Come capire se si è pronti per diventare papà

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se una coppia è insieme da tempo, desiderare un figlio è un sentimento naturale. Quando non accade vuol dire che alla base ci sono dei blocchi psicologici o fisici. Forse la donna sente prima del maschio l'esigenza di una maternità, ma può arrivare anche quando non è in programma. A questo punto si tira fuori il buon senso e si va avanti. Capire se si è pronti per diventare papà aiuta la futura mamma alla formazione di un nuovo nucleo familiare. Come sempre, l'unione fa la forza. Vediamo a tal proposito, nella guida che segue, come capire se si è pronti per diventare papà.

26

Occorrente

  • Rapporto di coppia abbastanza equilibrato
  • Fiducia in sé stessi ma non troppa
  • Un lavoro e una casa
  • Amore per i bambini
36

Fatevi un esame interiore

Il desiderio è una cosa diversa dalla realtà. Dal momento che esiste solo come pensiero, l'uomo deve capire se è in grado di sostenere economicamente la situazione. Oltre alla fonte di reddito, vi è il bisogno di un tetto per garantire il sostentamento al piccolo e alla compagna (sempre se esiste l'amore). L'arrivo di un figlio da parte del marito non deve "congelare" il rapporto tra i due. Un ambiente dove regnano i sentimenti e c'è il dialogo, auspica una vita più serena a tutti i componenti. Riconoscere i pregi e i difetti di sé stessi, aiuta gli uomini più maschilisti. Non ci sono leggi da seguire, ma ci vuole impegno e delicatezza in ogni caso.

46

Siate pronti alle novità

Forse chi ha già un figlio si sente più sicuro quando diventa padre per la seconda volta. Viceversa, se un ragazzo non ha figli, ha l'ansia ed è meno calmo. Il rapporto di coppia è importante per condividere gli stati emotivi. L'uomo fa più fatica a dimostrare la sua vulnerabilità. La società l'ha sempre abituato a essere forte e a prendere le cose di petto. In certi casi è controproducente essere cosi. Quando un ragazzo che vuole diventare padre, capisce che si educa non solo con autorità ma anche con le dimostrazioni d'affetto e la comunicazione, è sulla buona strada. Ma non deve voler a tutti i costi, il quadro perfetto della situazione.

Continua la lettura
56

Abbiate fiducia in voi stessi


Abbiamo tutti le stesse capacità. Ma se non si riesce a riconoscerle, non ci sono d'aiuto. Un padre deve avere fiducia in sé stesso, perché c'è bisogno di trasmetterla ai figli. I preconcetti causano sempre danni. Se desiderate una bimba ma nasce un maschietto, fatevene una ragione. Non è giusto trasmettere sugli altri desideri inconsci e conflitti irrisolti della vostra personalità. Anche se non è facile per nessuno. La strada più giusta è sicuramente quella naturale. Per il bene dei figli, sforzatevi di percorrerla. Diversamente ammettete a voi stessi e agli altri di non essere pronti a diventare genitori.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Consigli per un neo papà

Per una donna, diventare mamma rappresenta un fattore naturale ed istintivo, proprio perché impara a conoscere il bambino già durante la gestazione, mentre lo porta in grembo. Per un papà, invece, potrebbe essere un po' più complicato reggere la situazione,...
Bambino

Idee per lavoretti per la Festa del Papà

Durante l'anno ci sono diverse ricorrenze che permettono alla famiglia di riunirsi. Tra queste troviamo la festa della mamma e quella del papà. In queste occasioni, i bambini preparano delle bellissime sorprese ai propri genitori realizzando dei coloratissimi...
Bambino

Come festeggiare la festa del papà

In tale tutorial vi vogliamo indicare certe attività che potrete fare con i vostri figli in questa giornata, ricordando sempre che la cosa maggiormente importante è stare assieme, dedicando tempo ai figli. La festa del papà rappresenta una delle festività...
Bambino

Papà e neonato: 5 dritte per i primi giorni

La nascita di un neonato è sicuramente uno dei momenti più belli nella vita di un papà ma anche uno dei più impegnativi e difficili. Se infatti la futura mamma incomincia a familiarizzare già con l'idea di un figlio durante la gestazione, per il...
Bambino

5 regali fatti a mano per la festa del papà

La festa del papà (o del babbo a seconda del nostro dialetto) è una festività civile che, in Italia, cade il 19 marzo. Questa data è stata per molto tempo collegata alla figura di San Giuseppe, padre di Gesù. In questa lista troverete 5 piccole idee...
Bambino

Come capire quando è il momento giusto per togliere il pannolino

Ogni mamma sa che il momento di togliere il pannolino al piccolo non è semplice. Prepariamoci psicologicamente ai primi problemi, cerchiamo di non obbligarlo con rimproveri o punizioni, questa fase per il bambino non è facile. Per instradare il bambino...
Bambino

10 consigli per capire quando è il momento giusto per togliere il pannolino

Quello del pannolino è il primo vero scoglio da affrontare per mamma, papà e il loro bimbo. Solitamente il periodo del "passaggio" è quello in età compresa tra i 18 e i 30 mesi, periodo in qui inizia a prendere coscienza di sè stesso e inizia a capire...
Bambino

10 cose da cambiare prima di diventare genitori

Il momento che desideravate, è finalmente arrivato perché siete in dolce attesa, ma di sicuro, non sapete come accogliere il nuovo nascituro perché non siete ancora pronti e non sapete come si stravolgerà la vostra vita. Proprio per questo motivo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.