Come confezionare un fiocco per una nascita

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Quando siamo in dolce attesa aspettiamo con ansia il momento del parto, che è quello capace di segnare l'inizio di un lungo percorso, sicuramente il più bello della nostra vita e faremmo davvero di tutto pur di renderlo ancora più speciale. Una tra le cose più importanti a cui pensiamo per un'occasione così speciale c'è sicuramente il fiocco. Il fiocco, che generalmente viene appeso nella porta di casa, riuscirà a portare la nostra stessa allegria a tutti i nostri amici e a chiunque passerà davanti a casa nostra! In commercio si possono trovare tantissimi fiocchi per la nascita, ma è possibile confezionare un fiocco personalizzato direttamente con le nostre mani. Si tratta di un'operazione davvero semplicissima, e nei passaggi successivi di questo tutorial ci occuperemo proprio di spiegarvi come procedere per realizzarne uno.

27

Occorrente

  • Stoffa: 2 m x 10 cm
  • Retina: 2 m x 10 cm
  • Nastrini di raso
  • Ago e filo
  • Imbottitura
  • Fiorellini, perline o altre decorazioni
37

Innanzitutto creiamo il cuscinetto, quindi, come prima cosa, dovremo procurarci un pezzo di stoffa, lungo almeno 2 metri e mezzo e largo circa 10 cm, e una retina delle stesse dimensioni e dello stesso colore: celeste se aspettiamo un maschietto, rosa se aspettiamo una femminuccia.
Per rendere ancora più particolare il nostro fiocco potremmo provare a prendere della stoffa con varie decorazioni. Ora tagliamo in due parti la nostra stoffa, da 1,50 m una e circa 1,00 m l'altra; quella da 1,50 m ci servirà per fare il fiocco vero e proprio, mentre quella invece da 1,00 m la utilizzeremo per creare le parti pendenti del fiocco. A questo punto pieghiamo la stoffa in modo tale che le due estremità si uniscano al centro, quindi inseriamo dell'imbottitura per cuscini all'interno. Ora, con ago e filo cuciamo tutte le estremità aperte in modo da riuscire così a formare una sorta di cuscinetto. Infine, passiamo attorno a questo cuscinetto la retina, che poi però uniremo solo nella parte posteriore, lasciando invece libere le estremità superiori e inferiori.

47

E ora passiamo alla realizzazione dell fiocco: prendiamo un pezzettino di raso, della stessa tonalità di colore già scelto in precedenza, col quale faremo un nodo nella parte centrale in modo da ottenere il fiocco. Successivamente prendiamo il resto della stoffa e della retina rimasta e le mettiamo una sopra l’altra, stendendole in un piano da lavoro. Pieghiamo allora in due le stoffe precedentemente posizionate una sopra l'altra, in modo tale da ottenere due parti perfettamente identiche. Passiamo attorno al centro del fiocco le due stoffe e lasciamo cadere le due parti una a destra e l’altra a sinistra; infine cuciamo le due parti sotto il nodo del fiocco.
Compriamo anche dei piccoli fiorellini o altre decorazioni (es. Perline), che potremo andare a inserire nelle diverse trame della retina, con ago e filo o con un fil di ferro. Se vogliamo, inoltre, possiamo anche scrivere il nome del nostro bambino o bambina, sempre utilizzando le perline o passando un filo di raso attraverso le trame della retina. Insomma, basta solo un po’ di fantasia per realizzare un lavoro unico e personalizzato.

Continua la lettura
57

A questo punto siamo finalmente pronti per appendere la nostra creazione! Abbiamo quasi finito di creare il nostro fiocco, ci manca solamente un filo per appenderlo! Prendiamo quindi il filo di raso da 0,8 cm, sempre di colore azzurro o rosa, con il quale andremo a realizzare un occhiello che attaccheremo poi nel retro del nodo del fiocco. Adesso, finalmente, possiamo appendere il nostro fiocco, interamente fatto a mano, sulla porta della nostra abitazione e rendere ancora più speciale questo momento della nostra vita riempiendo di gioia anche il quartiere e i nostri amici.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete il colore della stoffa in base al sesso del bambino
  • Potete scegliere anche delle stoffe in fantasia
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Acconciature per una bimba con i capelli lunghi 

Molte bambine sognano di avere una chioma fluente di capelli lunghi, come le principesse delle fiabe. Sono veramente belli, ma occuparsene e tenerli in ordine non è sempre facile. Di estate con il caldo, o durante le lezioni di pallavolo possono essere...
Bambino

5 travestimenti fai da te per bambini

Ai bambini piace molto travestirsi. Indossare un costume li aiuta a rafforzare la loro fantasia e serve a sviluppare la loro creatività. A volte può servire anche ad affrontare le paure che i bambini possono avere nei confronti di alcuni personaggi...
Bambino

I costumi di carvevale più diffusi tra le bambine

A carnevale tutti i bambini si divertono a travestirsi ed indossare i vari costumi dei personaggi più in voga. Mentre i bambini amano in genere imitare i loro super eroi, con lance, armature, spade e scudi, le bambine invece fanno altre scelte, sicuramente...
Bambino

Modi divertenti per insegnare ad un bambino l'alfabeto

Il passaggio dall'età del gioco a quella dell'apprendimento rappresenta una fase molto delicata per lo sviluppo dei più piccoli. Tuttavia, è importante cercare di far capire ai bambini che imparare qualcosa di nuovo non è solo utile, ma anche divertente,...
Famiglia

Matrimonio in inverno: cosa non tralasciare

La stagione invernale, anche se spesso sottovalutata, può essere una fonte d'ispirazione per organizzare un matrimonio. Sposarsi nei mesi più freddi dell'anno è una scelta originale e soprattutto vantaggiosa. Il matrimonio invernale infatti è facile...
Bambino

Come fare una torta di Peppa Pig

Quando si avvicina una festa di compleanno, preparare una torta originale potrebbe risultare un'idea vincente per stupire la vista e il gusto di tutti gli invitati. La torta, infatti, rappresenta l'elemento più atteso e apprezzato tra i bambini durante...
Bambino

5 regali fatti a mano per la festa del papà

La festa del papà (o del babbo a seconda del nostro dialetto) è una festività civile che, in Italia, cade il 19 marzo. Questa data è stata per molto tempo collegata alla figura di San Giuseppe, padre di Gesù. In questa lista troverete 5 piccole idee...
Famiglia

Prima Comunione: 5 idee fai da te per Bomboniere

La Prima Comunione è il sacramento con il quale noi cristiani credenti, riceviamo Gesù per la prima volta. Per festeggiare questo Sacro Evento i genitori si apprestano ad organizzare il ricevimento con il quale i parenti più cari parteciperanno per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.