Come asciugare i capelli di un neonato

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Molti neonati, seppur piccolissimi, hanno già tantissimi capelli, che vanno asciugati dopo ogni lavaggio. Infatti se i capelli restano bagnati, il bambino potrebbe raffreddarsi o peggio prendersi la febbre. Allo stesso tempo però, la cute del neonato è delicatissima, dunque non è possibile usare il phon normalmente. Questa guida si propone appunto di spiegarci come asciugare i capelli di un neonato.

26

Occorrente

  • Asciugamani di lino o microfibra o cotone
  • Spazzola a setole morbide
36

Tamponare la testa del bambino delicatamente

Se il piccolo ha pochi capelli, si suggerisce di lasciarli asciugare da soli: state tranquilli, non prenderà un raffreddore. Soprattutto nei mesi caldi, si sconsiglia qualsiasi tipo di asciugatura: il bambino si sentirà più libero e troverà anche un po' di sollievo dal caldo. Se, invece, i capelli sono folti, potete frizionarli delicatamente con un telo o un asciugamano di lino, possibilmente bianco. La scelta del colore neutro è dettata dal fatto che alcuni tipi di coloranti per tessuti potrebbero provocare irritazioni alla pelle del neonato. Potete anche usare un telo in microfibra o di spugna, ma assicuratevi sempre che sia molto soffice. Gli asciugamani per bambini, inoltre, hanno spesso un cappuccio alla loro estremità, che potete usare per tamponare la testa del bimbo dopo il bagnetto.

46

Non strofinare la testa e massaggiare

Esistono degli asciugacapelli creati appositamente per l'infanzia, ma la soluzione migliore è quella di non usarli, perché potrebbero infastidire il bambino e, dal momento che la pelle dei neonati è molto sensibile, potrebbe facilmente scottarsi; i capelli dei bimbi, inoltre, essendo sottilissimi, si asciugano molto rapidamente. Limitatevi all'asciugamano e massaggiate molto delicatamente il cuoio capelluto con i polpastrelli. Il massaggio migliora la circolazione sanguigna e rilassa il vostro piccolo. Un'altra raccomandazione è di non strofinare la testa: proprio per il fatto che i capelli del bimbo sono molto sottili, sono altrettanto delicati e potrebbero spezzarsi.

Continua la lettura
56

Pettinare i capelli con una spazzola a setole morbide

Infine, dopo aver asciugato con mani ed asciugamano i capelli del neonato, pettinateli con una spazzola con le setole morbide. Evitate qualsiasi tipo di fascia che possa stringere la testa, limitatevi al massimo a raccoglierli in qualche modo delicato, qualora i capelli fossero davvero tanti. Se, dopo aver asciugato i capelli dovessero sorgere delle irritazioni, allora rivolgetevi al vostro pediatra. Infatti ci sono dei prodotti che irritano la pelle del neonato, o creano delle allergie. Fate una lista delle sostanze che danno fastidio ed evitatele.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come organizzare l'armadio del neonato

L'arrivo di un neonato in una casa è simile a un tornado. Stravolge in pochi attimi tutte le abitudini familiari consolidate nel tempo. La mamma ha sempre poco tempo per lei perché viene assorbita totalmente da mille cose da fare per una serena crescita...
Bambino

Lo sviluppo del neonato nel sesto mese di vita

Contrariamente a quanto si possa pensare, un neonato non è affatto un piccolo essere privo di capacità e competenze. In realtà, il neonato è un essere che impara davvero molto in fretta e che compie grandissimi progressi in un breve e limitato arco...
Bambino

Come stimolare un neonato pigro

L'allattamento al seno di un piccolo neonato è, di certo, una bellissima esperienza per una giovane mamma. Allattare un bambino è una perfetta occasione di intesa, magica ed irripetibile, tra il neonato e la sua preziosa mamma. Alcuni neonati, però,...
Bambino

Come monitorare il peso di un neonato

Per capire se il vostro neonato sta crescendo bene occorre monitorare il peso. Questo va controllato fin dal primo giorno di vita. Normalmente la crescita di un neonato si aggira intorno ai centocinquanta e i duecento grammi alla settimana. Ma bisogna...
Bambino

Neonato: le tappe del sorriso

Per qualsiasi genitore al mondo, l'esperienza di avere un figlio nella vita, è quella più bella e indimenticabile. Infatti nel periodo che va dalla fecondazione alla scoperta dell'essere incinta, dall'evolversi dei mesi al parto, multiple sono le sensazioni...
Bambino

Come cambiare i pannolini al neonato

Inizialmente, cambiare i pannolini ad un neonato può sembrare complicato ma in realtà è molto semplice. Bisogna impiegare al massimo qualche minuto, altrimenti il piccolo comincerà ad agitarsi, per cui è necessario avere tutto l'occorrente a portata...
Bambino

Come capire i bisogni di un neonato

I primi mesi del neonato sono i più difficili da affrontare. Ovviamente non occorre allettarsi ma cercare di capire i suoi bisogni. Ma non è il caso di cedere all'ansia pensando che il piccolo non stia bene. Infatti, a volte questo è causa di altre...
Bambino

Rigurgito neonato: cause e rimedi

Il rigurgito del piccolo neonato è anche chiamato reflusso, ed è uno dei fenomeni che maggiormente preoccupa i genitori nei prima mesi di vita dei loro piccoli. Anche se è un disturbo molto comune, che soltanto in casi molto rari potrà sfociare veramente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.