Come annunciare una nascita

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La gioia più grande nella vita di coppia è diventare genitori e poter stringere il proprio bambino tra le braccia. Allo stesso tempo, ciò che vi rende fieri e soddisfatti è la voglia di farlo sapere a tutti i vostri amici e parenti che, finalmente, il vostro miracolo è venuto alla vita. Ci sono tanti modi per esprimere la vostra felicità e annunciare la nascita tanto attesa. Ecco a voi una semplice guida che vi tornerà utile al momento successivo al parto.

25

Occorrente

  • Pannolenci
  • Nastri
  • Fiocchi
  • Palloncini
35

Sicuramente vostro marito avrà con sè un cellulare, con il quale avrà chiamato i vostri genitori. E naturalmente ora dovrete pensare ad avvisare tutti coloro che stavano aspettando con trepida gioia l'arrivo del nascituro. Inviate ad amici e parenti un messaggio simpatico, facendo finta che sia proprio il vostro bambino ad averlo inviato, come per esempio: "Ciao a tutti, eccomi finalmente! Alle ore... Ho deciso di far sentire la mia vocina. Un abbraccio da...". Magari un'altra idea carina è quella di allegare una sua primissima foto appena nato. Se poi riuscite ad inviare una mail con una foto del bimbo che fa una smorfietta dolce tipica dei bebè è ancora meglio.

45

Un'altra usanza, quella più comune ed anche classica, è quella di confezionare una coccarda con il nome del bambino. Ecco a voi una guida, che con molta pazienza, vi aiuterà a confezionare a casa la vostra personale coccarda. Perciò munitevi di pannolenci rosa o azzurro, a seconda del sesso del bambino, e ritagliate una forma di cuore in duplice copia. Poi cucite utilizzando il punto festone e lasciate aperta solo una fessura che imbottirete di ovatta. Alla fine dell'imbottitura richiudete la fessura cucendola. Adesso non vi resta che abbellire il davanti del cuore; prendete un quadrato di tela Aida, grande quanto basta per il vostro disegno; scegliete un motivo grazioso e ricamatelo a punto croce. Ricamate il nome del bambino e la vostra coccarda è pronta per essere appesa alla porta della stanza dell'ospedale o al portone di casa.

Continua la lettura
55

Oltre alla coccarda, anche appendere palloncini e nastri per decorare il portone, l'atrio e la porta del vostro appartamento è una graziosa idea per poter annunciare a tutti la vostra gioia e la nascita del frutto del vostro amore. Con una foto del vostro bambino potete inviare cartoline e biglietti che raggiungeranno anche chi è più lontano da voi. Tutto questo perché, ovviamente, una notizia così bella non può e non deve passare inosservata.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Parto

Come riconoscere la rottura delle acque

La rottura delle acque, generalmente, avviene alla fine della gravidanza e preannuncia l'inizio del parto. Quando la pressione del liquido amniotico si fa più forte, le membrane del sacco che circondano il feto si contraggono e spingono il bambino verso...
Parto

Cordone ombelicale annodato: i rischi

In questa guida, vogliamo tentare di aiutare tutti i nostri lettori e lettrici, che magari sono in attesa del proprio figlio, a capire qualcosa di più sul cordone ombelicale. In questo modo si potrà imparare quali sono i veri rischi che si corrono,...
Parto

Banche del latte donato: cosa bisogna sapere

Banche del latte donato: cosa bisogna sapereLe banche del latte sono centri di raccolta del latte donato dalle mamme in allattamento.L'Italia è prima in Europa con ben 35 punti di raccolta, cosi recita il Presidente l'Associazione Italiana banche del...
Parto

5 segnali che il parto si avvicina

Quali sono i 5 segnali che ci fanno capire che il parto si sta avvicinando? Alcuni sono più evidenti, altri meno... Ma è importante conoscerli e soprattutto saperli riconoscere al momento opportuno. Ci sono infatti una serie di piccoli accorgimenti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.