Come accrescere il lessico dei bambini

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Avere un bambino è sicuramente una gioia ma richiede comunque un grosso impegno, soprattutto nella fase di crescita e di apprendimento. Ogni genitore è tenuto a stimolare i bambini sin dalla loro nascita per migliorare il loro linguaggio, per accrescere il loro lessico e per spronare i bambini a capire e a memorizzare. Molti bambini, hanno particolari difficoltà a parlare subito e si limitano solo a dire poche parole. Questo non deve essere visto come un problema, ma come un modo per aiutare i bambini a sbloccarsi e ad accrescere il lessico poco per volta. Come bisogna aiutare i bimbi a fare questo senza eccessivi sforzi?

27

Occorrente

  • Tablet, libri per bambini, filastrocche, canzoni.
37

I bambini cominciano a capire, a memorizzare e a parlare già anche dopo sei mesi dalla nascita. Il lessico dei bambini si sviluppa poco per volta durante l'arco degli anni con la conoscenza dei vocaboli basilari che li aiutano a comunicare. "Papà", "mamma", "casa", "acqua", sono alcuni dei primi vocaboli che i bambini imparano già da piccolissimi. Per aiutarli nella conoscenza di più parole, dovrete guidarli ad arricchire il lessico, attraverso alcuni piccoli passaggi fondamentali. Leggere per esempio, è un modo per stimolare la memoria e l'apprendimento nei bambini. Se i bambini sono ancora troppo piccoli per leggere da soli, potete leggergli voi delle meravigliose favole, delle poesie rimate, delle filastrocche, dei racconti e tutto ciò che può aiutarli ad apprendere nuove e interessanti parole che serviranno a farli esprimere.

47

Raccontare ai bambini le scene di un racconto, spiegargli il significato di alcuni nomi, di alcune parole, è sicuramente il primo modo per accrescere il loro lessico. Descrivetegli anche poco per volta le figure presenti su un libro di racconti, i nomi di città, di paesaggi, di personaggi, di animali, ecc..
Un ulteriore modo per aiutare i bambini ad imparare nuove parole, è quello di farli cantare. Cantate con loro canzoncine divertenti con parole assolutamente nuove da scoprire. In questa maniera, memorizzare le parole delle canzoni, sarà più facile per i bambini e sarà anche più divertente.

Continua la lettura
57

Esprimetevi con i bambini sempre con un linguaggio preciso, in modo tale da fargli capire tutte le lettere che compongono la parola. Scandite bene ogni sillaba e spiegategli con pazienza ogni significato delle parole che pronunciate. Se i bambini sono abbastanza amanti della tecnologia e avete a disposizione un tablet in casa, scaricate alcune applicazioni dedicate al linguaggio e giocate con loro per fargli imparare nuove parole lunghissime e divertenti.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scandite sempre le parole quando parlate con i bambini.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Parolacce e bambini: ecco che fare

Riuscire a relazionarsi in maniera adeguata con i bambini è sempre un'operazione delicata, soprattutto quando è necessario rimproverarli per una marachella, un comportamento poco corretto o, come nel caso qui analizzato, per aver detto una parolaccia....
Famiglia

5 motivi per mandare un bambino in vacanza studio

Oggi ci sono parecchie attività didattiche in grado di stimolare i bambini su diversi fattori in grado di farli crescere a livello non solo di studi, ma anche caratterialmente. Le esperienze di studio al di fuori della propria sede scolastica, possono...
Bambino

Come stimolare un bambino pigro

I bambini non sono tutti uguali: ognuno di loro ha una personalità molto differente e sta ai genitori cercare di capire il figlio mettendo in risalto i suoi lati migliori e minimizzando tutte quelle che possono essere le sue debolezze, in modo da accrescere...
Bambino

Come crescere un bimbo sicuro di sé

I bambini che crescono con poca autostima, da adolescenti fanno più fatica a relazionarsi in maniera giusta con gli adulti. Sono problemi e mancanze che lo scorrere del tempo non cancella. Accade esattamente il contrario. Condizionano il resto dell'esistenza....
Bambino

Come aiutare un bambino a farsi degli amici

Una sana vita sociale fin da piccoli aiuta a formare adulti felici e consapevoli. Ecco perché è importante che i genitori aiutino il proprio bambino a superare eventuali resistenze nel confrontarsi con gli altri compagni di gioco e di scuola. È bene...
Bambino

Come insegnare la matematica ai bambini

La matematica è una materia fondamentale con la quale occorre un approccio basilare sin da piccolissimi. Ovviamente insegnare la matematica ai bambini non è facilissimo, ma comunque occorre sforzarsi e trovare dei modi giocosi per fare in modo che il...
Bambino

Come rispondere alle domande difficili dei bambini

I bambini, una volta raggiunta una certa età, iniziano ad incuriosirsi di tutto ciò che li circonda e per avere risposte alle proprie domande, quale migliore interlocutore se non mamma e papà? Se molte domande che i nostri bambini ci pongono trovano...
Bambino

Come aiutare un bambino con difficoltà di linguaggio

Lo sviluppo del linguaggio avviene in tempi diversi. Il bambino apprende le parole più elementari dai genitori, dai fratellini o dalle sorelline. I fattori biologici ed ambientali contribuiscono ad accrescere il suo vocabolario. Tuttavia, si possono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.