Come affrontare le coliche del neonato

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Le coliche sono il cruccio per tutte le mamme di neonati. Infatti queste colpiscono un gran numero di bambini piccoli. Si presentano all'incirca un ora dopo il pranzo. Sono difficili da prevenire e da evitare. In questa guida cercheremo di fornire le informazioni necessarie sulle coliche. Vedremo come affrontarle e per superare le coliche senza panico.

28

Occorrente

  • Desiderio di conoscere ulteriori informazioni su come trattare le coliche dei bambini
38

Come si manifestano

Come prima cosa è opportuno precisare che, nel momento in cui avviene la colica, il bambino solitamente manifesta alcuni sintomi distintivi. Inizia a piangere ininterrottamente, stringe i pugni, raggomitola le gambe sull'addome. Questo si indurisce ed assume un colorito particolare in volto.
Una causa del disturbo può essere la poppata. Dunque è necessario assicurarsi che la bocca del neonato sia ben vicina al capezzolo. Così l'aria non viene ingerita ed introdotta nello stomaco. Lo stesso procedimento è necessario in caso di allattamento con biberon. Sarebbe inoltre preferibile, per mimizzare i problemi e ridurre al minimo i rischi. Evitare di assumere latte vaccino e derivati per l'intero periodo dell'allattamento.

48

Cure

Affinché le coliche passino velocemente, il bambino va trattato con la massima calma e tranquillità. È essenziale mantenere un atteggiamento sicuro e destreggiarsi consapevolmente. Far bere al neonato una tisana calda, preferibilmente con ingredienti quali il finocchio, l'anice verde e la camomilla. In farmacia esistono innumerevoli preparati a base naturale che potranno essere somministrati al neonato in dosi e modalità controllate al fine di evitare qualsiasi effetto indesiderato.

Continua la lettura
58

Metodologie

Un altro metodo assai valido consiste nel posizionare il bambino a pancia in giù sul vostro braccio. Massaggiate dolcemente e lentamente così da eliminare l'aria presente nell'addome ed alleviargli il più possibile il fastidio.
Potete ricorrere alla floriterapia oppure alla massoterapia come rimedi alternativi contro le coliche ma è sempre bene consultare il pediatra prima di agire.

68

Metodologie alternative

Un'ulteriore metodologia consiste nell'avvolgere il piccolo con una coperta profumata stringendolo dolcemente a voi. Potrete mettere sulla pancia del bimbo una borsa dell'acqua calda e massaggiargli dolcemente l'addome. Eseguite dei movimenti circolari dopo aver rimosso la borsa dell'acqua. Ricordatevi che le coliche presentano tre caratteristiche. Il fastidio deve durare almeno 3 ore, deve durare più di 3 giorni e protrarsi per almeno 3 settimane. In questi frangenti tenete sempre ben presente che il bambino percepisce il vostro stato d'animo ed il livello di tensione presente nell'ambiente. Mostratevi calmi e sorridenti e cercate di rassicurare il neonato.

78

Accorgimenti

Da ultimo, comunque, ricordatevi che il neonato andrà sempre rassicurato il più possibile. Poniamolo nel marsupio e dondoliamolo leggemente. Asensazione che avvertirà sarà simile a quella a suo tempo provata nel ventre materno. Il calore emanato da voi e la posizione che assumeretetranquillizzeranno e calmeranno il neonato. Col crescere le coliche neonatali caleranno progressivamente fino a scomparire del tutto. I pianti del neonato saranno così solo un ricordo.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Mostrate sempre un atteggiamento di calma e tranquillità
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come far passare le coliche ai bambini

Il pianto disperato e inconsolabile di un neonato spesso spaventa i genitori che non sanno come calmarlo in modo semplice e veloce. Il neonato, che non riesce ad esprimersi diversamente, comunica il proprio disagio attraverso il pianto per cui non è...
Bambino

Come massaggiare la pancia del neonato

Ogni volta che un neonato piange in maniera incessante come se chiedesse aiuto, si potrebbe trattare del fastidioso problema delle coliche gassose. Durante uno di questi attacchi dolorosi, si può intervenire con dei massaggi sulla pancia, in grado di...
Bambino

Come gestire le coliche del lattante

Le coliche gassose sono un fenomeno molto diffuso tra i lattanti, soprattutto nei primi mesi di vita. Sono accompagnate da un pianto che sembra quasi inconsolabile che viene scatenato da un dolore acuto che si sviluppa a livello addominale. I genitori,...
Bambino

Come capire e calmare la colica del tuo bimbo

Le coliche del lattante sono un fenomeno abbastanza comune durante i primi tre mesi di vita. Spesso, tuttavia, i neo-genitori non sono preparati a questo evento. Per tale ragione, è indispensabile capire come si manifestano le coliche e come intervenire....
Bambino

Come alleviare le coliche dei neonati

Prendersi cura dei propri piccoli è un dovere di ogni genitore, ma per farlo come si deve bisogna essere molto attenti ai piccoli segnali che i pargoli trasmettono per indicare malesseri, disagi o altro. Tra i problemi frequenti che ogni neonato affronta,...
Bambino

Come far passare il mal di pancia al neonato

Fare la mamma non è un compito assolutamente facile per nessuna donna, soprattutto nei primi mesi di vita del neonato. In questo periodo, uno dei problemi più comuni è sicuramente quello del mal di pancia, che fa la sua comparsa sin dai primi giorni...
Bambino

5 modi per provare a calmare un neonato che piange

Il pianto di un neonato può essere provocato da diversi fattori quali ad esempio stanchezza, fame, coliche, pannolino sporco, sete, temperatura troppo bassa oppure eccessivamente elevata e molti altri ancora. Il compito, non sempre facile, di chi si...
Bambino

5 modi per coccolare il neonato

Il contatto fisico per un neonato è estremamente importante e non bisogna pensare che un bambino appena nato voglia stare sempre in braccio semplicemente per un suo capriccio. Del resto, dopo nove mesi trascorsi nel grembo materno è normale che abbia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.