Come dare la giusta importanza al gioco del bambino

Tramite: O2O 20/10/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

I bambini sono degli esseri straordinari, puri ed incontaminati, senza sovrastrutture mentali e liberi da preconcetti. La loro vita non è ancora stata intaccata dai problemi quotidiani degli adulti (almeno nella norma, tralasciando ovviamente i casi più "particolari"), ed il loro modo di trascorrere il tempo è visto in ogni momento come un gioco. Chissà, forse anche i "grandi" dovrebbero prendere esempio da loro e trattare la vita come un gioco, un maniera più leggera e traendo gusto e divertimento da ogni piccola cosa. Gli adulti, però, sono spesso troppo presi dai loro problemi e dal loro tran tran quotidiano, senza dare troppo peso e troppa importanza ai giochi dei propri bambini. Mai cosa fu più sbagliata! Il momento del loro gioco, infatti, è una fase importantissima, in grado di svelare particolari della loro personalità e persino problematiche nascoste che possono essere risolte se prese in tempo. Per questa ragione, vogliamo darvi qualche consiglio su come dare la giusta importanza al gioco dei bambini.

27

Occorrente

  • amore, pazienza e un po' di tempo
37

Osservazione

Innanzitutto, osservate! Non lasciate i vostri bambini da soli a giocare senza tenerli sott'occhio, specie se sono molto piccoli. Inutile precisare, infatti, che i bambini in età molto tenera devono essere sempre e costantemente supervisionati, poiché i loro giochi potrebbero trasformarsi in qualcosa di pericoloso, in pochi istanti e senza il minimo segnale di avviso. Ma anche i bambini più grandi vanno osservati mentre giocano, sia per monitorare la loro incolumità, sia per cogliere particolari nei loro atteggiamenti che saranno in grado di farvi conoscere meglio e più a fondo i vostri figli. Ascoltate, quindi, i discorsi che fanno durante i giochi, sia che si trovino da soli sia che invece giochino in compagnia di amichetti o fratellini. Se, inoltre, i vostri bambini sono molto timidi e difficilmente vi raccontano le loro emozioni o semplicemente i fatti accaduti durante la giornata (ad esempio a scuola), è molto probabile che durante il gioco si aprano più facilmente, raccontando ed emulando cose accadute, viste o sentite.

47

Considerazione

Il secondo consiglio legato al mondo dei giochi dei bambini, riguarda il vostro atteggiamento nei loro confronti. Non trattateli mai come se fossero degli stupidi e considerate che le loro attuali problematiche sono ovviamente legate alle fasi della loro vita presente. Se la loro esistenza è incentrata, come è giusto che sia, sul gioco, le loro preoccupazioni e le loro problematiche saranno ad esso inerenti. Dunque, se un bambino si lamenta e piange perché magari il suo gioco preferito si è rotto, non prendete la situazione sotto gambe, ridicolizzando il bambino e magari rimproverandolo perché si lagna per motivi ai vostri occhi futili. Per lui il problema sussiste ed è importante. Ragion per cui, aiutatelo a trovare una soluzione in maniera seria, dimostrando di dare importanza ai suoi sentimenti e alle sue preoccupazioni. Allo stesso tempo, però, insegnatevi il modo di trovare da solo una soluzione ai suoi problemi ludici e a non disperarsi.

Continua la lettura
57

Condivisione

Infine, quando potete, condividete con lui i momenti di gioco. Non crediate che giocare con lui significhi "abbassarsi" ad un livello più basso, anzi! Il gioco, al contrario, aiuta anche gli adulti a scaricare lo stress e a rilassarsi. Giochi semplici e non troppo impegnativi, proprio come possono essere per degli adulti quelli che fanno i loro bambini, possono servire per allentare la tensione e sentirsi di nuovo piccoli e spensierati. Inoltre, passare del tempo a giocare con i vostri figli rafforzerà quel legame di amore e complicità, creando ricordi per voi e per i vostri piccoli che difficilmente potrete dimenticare. Ricorderete per sempre quei momenti passati carponi a imitare un cavallo oppure a giocare con bambole e costruzioni. I vostri bambini apprezzeranno la vostra presenza, si sentiranno amati e considerati ed il vostro rapporto ne gioverà moltissimo. Vi consigliamo una lettura interessante da cui prendere spunto per organizzare dei coinvolgenti giochi in casa con i vostri bambini, distinti anche in base alla loro fascia d'età.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non sminuite mai i problemi dei bambini legati ai loro giochi: per loro sono importanti quanto i vostri problemi "da grandi"
  • Osservate sempre i giochi dei bambini: sono fonte di segnali ed eventuali campanelli di allarme
  • Giocare con i bambini aiuta a rafforzare i legami e a creare bei ricordi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

L'importanza della favola prima di andare a letto

Uno dei ricordi più belli dell'infanzia è la favola raccontata dai propri genitori prima di andare a letto. Ma perché è così importante questo rituale prima di dare la buonanotte ai bambini? Esistono motivazioni di natura psico-emotiva che dimostrano...
Bambino

Neonati: l'importanza della esogestazione

La nascita di un bambino rappresenta per la vita di una coppia un evento molto bello e anche molto importante perché si da inizio ad una nuova vita. Tuttavia molto spesso i neo-genitori hanno paura di non essere in grado di poter proteggere e far crescere...
Bambino

L'importanza dell'oggetto transizionale nella nanna

I bambini attraversano, nelle fasi della loro crescita, vari passaggi. Nei primi mesi di vita, essi si sentono e sono convinti di essere un'unica cosa con la propria mamma, e soltanto più tardi iniziano a prendere coscienza dei propri arti (braccia e...
Bambino

L'importanza del sonno per i neonati

Il sonno per i neonati è qualcosa di estremamente importante. I bambini, nel corso dei loro primi mesi di vita, dovrebbero, infatti, passare la maggior parte del tempo dormendo, questo perché durante il sonno, non solo recuperano le energie spese nell'arco...
Bambino

L'importanza del disegno nei bambini

Disegnare è la forma d'arte più antica del mondo. Fin dalla Preistoria gli uomini erano soliti raccontare storie di caccia attraverso le pitture parietali, lasciando una testimonianza del modo di vivere dell'epoca. L'arte del disegno si è tramandata...
Bambino

Come insegnare a un bambino a lavarsi i denti

Lungo i passi che andranno a comporre questa breve guida, andremo a occuparci di igiene personale, collegata anche all'educazione. Infatti, i protagonisti di questa guida saranno i bambini. Proveremo a spiegarvi in pochi passi Come insegnare a un bambino...
Bambino

Guida all'importanza delle favole per i bambini

"C'era una volta... Una mamma che leggeva una favola al suo bambino prima di dormire".E sì, questa sembra ormai davvero una favola, un'abitudine persa, un dolce ricordo d'infanzia e niente di più. Oggi siamo abituati a correre sempre, non c'è più...
Bambino

Come stimolare la curiosità del bambino

In questo articolo vi spiegherò come stimolare la curiosità del bambino. La curiosità è presente nel bambino già dalla prima infanzia, e la curiosità è il motore che muove tutte le scoperte e le esperienze. Stimolare la curiosità del bambino si...