Come accudire i bambini

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Accudire un bambino è una grande responsabilità. I bambini vanno curati amati e capiti. E ogni gesto va fatto con la massima attenzione. Quando si diventa mamma l'istinto di proteggere il proprio bambino avviene naturale. Ma i primi insegnamenti, di solito vengono dati alla nascita. Infatti, la neo mamma dopo il parto inizierà a imparare come alimentare e accudire il proprio bambino. Ovviamente nel migliori modo possibile. In questa guida vi spiego come accudire i bambini.

27

Occorrente

  • Tanto Amore
  • Pazienza
  • Cura
  • Latte
  • Pannolini
  • Prodotti per l'igiene
  • Varie pappine
  • Giochi adatti ad ogni fase di età
37

Curare l'ambiente di casa

Accudire il bambino significa innanzitutto occuparsi dei suoi giochi. Molto importante è curare l'ambiente in cui andrete a sistemarli. Attrezzate il suo box con giochini morbidi e di ottima gomma non tossica. Specialmente durante la dentizione, il piccolo tenderà a portare tutto alla bocca, quindi i giochi dovranno essere rigorosamente igienizzati. Quando il piccolo comincerà a gattonare per casa, osservatelo attentamente, cercando di evitare che si possa far del male. A questo proposito adottate semplici misure di prevenzione. Spostando tutto ciò che è pericoloso, in alto. Naturalmente dovrete stare molto attente ai soprammobili ed agli spigoli, dove il piccolo potrebbe urtare. È questo il periodo della vita di vostro figlio, in cui dovrete stare più attente per la sua incolumità.

47

Essere tranquilli

Un'altra cosa che si deve fare è stare tranquilli. Ricordate sempre che la serenità del bambino dipende, anche dal vostro stato d'animo. A questo punto dovete regolarvi sull'orario in cui il neonato dovrà alimentarsi. Tenete presente che se lo allattate al seno, il bambino potrà mangiare a richiesta, ma di giusta regola ogni poppata, avviene ogni 2 ore e mezza. Mentre se il piccolo viene allattato artificialmente, la poppata viene data ogni tre ore. Alla fine di ogni poppata, il bambino va tenuto delicatamente in braccio e con una mano dietro la schiena, va aiutato ad espellere l'aria ingurgitata.

Continua la lettura
57

La giusta posizione nella culla

Dopo aver fatto questa operazione, mettete il bambino nella sua culla. La posizione ideale è quella laterale. Questa serve per evitare che il cuore del bambino si affatichi, inoltre, serve ad evitare che soffochi per eventuali rigurgiti di latte. Accudire il bambino significa anche mantenere la sua igiene perfetta. Quindi è necessario effettuate periodicamente il cambio dei pannolini, per evitare che la pelle possa irritarsi. Sciacquate le zone intime del neonato con acqua tiepida aiutandovi con del cotone idrofilo, mentre con una salvietta di lino o cotone tamponate ed asciugatelo.

67

Un buon pediatra

La cura del bambino va anche affidata ad un buon pediatra. Infatti, grazie ai sui consigli con il tempo potrete passare allo svezzamento. Dal momento in cui il bambino cambierà alimentazione, vi accorgerete di altri cambiamenti. A questo proposito il bambino apprezzerà le pappe specialmente quelle dal sapore dolciastro. Mentre farà qualche capriccio per le pastine con verdure e gli omogeneizzati. Quindi è normale se il bambino all'inizio non gradirà le pappe. Quindi, ebbene ricordare che ci vuole molta pazienza.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fare tanta attenzione
  • Regolarsi sugli orari dell'alimentazione
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come far viaggiare i bambini in auto

Andare in vacanza è bello, piace a tutti, specie i bambini, ma quello che davvero non piace e che il più delle volte si rivela lungo e noioso è il viaggio. Portare i bambini in auto è sempre una tragedia, e per molti genitori è la parte più difficile...
Bambino

5 giochi con la musica per bambini

Tra i tanti giochi esistenti che divertono i bambini, quelli amati di più, sono senza ombra di dubbio, quelli fatti a ritmo di musica. Infatti la musica stimola la memoria e il divertimento, sia per i bimbi che per i più grandi. Per fare divertire i...
Bambino

I migliori sport per bambini scoordinati

Fare sport è importante a qualsiasi età. Specialmente nel caso dei bambini, lo sport si rivela fondamentale per un corretto sviluppo corporeo. Oltre che a livello fisico, l'attività sportiva produce benefici anche da un punto di vista psicologico....
Bambino

Come spiegare il concepimento ai bambini

Quando i bambini arrivano ad una certa età, le domande e le curiosità su ogni cosa diventano sempre più frequenti. I bambini, cominceranno già in tenera età a porvi delle domande, spesso anche molto imbarazzanti a cui avrete magari difficoltà a...
Bambino

Come scegliere uno shampoo per bambini

Lo shampoo è un prodotto che va scelto secondo il tipo di cute e capelli da trattare. Pertanto se si deve adoperare per i bambini bisogna scegliere uno shampoo delicato. La cute dei bambini, infatti, è molto più sensibile di quella di un adulto, quindi...
Bambino

Giochi per sviluppare l'autostima dei bambini piccoli

Seguire i bambini, specialmente se molto vivaci e poco concentrati nelle varie attività scolastiche e ricreative, non è assolutamente facile. I bambini hanno bisogno di essere seguiti e spesso, hanno la necessità di essere stimolati con delle attività...
Bambino

Come scegliere un bagnoschiuma per bambini

Scegliere un bagnoschiuma da utilizzare per la doccia o il bagnetto dei bambini è un'operazione meno semplice della solita scelta del nostro bagnoschiuma. Un bagnoschiuma per la pelle dei bambini, infatti, deve necessariamente essere meno aggressivo...
Bambino

Tecniche di pittura per bambini della scuola materna

Tra le varie attività creative e ludiche che vengono svolte nelle moderne scuole dell'infanzia ritroviamo sicuramente la pittura. Attraverso di essa i bambini possono sviluppare le loro capacità cognitive e liberare la loro fantasia artistica. Oltretutto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.