Come aiutare i bambini a sviluppare un'attitudine musicale

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Tutti sanno che la musica è qualcosa di straordinario non solo per i suoni con cui è composta e per l'armonia musicale che riesce a creare, ma anche perché riesce ad aiutare grandi e piccini a superare diverse difficoltà. La musica è in grado di scatenare un sistema di concentrazione e un insieme di stati d'animo che molte altre discipline non sono in grado di sbloccare, ed è per questo che bisogna aiutare i bambini fin dalla tenera età a sviluppare un'attitudine musicale speciale. L'attitudine musicale nei bambini può essere sviluppata, attraverso varie teorie e vari metodi di apprendimento studiati da parecchi anni. Di seguito cercheremo di spiegarvi proprio come aiutarvi a stimolare i bambini in tal senso.

27

Occorrente

  • Ascolto
  • Senso del ritmo
  • Studio della teoria di Gordon
37

Da parecchi anni per aiutare i bambini a sviluppare sin da subito un'attitudine musicale, vengono utilizzate diverse teorie di apprendimento studiate da circa cinquant'anni. Una teoria importante, è la teoria di Gordon, chiamata in maniera specifica Music Learning Theory o MLT. Si tratta di una teoria fondata da un importante studioso che spiega in quale maniera è importante far apprendere ai bambini la musica già partire dall'età neonatale. Attraverso questa specifica teoria ogni singolo bambino ha la capacità di seguire le proprie potenzialità attraverso delle espressioni che vengono stimolate con la musica.

47

In sostanza il metodo dello studioso Gordon insegna ai bambini la capacità di potersi esprimere in maniera semplice attraverso la musica, utilizzando non solo diversi strumenti musicali ma naturalmente anche la voce. Per avere questi stimoli un bambino deve essere messo sempre fin dalla tenera età in un ambiente ricco di stimoli musicali. Il bambino può anche essere messo a contatto con la musica anche prima ancora di nascere, quando si trova nel pancione della mamma. Ciò fa in modo che il bambino possa sviluppare più facilmente un'attitudine alla musica, avendo sicuramente molte più capacità future di ritmo, di ascolto e di comprensione musicale.

Continua la lettura
57

Per concludere è importante quindi dire che durante i primi anni di vita, i bambini devono essere continuamente esposti a moltissimi stimoli musicali, in modo tale da poterne comprendere il linguaggio in tutti i suoi aspetti. Cantare, ascoltare la musica capire in maniera precisa il ritmo di un brano, aiuterà il bambino a sviluppare tale attitudine alla musica, aumentando lo sviluppo cognitivo e di conseguenza la formazione personale legata alla musica.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Approfondite lo studio della teoria di Gordon per aggevolarvi il lavoro.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Svezzamento: come introdurre nuovi alimenti

Prendersi cura del proprio bambino è molto importante, cominciando dallo svezzamento. Bisogna infatti prestare molta attenzione a ciò che diamo da mangiare ai nostri bambini e agli alimenti che introduciamo nella sua alimentazione via via che cresce....
Bambino

Come fare giocare i bambini con la musica

Quando ci sono bambini piccoli in casa, non è mai facile tenerli sotto controllo questi infatti, giocando potrebbero danneggiare se stessi e gli oggetti che ci circondano. Per questo motivo, è necessario stare sempre molto attenti e non distogliere...
Bambino

Come crescere un bambino bilingue

Al giorno d'oggi sapere più lingue è diventata una cosa praticamente indispensabile nel campo lavorativo ma anche nella vita di tutti i giorni considerando che, allo stato attuale, il numero di stranieri presente nel nostro ed in altri paesi è salito...
Bambino

Come insegnare ai bambini ad attraversare la strada

I bambini rappresentano sicuramente un bene preziosissimo per qualsiasi genitore. Ad un certo punto, però, arriva il momento in cui bisogna insegnare loro le buone abitudini ed alcune importanti regole di comportamento necessarie per condurre una vita...
Bambino

Come si leggono i silent book

I silent book sono, come dice la parola stessa, dei libri silenziosi. Si tratta nello specifico di albi in cui si trovano solo delle immagini che danno vita ad una storia. Quest'ultima possiede una sua logica narrativa, un suo intreccio, con un numero...
Bambino

5 motivi per scegliere i pannolini lavabili

Esistono molteplici ragioni per le quali, almeno nell'ultimo ventennio, si è preferito utilizzare i pannolini usa e getta rispetto ai classici pannolini lavabili. Tra questi vi è senza ombra di dubbio la maggiore praticità, la volontà di non sporcarsi...
Bambino

10 idee per aiutare i bambini a bere più acqua

Il corpo umano è composto per oltre il 60% di acqua. Nel neonato questa percentuale supera il 75%. L'acqua, sia intra che extracellulare, ha un ruolo fondamentale nel mantenere l'omeostasi dell'organismo e nel determinare il buon funzionamento degli...
Bambino

I migliori giochi educativi per bambini

Il gioco, costituisce per i bambini una fonte di apprendimento e crescita sia fisica che psichica. Giocando, il bambino sperimenta lo spazio e gli oggetti, supera problemi di natura psicologica, tipici dell'età ed impara molto. Per questo motivo i giochi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.