Come animare una festa di compleanno per bambini

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ci siamo. Come ogni anno è arrivato puntuale il momento di festeggiare il compleanno del vostro bambino e come al solito non avete idee per rendere la festa allegra e divertente. Animare una festa di compleanno è sicuramente un'attività piacevole, ma anche faticosa, se non si è preparati nel modo giusto. I bambini spesso si accontentano di poco, ma tendono anche ad annoiarsi facilmente. Riuscire a mantenere l'attenzione di tutti non è certamente un'impresa semplice. Per questi motivi è consigliabile organizzare in anticipo la fase ludica, preferibilmente con qualcuno che si occupi dell'animazione. Segui passo passo i nostri consigli per organizzare una divertentissima festa di compleanno.

27

Occorrente

  • Palloncini
  • Cartoncini colorati e pennarelli
  • Giochi in scatola
  • Carta igienica
  • Trucchi
  • CD con canzoni per bambini
37

Idee per una festa di compleanno indimenticabile

Per creare un'atmosfera unica e coinvolgente, decorate la stanza con qualcosa di colorato, come ad esempio stelle filanti o palloncini... Senza esagerare. È una festa di compleanno, non carnevale! Scegliete un tema centrale sul quale si baseranno alcuni dei giochi proposti: può essere un personaggio dei fumetti, dei cartoon, pirati, supereroi, fatine e così via. Ovviamente, seguite sempre i gusti del/della festeggiato/a. Per dare il via alla festa e sciogliere il ghiaccio, consigliamo di organizzare un gioco di benvenuto. Questo gioco vi aiuterà, anche perché non tutti gli invitati arriveranno nello stesso momento e i piccoli saranno inizialmente timidi e diffidenti nei confronti degli altri. Iniziate la festa di compleanno truccando i bambini o proponete loro maschere di cartoncino da colorare e indossare insieme. E ricordate sempre: animare una festa di compleanno non significa per forza fare cose stravaganti o fuori di testa.

47

Che la festa abbia inizio!

Quando saranno arrivati quasi tutti gli invitati potrete procedere con i giochi veri e propri. Può essere utile, nel caso di bambini di età differente, dividere i più piccoli dai più grandi, per organizzare al meglio le varie attività.
Per i primi, che ancora non si cimentano in giochi di gruppo, allestite un'area con fogli e disegni da colorare, una zona con palloni gonfiabili e giochi, e raccontate loro qualche storia, magari con l'aiuto di una marionetta. Non dimenticate la musica: alle feste di compleanno non manca mai uno stereo con canzoncine per bambini!

Continua la lettura
57

Giochi di squadra per i più grandi

I bambini più grandi, potranno suddividersi in squadre. La mummia è uno dei giochi più amati nelle feste di compleanno. Come si gioca? Formate delle squadre e date ad ognuna dei rotoli di carta igienica. Il gioco consiste nel creare delle mummie, arrotolando nella carta un membro della squadra. Allo stop della musica, vince la mummia più "vestita". Per pulire velocemente la carta igienica sparsa per la stanza, proponete un secondo gioco a squadre: chi raccoglie più carta più velocemente! Tra i giochi più classici, ricordiamo il gioco della sedia, ruba bandiera, la corsa coi sacchi, strega comanda color, indovinare i titoli delle canzoni, nascondino, il gioco del mimo, il telefono senza fili e... Tantissimi altri. Non vi resta che provarli tutti! Buon divertimento e... Tanti auguri di buon compleanno al festeggiato!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non insistere su un certo gioco se i bambini sembrano annoiati
  • Creare un'atmosfera divertente
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come organizzare la festa per il primo compleanno

Finalmente il primo compleanno del vostro bambino sta per arrivare. Il primo compleanno non è un compleanno come gli altri. È un'occasione davvero speciale. Merita una festa altrettanto speciale! È molto importante organizzare una grande festa con...
Bambino

Idee originali per le feste di compleanno dei bambini

Il compleanno dei bambini è sempre un evento speciale che merita di essere festeggiato nel migliore dei modi. Ma perché non organizzare qualcosa di originale invece del solito pomeriggio di giochi e taglio della torta? In questa guida vi suggerisco...
Bambino

Come Organizzare Un Gioco Musicale Per Una Festa Di Bambini

La musica attrae i bambini fin da piccolissimi e forse per questo motivo i giochi musicali sono sempre molto apprezzati, durante le feste di compleanno e non solo. I bambini sono sempre felici se gli offriamo l'occasione di potersi muovere a suon di musica...
Bambino

Come intrattenere i bambini durante una festa

Organizzare una festa dove tra gli invitati vi siano presenti più o meno bambini, è un'occasione per mettere alla prova la vostra capacità creativa. Saper gestire l'intrattenimento di una festa dedicata ai più piccoli o dove comunque ve ne siano tra...
Bambino

Come imbandire una tavola per la festa dei bambini

Stai organizzando una festicciola per il compleanno dei tuoi bambini? Vuoi preparare una sorpresa al tuo nipotino per la sua comunione ma non sai come fare? Ricorda che i bambini adorano le tavole imbandite e colorate! Se è la prima volta che ti cimenti...
Bambino

5 giochi divertenti per il compleanno

Organizzare un compleanno per ragazzini o per bambini, non è assolutamente facile. Oltre a pensare a tutti gli stuzzichini che possono essere gradevoli per tutti i bambini, bisogna anche pensare alle bibite, agli spazi adeguati e ad un'animazione perfetta...
Bambino

Come spiegare ai bambini la festa del 1 maggio

Ci sono feste facili e feste difficili da spiegare. Sicuramente il 1 maggio non è la più semplice da capire, per i bambini. Non servono giri di parole, ma non ci sono neanche "storie" da raccontare. L'approccio migliore per chiarire anche ai più piccoli...
Bambino

Come organizzare una festa in ludoteca

I compleanni dei bambini, devono sempre essere festeggiati, per permettere ad ogni bambino di trascorrere un giorno di divertimento e relax insieme agli amichetti o ai compagni di scuola. Se non avete molto spazio in casa o non avete il tempo di organizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.