Come cambiare un pannolino ad un bambino

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Cambiare il pannolino ad un bambino potrebbe sembrare complicato a coloro che hanno poca esperienza (come le mamme, le baby sitter alle prime esperienze e specialmente i padri): tuttavia, non è abbastanza difficile fare ciò e tutto quello che serve è leggere attentamente i passaggi successivi di questa pratica guida, munirsi di pazienza e avere voglia di imparare.
Dopotutto, il cambio del pannolino rappresenta una delle operazioni essenziali sia della maternità che della paternità e non esiste madre che inizialmente non si sia trovata in difficoltà: l'importante sarà rimanere tranquilli e sicuri di quello che si sta facendo, in quanto i bambini percepiscono le vostre ansie e le amplificano.

27

Occorrente

  • Calma
  • Pannolino pulito
  • Asciugamano
  • Salviette umide
  • Pasta fissan o cremine alla calendula
  • Sacchetto di plastica (meglio se biodegradabile)
37

Innanzitutto, bisognerà procurarsi un telo morbido, stenderlo nel posto in cui desiderate cambiare il vostro bambino (come il fasciatoio, il letto o il tavolo), adagiare sull'asciugamano un cuscino da neonati (per appoggiare la testa del piccolo e farlo stare maggiormente comodo), preparare il pannolino pulito e tenere a portata di mano (ma non eccessivamente vicino al bambino) delle salviette umide, un sacchetto di plastica e la crema.
Successivamente, occorrerà poggiare dolcemente il bimbo sopra il telo morbido con la testa sul cuscino da neonati e poi spogliarlo: qualora abbiate le mani fredde, vi consiglio di strofinarvele fra loro per alcuni secondi prima di cominciare la sostituzione del pannolino.

47

Dopodichè, sarà necessario rimuovere il pannolino sganciando le ali adesive situate in corrispondenza della pancia del bambino e sollevando dolcemente con una mano sia le gambe del piccolo che il proprio sedere (leggermente).
Quando avrete terminato la seguente operazione, dovrete gettare il pannolino sporco all'interno del sacchetto di plastica preparato in precedenza, sollevare con una mano gli arti inferiori del pupo e pulirlo con delle salviette umide oppure lavarlo nel lavandino (assicurandovi di utilizzare dell'acqua tiepida e un sapone non aggressivo).

Continua la lettura
57

Infine, occorrerà spalmare delicatamente la crema, alzare nuovamente le gambe e il sedere del bambino con una mano, infilare il nuovo pannolino fin sotto la vita del pupo con l'altra mano, adagiare le gambe sull'asciugamano, prendere la parte del pannolino che resta fra gli arti inferiori del piccolo e appoggiarlo dolcemente sulla sua pancia.
Adesso, potrete staccare la porzione che copre le alette adesive e attaccarle sulla superficie del pannolino, in corrispondenza della pancia del bimbo: mi raccomando di non stringere eccessivamente o troppo poco, altrimenti pian piano scivolerà via con i naturali movimenti del neonato.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se il bambino è agitato, dategli un giochino, una salvietta umida o un pannolone.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come capire se il bambino è pronto a togliere il pannolino

Capire se è il caso di togliere il pannolino al proprio bambino non è mai una cosa molto semplice. Ci sono genitori che si basano sull'età, ma, in realtà, la cosa migliore da fare sarebbe quella di basarsi su determinati segnali che vi dà vostro...
Bambino

Come cambiare pannolino ad un neonato

Chi di voi sin da bambina ha custodito il sogno di poter diventare un giorno mamma e poi invece una volta diventate mamme non sapete come comportarvi con la vostra creatura. Essere mamma è un dono prezioso e unico ma quando ti ci trovi nella situazione...
Bambino

Come cambiare il pannolino ad un bimbo irrequieto

Oggi i bambini sono sempre più vivaci e irrequieti, probabilmente anche a causa dei genitori alle prese con la vita frenetica. Anche cambiare il pannolino al bimbo può quindi risultare un'impresa quasi impossibile: ecco quindi che si rende necessario...
Bambino

Come fissare un pannolino di stoffa

Continua ancora il dibattito su quale tipologia di pannolino sia migliore al mondo. Quelli realizzati in stoffa oppure i pannolini usa e getta? La maggioranza dei genitori italiani preferisce impiegare quelli usa e getta. Questo poiché un pannolino di...
Bambino

Come capire quando è il momento giusto per togliere il pannolino

Ogni mamma sa che il momento di togliere il pannolino al piccolo non è semplice. Prepariamoci psicologicamente ai primi problemi, cerchiamo di non obbligarlo con rimproveri o punizioni, questa fase per il bambino non è facile. Per instradare il bambino...
Bambino

5 modi per trattare l'eritema da pannolino

La dermatite da pannolino è un problema molto frequente nei neonati. Il lungo contatto con l'urina irrita la delicatissima pelle del bambino, arrossandola e irritandola. Inoltre, il materiale di cui sono composti i pannolini, impedisce quasi sempre alla...
Bambino

Come passare dal pannolino al vasino

Imparare a fare i propri bisogni nel vasino è certamente un grande passo verso l'indipendenza per un bambino. Solitamente, dopo i due anni si può cominciare a pensare di togliere il pannolino (rigorosamente durante il giorno, per la notte sarà necessario...
Bambino

Come iniziare a togliere il pannolino al tuo bimbo

Prendersi cura dei propri bambini è molto importante per farli crescere sani e forti, ma affinché ciò avvenga nel modo migliore possibile è bene seguire dei passi fondamentali durante il processo di crescita. Togliere il pannolino ai bambini piccoli,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.