Come affrontare una discussione con i genitori

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il rapporto tra genitori e figli incide enormemente sullo sviluppo dei ragazzi e sullo stato dell'intera famiglia. Spesso si ritiene - talvolta sbagliando - che tali relazioni siano sempre prive di attrito e incomprensioni, almeno nelle prime fasi della vita. Purtroppo accade spesso che tra genitori e figli nascano forti incomprensioni fin dai primi anni. E questo porta spesso le parti a duri scontri, con accese discussioni e malintesi. Sono molti i giovani che si chiedono come affrontare le discussioni con mamma e papà. In alcuni casi è semplice, quando le ragioni dello scontro sono banali. In altri casi, però, si possono affrontare temi sensibili e delicati. In questa guida vogliamo dare alcuni consigli di buon senso. Indicazioni che, in ogni caso, non vogliono (e non possono) sostituirsi al parere di un esperto.

25

Mantenere la calma

Affrontare i nostri genitori è spesso motivo di forte stress e ansia. Ciò capita soprattutto in ambienti famigliari dove il dialogo scarseggia. È una sensazione comune anche tra i ragazzi che hanno dei genitori piuttosto severi. Qualunque sia il nostro caso è importante non farsi travolgere da questi sentimenti. L'ansia può indurci a valutare nel modo sbagliato la situazione. Potremmo, per esempio, percepire come un rimprovero una sincera preoccupazione dei nostri genitori. Ciò ci indurrebbe ad entrare in difensiva, il che porta alla discussione più spesso di quanto non sia lecito.

35

Andare l'uno incontro all'altro

È dunque importante restare tranquilli e capire che i nostri genitori non sono dei nemici. Naturalmente non sono solo i figli a dover "andare incontro" ai genitori. Sono soprattutto gli adulti a dover imparare l'empatia. I genitori scordano con molta facilità la propria gioventù, in cui vissero i nostri stessi dilemmi. È dunque importante che entrambe le parti vestano per un attimo i panni dell'altra. Un genitore può facilmente cedere alla rabbia e alla frustrazione. Ma nella maggior parte dei casi si tratta di sincero timore. Nell'affrontare una discussione ricordiamo sempre che i nostri genitori ci amano e desiderano il meglio per noi.

Continua la lettura
45

Discutere con naturalezza e sincerità

Non commettiamo l'errore di "preparare" un discorso. Non possiamo sempre prevedere le reazioni degli interlocutori, che siano i nostri genitori o meno. Potremmo risultare poco onesti, contribuendo al nervosismo. Piuttosto riflettiamo sulle parole migliori da usare, in modo che i nostri genitori capiscano al meglio. La calma e la sincerità sono le basi fondamentali per ogni rapporto. Se affrontiamo una discussione a causa di alcuni loro comportamenti facciamo attenzione. Non usiamo toni accusatori. Piuttosto concentriamoci sull'esporre il nostro disappunto spiegando cosa ci ferisce. Non nascondiamo la vera entità del nostro malessere. Essere limpidi sui nostri sentimenti aiuta il genitore a sentirsi parte della nostra vita e degno di fiducia.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Impariamo a confidarci spesso con la nostra famiglia. Questo contribuisce a costruire un solido rapporto di fiducia che dura nel tempo. Poter sempre contare sui propri genitori costituisce un "rifugio sicuro" per ogni figlio.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

10 regole d'oro per genitori separati

Essere genitori separati non è mai facile. Condizione dolorosa e che spesso è in grado di causare molti problemi. Soprattutto per ciò che riguarda i comportamenti più idonei da attuare. E non solo nel rapporto fra genitori, ma anche nella relazione...
Famiglia

Consigli per genitori troppo apprensivi

Essere genitori è l'occasione più bella vita. Quella creatura appena nata fa parte di noi e non vorremmo staccarci mai. Durante la crescita di nostro figlio siamo consapevoli solo della sua fragilità. Cerchiamo di proteggerlo da ogni pericolo, dalle...
Famiglia

I 5 errori più frequenti dei genitori divorziati

Quando si mette al mondo un figlio l'ideale sarebbe quello di potergli offrire sempre affetto e protezione, con due genitori che si amano e che abbiano una solida relazione alle spalle. Nei tempi moderni però non sempre le cose vanno in questo modo e,...
Famiglia

Compiti a casa: 5 concetti-chiave per i genitori

I compiti a casa sono spesso fonte di ansia e preoccupazioni per i genitori. Che i propri figli frequentino le scuole elementari, medie o superiori, le preoccupazioni restano, anzi si fanno sempre più intense man mano che le difficoltà scolastiche aumentano...
Famiglia

Genitori: 10 errori da evitare con i figli

Ogni genitore vorrebbe fare il meglio per i propri figli e spesso è convinto di farlo. Ma vecchie credenze, troppe paure, incomprensioni e fraintendimenti e talvolta anche solo la stanchezza e lo stress quotidiano possono portare persino il più attento...
Famiglia

5 consigli per figli di genitori separati

Quando un amore finisce e si arriva alla decisione che la convivenza non è più sostenibile, l'unica strada percorribile sembra essere quella della separazione. Purtroppo in molti casi, la separazione provoca una serie di ripercussioni negative non solo...
Famiglia

Cosa fare quando il bambino è geloso di uno dei due genitori

Nei primi anni di vita, i bambini cominciano a maturare un affetto romantico nei confronti dei genitori. Freud ci parla di complesso di Edipo per fare riferimento a quegli impulsi che inducono il bambino ad essere attratto da sua madre, maturando ostilità...
Famiglia

Come diventare bravi genitori

Essere genitori significa fare del proprio meglio ogni giorno con empatia e sensibilità cercando di dimostrare al contempo fermezza sui punti cardine dell'educazione. Ricordate, comunque, che sbagliare è umano e "sbagliando si impara", dunque non "crucciatevi"...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.