Come andare d'accordo con una sorella

Tramite: O2O 05/06/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Sebbene a chiunque sarà capitato almeno una volta nella vita di aver desiderato essere figlio/a unico/a (a parte i figli unici, ovviamente!), l'avere un fratello o una sorella dovrebbe essere considerato un dono. Poter crescere insieme, imparare l'uno dall'altra, condividere gioie e dolori, fare esperienze e sostenersi a vicenda sono solo alcuni degli aspetti positivi del non essere figli unici. Ma purtroppo, come in tutte le convivenze, il litigio è sempre dietro l'angolo e a volte andare d'accordo può rivelarsi davvero molto difficile, specie se si ha a che fare con una sorella. Le donne, infatti, possono essere un po' più complicate degli uomini, e se poi siete in due (due o più sorelle!) la situazione potrebbe complicarsi anche di più. Ma non disperate, perché un modo per andare d'accordo con la propria sorella c'è sempre, e qualche trucchetto e consiglio potrebbe aiutarvi. Vediamo quali.

26

Occorrente

  • tolleranza
  • rispetto
  • tempo
36

Stabilite delle regole

La prima cosa da fare, che siate adulti oppure ancora adolescenti, sarà stabilire delle regole, specialmente se abitate ancora insieme sotto lo stesso tetto o addirittura condividete la stanza. Fate una lista di tutto ciò che vi dà fastidio, fatela insieme, dove ognuno di voi scriverà ciò che proprio non riesce a tollerare. Cercate di scegliere bene, dovrebbero essere non più di 5-6 punti ciascuno, non una lista infinita: su qualcosa dovrete pur sorvolare, fatelo sulle banalità e le sciocchezze che non vi infastidiscono troppo. Alcuni esempi di aspetti fondamentali potrebbero essere i seguenti: non prendere vestiti o altri accessori senza chiedere; non intromettersi nelle relazioni in corso; non fare la spia a mamma o papà o agli insegnanti. Appendeteli al muro: vi sarà più facile tenerli a mente, specie per i primi tempi.

46

Passate del tempo insieme

Un altro aspetto fondamentale per andare d'accordo con una sorella è quello di passare del tempo insieme. Specie se ormai siete persone adulte e non abitate più insieme, trovare il tempo per un caffè, un cinema o una chiacchierata (anche telefonica, qualora abitaste lontani) è davvero importante. Vi servirà, infatti, per mantenere vivo il vostro rapporto, ricordando tutti i momenti belli vissuti insieme: fare ciò vi aiuterà a superare eventuali conflitti o litigi, ricordandovi che siete sorelle (o fratello e sorella), che vi volete bene a prescindere e che questo dovrà venire sempre prima di tutto. Fate in modo che siano solo i ricordi belli a dominare, facendoli prevalere su quelli negativi e risolvendo subito ogni litigio, così che non si radichi nei vostri cuori e nelle vostre menti.

Continua la lettura
56

Condividete pensieri ed esperienze

Condividere le esperienze è un modo per sentirsi più uniti, per costruire dei ricordi belli per il futuro, da raccontare un domani ai vostri figli, e per riuscire a comprendervi meglio. Cercate di capire sempre le motivazioni di vostra sorella e spiegatele con calma le vostre: molto spesso incomprensioni e "qui pro quo" sono alla base di molti litigi. Condividete, dunque, i vostri pensieri ed apritevi l'un l'altra. Avere una sorella (o un fratello) che vi appoggia, che vi aiuta e vi fa riflettere è il regalo più grande che i vostri genitori potevano farvi. Fate in modo che il vostro rapporto sia solido, evitando chiusure e lunghi silenzi. Parlare, infatti, aiuta sempre a capirsi e a chiarirsi, e dovrebbe essere inclusa tra le regole di cui abbiamo parlato prima: mai andare a letto senza prima aver chiarito, trovato una soluzione e senza esservi detti quanto vi volete bene.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Risolvete sempre i problemi il prima possibile, evitando di far passare troppo tempo: rischiereste di alimentare ostilità e rancori senza alla fine neanche ricordare il motivo del litigio
  • Cercate di non coinvolgere terze parti affinché diano ragione all'uno o all'altra, specialmente mamma e papà: rischiereste di trovarvi tutti in punizione.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Come smettere di litigare con tuo fratello

Tra fratelli, si sa, è molto usuale un rapporto fatto di litigi e dispetti, soprattutto quando si è piccoli. Normalmente, ogni alterco passa, finendo poi nel dimenticatoio, tuttavia in alcuni casi può succedere che non sia così. I litigi, infatti,...
Famiglia

Come annunciare il tuo matrimonio

Il matrimonio non è soltanto uno degli eventi più importanti per la vita di una coppia oltre che dei singoli individui, ma è anche il punto di arrivo, da un lato, e di partenza dall'altro rispetto a ciò che si è stati ed a ciò che si sarà. Per...
Famiglia

Come scegliere il regalo per la festa della mamma

Quello della festa della mamma è uno dei giorni più celebri al mondo. La prima domenica di maggio, questa celebrazione riconosce l'importante ruolo svolto dalla donna per eccellenza: la mamma. La cosa più comune è che questa ricorrenza viene celebrata...
Famiglia

I fiori più indicati per la festa della donna

Cosa bisogna regalare ad una donna in occasione della sua celebrazione dell'8 marzo? I fiori sono senz'altro tra i doni maggiormente apprezzati. Tuttavia, dovete fare la scelta giusta al fine di sorprenderla. Di seguito, vi mostriamo i fiori più indicati...
Famiglia

5 modi per divertirsi il sabato sera in casa

Chi l'ha detto che per divertirsi il sabato sera bisogna uscire di casa? Ci sono mille modi per divertirsi anche a casa propria. E dopo una settimana di stress, corse, mezzi da prendere e orari da rispettare, la casa è un'oasi di benessere. Ma quanti...
Famiglia

Come abituare tuo figlio al nuovo compagno

Il nuovo compagno può essere considerato il terzo genitore e per abituare tuo figlio, non devi mai metterti al livello del bambino, ma utilizzare astuzia e diplomazia. Oggi sempre più genitori si separano e dopo il divorzio formano una nuova famiglia...
Famiglia

I migliori giochi di gruppo per sviluppare la cooperazione

A qualsiasi età, il gioco di gruppo permette l’apprendimento di comportamenti “prosociali”, che vanno nella direzione di imparare a stare bene con gli altri e sviluppare nuove modalità di proficua collaborazione. Tuttavia, non sempre è facile...
Famiglia

Come lasciare la casa dei genitori

Per tanti una gioia, per altri un ostacolo. Lasciare la casa in cui si è cresciuti può essere estremamente facile come può essere complicato; può allontanare, ma può anche riportare equilibrio tra i vari componenti della famiglia.Vediamo insieme...