Come affrontare un trasloco con i bambini

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Cambiare casa è un evento che comporta una cambiamento delle abitudini di vita di tutta la famiglia. Per i più piccoli, ad esempio, un trasloco può significare il trasferimento in una nuova scuola, la perdita di vecchi amici e la necessità di farsi nuove amicizie. Per capire l'amore che i bimbi hanno verso il luogo dove sono nati e cresciuti, basta vedere i disegni in cui ritraggono la loro abitazione: alberi, ruscelli, animali e cuoricini che sbucano da ogni parte, senza che ci sia alcune legame con la realtà! Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come affrontare un trasloco con i bambini.

25

Coinvolgere i bambini nei preparativi del trasloco

Fai in modo che anche i più piccoli si sentano partecipi nelle fasi preliminari, facendoti aiutare, ad esempio, nella preparazione dei pacchi, nella scelta del nuovo arredo, nella selezione dei colori della pittura con cui decorare le stanze della nuova casa. Chiedi ai bambini di scegliere da soli la disposizione dei mobili della cameretta, magari facendo dei disegni: questo li aiuterà ad affezionarsi alla casa in cui stanno per andare ad abitare e a considerarla come il loro nuovo nido.

35

Non forzare i bambini

Una volta che vi sarete trasferiti, fai in modo che i bambini si abituino pian piano alla loro nuova casa. Non forzarli, ad esempio, a dormire da subito da soli nella loro nuova cameretta. Sopratutto i bambini più piccoli, potrebbero aver bisogno di ambientarsi: se te lo chiedono, accetta di farli dormire insieme a te nel lettone! Uno strappo alla regola, una volta ogni tanto, che potrebbe aiutarli a farli sentire bene nella loro nuova casa!

Continua la lettura
45

Dialogare con i bambini

Parla coi tuoi figli. Se noti un cambiamento nel loro umore o un eccessivo nervosismo dopo che vi sarete trasferiti, non arrabbiarti ma cerca di capirne i motivi.
Il fatto di aver cambiato, in un colpo solo, casa, scuola, amici, per loro rappresenta senza dubbio qualcosa cui devono fare l'abitudine.
È normale che possano sentirsi spaesati e che qualcosa possa andare storto.
I nuovi amici, magari, potrebbero risultare meno simpatici del previsto.

55

Cercare di metabolizzare il cambiamento

Un consiglio finale che vale anche per gli adulti? Traslocare rappresenta sempre un passo decisivo nella vita di una persona e di una famiglia. Non è semplicemente un cambio di indirizzo! Cerca di metabolizzare al meglio tutti i cambiamenti che comporta, provando a considerarli per te e per la tua famiglia come una sorta di nuovo inizio. E se scoprirai anche un nuovo affiatamento con il tuo partner e i tuoi figli, potrai dire di aver ottenuto un buon risultato!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Come affrontare i viaggi con un bambino piccolo

Quando si hanno bambini piccoli, è sempre preferibile evitare spostamenti troppo impegnativi e prolungati, ma, se organizzati con attenzione, i viaggi insieme possono costituire un'esperienza piacevole per tutta la famiglia. Valutando e programmando...
Famiglia

Come affrontare una discussione con i genitori

Il rapporto tra genitori e figli incide enormemente sullo sviluppo dei ragazzi e sullo stato dell'intera famiglia. Spesso si ritiene - talvolta sbagliando - che tali relazioni siano sempre prive di attrito e incomprensioni, almeno nelle prime fasi della...
Famiglia

Come affrontare il rientro al lavoro dopo il congedo di maternità

La maternità è certamente un'esperienza bellissima ed unica nel suo genere. Ogni mamma la vive in modo diverso, ma l'attaccamento al bambino è sempre di una forza straordinaria, tanto che una mamma lavoratrice ha sempre difficoltà a rientrare a lavoro...
Famiglia

5 suggerimenti per vestire i bambini quando piove

Con l'arrivo delle stagioni fredde, sono tantissimi i genitori che si chiedono quali sono gli indumenti più adatti per i loro bambini. Tragici sono quei giorni di pioggia in cui i nostri figli potrebbero facilmente ammalarsi: tosse e raffreddore sono...
Famiglia

Come spiegare la Pasqua ai bambini

La Pasqua è una festa religiosa, che ricorda la Resurrezione, o ritorno sulla terra di Gesù. Questo concetto non è semplice da esporre ai bambini, particolarmente a quelli più piccoli, che magari ne hanno sentito parlare a casa o a scuola e che poi,...
Famiglia

Le migliori attività estive per bambini

Mancano pochi mesi alla fine della scuola e l'estate si avvicina frenetica ed incalzante. Per i genitori però non è ancora arrivato il momento di riposare. Rimane infatti l'incognita di come impegnare il tempo dei nostri bambini abituati a orari e schemi...
Famiglia

Come affrontare l'adolescenza dei figli

La fase di passaggio dall'età infantile all'età adulta è un periodo molto delicato per i nostri ragazzi e spesso è difficile da affrontare anche per i genitori. I conflitti che spesso si innescano nelle famiglie con figli nella fase dell'adolescenza...
Famiglia

Come affrontare i primi giorni a casa con un neonato

Dopo una lunga gravidanza di nove mesi giunge il momento del lieto evento. Avere un bambino è una delle esperienze più rivoluzionarie per la vita di una famiglia. In particolar modo è la mamma a subire più cambiamenti e a sentire le sensazioni più...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.