Come avvicinare il bambino all'arte della prescrittura

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

I bambini, durante i loro anni iniziali dello sviluppo della vita, hanno una grande propensione a imparare dei metodi di comunicazione, che via via che passa il tempo, si avvicinano a quelli degli adulti, in modo da poter comunicare con loro. Questo accade in diverse modalità: con dei suoni, poi delle prime parole, dei gesti, espressioni e disegni. Attraverso l'arte del disegno trasferiscono le loro emozioni, i loro sentimenti e i loro sogni più grandi; persino gli psicologi usano questa tecnica, per scoprire alcuni problemi nascosti nella psiche del bambino. È, dunque, molto importante che essi imparino l'arte della prescrittura, cioè quella dei loro primi schizzi, carichi di creatività; ma qual è la tecnica, per avvicinare i nostri figli a disegnare? Vediamo come avvicinare il bambino all'arte della prescrittura.

28

Occorrente

  • colori vari, fogli di carta
  • grembiulino, tavolino per bambini
38

Questo compito spetta a noi genitori; presentiamo questo lavoretto, sotto la forma di un gioco e stimoliamo le loro abilità percettive nei confronti della realtà che li circonda, presentando loro alcune immagini che riescano ad attrarre la loro attenzione, come i fumetti dei loro personaggi preferiti che susciteranno delle emozioni piacevoli, li spingeranno al desiderio di disegnarli, cercando di copiare.

48

Non dovrete preoccuparvi eccessivamente qualora dovessero sporcarsi con i colori utilizzati, specie se essi sono quelli a tempera, perché farà comunque parte di un loro bagaglio d'esperienza. Potrete comunque prendere alcune precauzioni per evitare problematiche nei divani e nei mobili, mettendo protezioni o creando una zona specifica di disegno, magari utilizzando un tavolo usurato oppure potete acquistare dei tavolini adatti a loro, in vendita nei negozi di giocattoli; abbiate l'accortezza di far loro indossare abitini smessi o dei grembiulini che non verranno più utilizzati, così non rovineranno quelli che usano.

Continua la lettura
58

Dovrete inizialmente insegnare al bambino a impugnare la matita, senza tuttavia andarli a stressare in modo eccessivo, perché l'apprendimento deve andare di pari passo con il divertimento. Una tecnica infallibile, usata anche dalle nostre mamme, è quella di dirigere le loro manine su delle linee già tracciate da voi, accompagnandole con le vostre; questo fatelo solamente nel periodo in cui, i "piccoli artisti", non avranno imparato a gestirsi da sé.

68

Quando esprimeranno il desiderio di voler disegnare, lasciateli liberi di realizzare i loro primi "scarabocchi", per insegnare loro a coordinare lo spazio del foglio, con l'immagine che intendono realizzare. Acquistate tanti tipi di colori che presenterete ai vostri piccolini; in questo modo li aiuterete a sviluppare la loro immaginazione, stuzzicando la loro immensa fantasia.
In ultima analisi, vi consiglio vivamente la lettura di questa guida, che vi offrirà ulteriori informazioni rispetto al tema che abbiamo sviluppato all'interno di questi quattro passi. In questo modo, avrete l'occasione di poter confrontare diverse informazioni tra di loro. Eccovi il link: http://share.dschola.it/maternaguala/web/sperimlingua.htm.
Spero che questa guida su come avvicinare il bambino all'arte della prescrittura sia utile.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • non siate troppo insistenti, l'apprendimento deve andare di pari passo con il divertimento
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come avvicinare bambini allo sport

I bambini, durante la crescita hanno bisogno di fare molta attività motoria. Serve per sviluppare le capacità di coordinazione dei movimenti e per potenziare i muscoli. Inoltre, se si pratica dello sport, si migliora anche l'autostima e la socializzazione....
Bambino

5 modi per avvicinare i bambini all'arte

L'arte svolge un ruolo fondamentale nella crescita dei bambini, per il loro sviluppo psicologico, cognitivo e fisico. Fin dalla prima infanzia, l'arte, stimolando le potenzialità creative, spinge i bambini a comunicare in modo libero e aperto e a socializzare...
Bambino

Come avvicinare i propri figli alla lettura

La lettura è una passione che dovrebbe essere tramandata di genitore in figlio. A volte però ci sono genitori che vorrebbero che i loro figli, da soli, si appassionassero alla lettura, senza dare il "buon esempio". O a volte lo fanno tanto controvoglia,...
Bambino

5 modi per avvicinare i bambini al mare

L'estate sta arrivando e per molte famiglie è finalmente tempo di mare! Ma per tanti bambini che si avvicinano spontaneamente alle onde, magari anche con qualche spavalderia di troppo, ce ne sono altrettanti che manifestano paura e proprio di affrontare...
Bambino

Come avvicinare al cibo un bambino che lo rifiuta

All'interno di questa brevissima guida ci soffermeremo sulla descrizione di alcuni trucchetti che ti potranno servire per far avvicinare il tuo bambino a mangiare del cibo che all'inizio potrebbe sembrare rifiutare. Prosegui nella lettura della guida...
Famiglia

Come aiutare i bambini a studiare in maniera proficua

Vediamo insieme come aiutare i bambini a studiare in maniera proficua ed efficace, aiutandoli ad aumentare l'autostima e la sicurezza in se stessi. Quando il bambino si affaccia per la prima volta al mondo della scuola, è importante restare al suo fianco...
Bambino

5 trucchi semplici di magia con le carte

Hai anche tu voglia di far divertire i tuoi amici o perché no i tuoi bambini semplicemente giocando a carte e facendo finta di essere un vero mago? All'interno di questa guida, vedrai spiegati ben cinque utili ed efficaci trucchi di magia con le carte....
Bambino

Come insegnare le note musicali ai bambini piccoli

Wolfgang Amadeus Mozart. Chi di noi non conosce questo celebre compositore? Dalla metà del '700 sino ai giorni nostri, egli ha scritto la musica migliore di tutti i tempi. Il giovane Mozart iniziò la sua carriera proprio da bambino, il che fa significa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.