita, ogni giorno, di cure complesse ed adeguate. Tutti i neo genitori, per quanto pronti ad affrontare con gioia ed amore la nuova genitorialità, hanno...
Bambino

Come decidere di avere un bambino

Avere un bambino rappresenta un cambiamento radicale nella vita di ogni coppia. Decidere, in modo consapevole, di diventare dei genitori non è sempre una scelta facile: ci sono molte cose di cui tenere conto e moltissimi cambiamenti da affrontare. Ogni...
Famiglia

Festa del papà: come fargli una sorpresa

La vita in famiglia è spesso sottoposta ai tempi frenetici del mondo di oggi i quali costringono le persone a vivere di corsa. I fine settimana e le festività divengono, insieme alle vacanze estive, un valido modo per spezzare la routine ed assaporare...
Bambino

Papà e neonato: 5 dritte per i primi giorni

La nascita di un neonato è sicuramente uno dei momenti più belli nella vita di un papà ma anche uno dei più impegnativi e difficili. Se infatti la futura mamma incomincia a familiarizzare già con l'idea di un figlio durante la gestazione, per il...
Famiglia

10 cose che i papà devono sapere sulle neo-mamme

La gioia più grande per una coppia è quella di allargare la famiglia, diventando genitori.Un evento lieto ma che, inevitabilmente, finisce con lo stravolgere equilibri e dinamiche di coppia ben consolidate.  Non solo: avviene un vera e propria metamorfosi...
Bambino

Come capire se si è pronti per diventare papà

Se una coppia è insieme da tempo, desiderare un figlio è un sentimento naturale. Quando non accade vuol dire che alla base ci sono dei blocchi psicologici o fisici. Forse la donna sente prima del maschio l'esigenza di una maternità, ma può arrivare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.