Come aiutare i bambini a socializzare all'asilo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I bambini sin da subito instaurano i loro primi rapporti con i genitori, quindi con persone adulte. È con la scuola che essi entrano a stretto contatto con bambini della loro età ed imparano a socializzare con i propri coetanei. Non tutti i bambini però hanno la stessa predisposizione: ci sono alcuni più vivaci e altri, magari più chiusi ed introversi, che possono avete maggiore difficoltà a rapportarsi con gli altri. Vediamo in questa guida come aiutare i bambini a socializzare all' asilo.

26

Occorrente

  • Amore
  • Fiducia
  • Sicurezza
36

Il ruolo dei genitori nella scuola viene " sostituito" dalla maestra. Spetta a lei il compito di garantire la giusta interazione tra i bambini, porli sullo stesso livello e proporre delle attività ludiche e non, che permettano loro di confrontarsi, di socializzare e di interagire. Inoltre l' insegnante è colei che deve garantire che tra i bambini non ci siano rivalità e che deve insegnare loro a sapersi comportare con i coetanei valutando eventuali simpatie ed antipatie. È importante stabilire anche un rapporto genitore- insegnante in modo da valutare eventuali consigli circa i comportamenti dei propri bambini.

46

Fin dai primi anni di vita, cominciate ad educare correttamente i vostri piccoli. Insegnate loro le norme dello stare insieme, i valori del rispetto e della condivisione. I bambini devono imparare a prestare un giocattolo o a rispettare i turni di qualsiasi gioco (altalena, scivolo, ecc.), in tal modo sarà più facile per loro condividere le cose con gli altri bambini. Durante l'inserimento all'asilo, infondete fiducia al bambino. Si tratta di un periodo di transizione non indifferente. In questa fase i bimbi si distaccano dall'ambiente familiare entrando in contatto con nuove realtà ed imparando a fidarsi di estranei.

Continua la lettura
56

Ai bambini è importante incutere fiducia. È importante che crescano fiduciosi e sicuri prima di tutto in loro stessi. Evitate però confronti tra i bambini dell'asilo. Bandite dal vostro vocabolario parole come antipatico o brutto. Date del tempo ai vostri piccoli. Non tutti riescono a socializzare immediatamente. Forse per timidezza o per il bisogno di ispezionare il mondo che li circonda. Non è semplice fidarsi di persone non appartenenti alla cerchia familiare (la maestra e gli altri bimbi). Il modo migliore per aiutare i bambini a socializzare è dare loro amore, sostegno, fiducia e sicurezza. Non sentitevi in colpa quando li lasciate all'asilo. Fate capire che la Scuola dell'Infanzia è il posto più bello e più giusto per i bambini.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Comunicate con l' insegnante circa il comportamento del vostro bambino
  • Non sentitevi in colpa quando li accompagnate all'asilo. Fate capire piuttosto che la Scuola dell'Infanzia è il posto più giusto per loro, dove poter giocare in libertà con i coetanei
  • Non date pareri negativi su altri bambini

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come aiutare i bambini a sviluppare un'attitudine musicale

Tutti sanno che la musica è qualcosa di straordinario non solo per i suoni con cui è composta e per l'armonia musicale che riesce a creare, ma anche perché riesce ad aiutare grandi e piccini a superare diverse difficoltà. La musica è in grado di...
Bambino

5 modi per aiutare i bambini ad essere autonomi

L'autonomia, nel percorso di crescita dei bambini, è un obiettivo che si conquista un passo alla volta. Spesso sembra di essere ad un punto fermo, e che la situazione sia stagnante, ma proprio quando ci sembra che nulla stia cambiando, ecco improvvisamente...
Bambino

10 idee per aiutare i bambini a bere più acqua

Il corpo umano è composto per oltre il 60% di acqua. Nel neonato questa percentuale supera il 75%. L'acqua, sia intra che extracellulare, ha un ruolo fondamentale nel mantenere l'omeostasi dell'organismo e nel determinare il buon funzionamento degli...
Bambino

Come aiutare i bambini ad esprimere le emozioni

In questa guida affronteremo un tema molto importante ossia come aiutare i bambini ad esprimere al meglio le proprie emozioni. Insegnare ai più piccoli il modo di esprimere i propri sentimenti, è essenziale per farli diventare degli adulti equilibrati...
Bambino

Come aiutare i bambini ad affrontare un cambiamento

I cambiamenti sono una cosa normale e all'ordine del giorno nella vita di ognuno di noi, saperli affrontare nella maniera corretta dipende molto spesso dall'educazione che ci viene data in tenera età, dalla mentalità che ci viene preposta fin da piccoli....
Bambino

Asilo nido: come gestire il distacco dalla mamma

Come nel regno animale anche per noi umani arriva il momento in cui dobbiamo distaccarci dall'amore materno. Il primo passo viene effettuato quando il bimbo inizia l'asilo nido. Infatti dopo le coccole e l'amore materno il bambino, andando all'asilo nido,...
Bambino

Come fare se il bambino non vuole andare all'asilo

I bambini, specie se sono ancora molto piccoli, non riescono ad esprimere in maniera chiara le proprie emozioni, le proprie sensazioni, i propri disagi interiori, le proprie angoscie. Il compito di ogni genitore dunque, è fondamentale: essi devono cercare...
Bambino

Come scegliere l'asilo giusto

Quella dell'asilo è una scelta spesso difficile per tutte le mamma e i papà: i costi, gli orari e le distanze rappresentano senza dubbio dei fattori determinati nella selezione della scuola più adatta e contribuiscono spesso a complicare l'inserimento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.