Come accordarsi sulla scelta del nome

Tramite: O2O 06/10/2018
Difficoltà: media
14

Introduzione

Quando nasce un bambino una tra le preoccupazioni più ricorrenti dei neo genitori è quella del nome. Una decisione di non poco conto,considerando che la scelta accompagnerà il proprio figlio per tutta la sua vita. C'è poi da tenere in considerazione il fatto che spesso i futuri genitori si sentono pressati e condizionati dai propri parenti che "pretendono" e si aspettano che alla nascita del bambino venga rinnovato questo o quell'avo con la scelta di un determinato nome, a prescindere dal fatto che questo nome piaccia o meno ai genitori. Ne consegue che molte volte la scelta si presenta come una delle più difficili che possano toccare nella carriera di "genitore" e che spesso il futuro papa' e la futura mamma si trovino in disaccordo sul nome da imporre al loro bambino e che invece dovrebbe vederli in accordo. Vediamo dunque come è possibile accordarsi sulla scelta del nome.

24

Non lasciarsi influenzare dagli altri

Il primo consiglio che ci sentiamo di darvi è di non farvi influenzare da nessuno nella scelta del nome, sia che si tratti di parenti sia che si tratti di amici. Capita spesso che per rinnovare nonni o nonne vengano imposti nomi che magari nemmeno piacciono a uno o entrambi i genitori. In questo caso non lasciatevi condizionare dai vostri parenti e discorrete tranquillamente con il vostro partner. Un possibile compromesso potrebbe essere la scelta del doppio nome, oggi molto in voga, soprattutto se i nomi scelti sono corti.Non lasciatevi condizionare nemmeno dalla moda. Spesso si sceglie un nome trascinati da una canzone o da un film che magari domani potrebbe non piacerci più.Infine, se d'accordo con il partner avrete scelto il nome per il vostro bambino, non ascoltate i commenti, spesso inopportuni, degli altri. Ricordate che il figlio è soltanto vostro.

34

Affidarsi al caso

Una soluzione in caso di disaccordo sul nome da scegliere potrebbe essere quella di affidarsi alla sorte,soprattutto se ancora non conoscete il sesso del bambino. Così, ad esempio, la mamma potrebbe scegliere il nome da bambina e il papà quello da maschietto. Quando si saprà ciò che la mamma aspetta la scelta sarà fatta!

Continua la lettura
44

Lasciare scegliere il fratellino o la sorellina

Un ultimo consiglio che possiamo darvi nel caso in cui non vi troviate d'accordo sulla scelta del nome è quello di affidarvi al futuro fratellino o alla futura sorellina, anche se la scelta potrebbe rivelarsi "pericolosa". Vi si potrebbe proporre, infatti, un nome tratto da un cartone animato o quello di un calciatore, ma se il nome è bello e piace anche a voi,quale occasione migliore potrete creare per avvicinare già i vostri due bimbi?

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Famiglia

Campi estivi per ragazzi: consigli per scegliere

Anche per questo inizio estate 2018, così come ogni anno, noi genitori ci troviamo di fronte alla difficile scelta di trovare un campo estivo per i nostri ragazzi. La scelta del campo li dovrà soddisfare sia dal punto di vista delle attività svolte,...
Famiglia

Come convincere i genitori a prendere un gatto

Prendere un gatto, significa assumersi la responsabilità dell'animale per tutta la sua vita e arricchisce la casa, diventando un membro della famiglia, Per convincere i propri genitori a prendere un gatto è necessario, come prima cosa, informarsi di...
Famiglia

Cosa regalare ad un ragazzo per la Cresima

Quando si devono fare dei regali si cerca sempre di compiacere la persona che lo deve ricevere. In questo caso il fortunato è un ragazzo che si appresta a ricevere il Sacramento della Cresima. Quindi, ci sono già due fattori da tenere in considerazione:...
Famiglia

Come convincere un anziano ad accettare una badante

Convincere una persona anziana ad accettare l'aiuto e l'assistenza di una badante non è mai un percorso semplice. Le dinamiche che si possono instaurare sono molteplici. La prima fra tutte è la presa di coscienza dell'anziano stesso. Accettare di non...
Famiglia

10 idee per il compleanno dei figli

Non esistono parole veramente adatte per descrivere l'importanza dei figli per i genitori. I figli sono il culmine dell'amore di ogni coppia. Si desiderano, si crescono, si educano e si amano. Sono l'impronta che lasceremo nel mondo anche quando non ci...
Famiglia

Come organizzare una Cresima in 5 passi

La cresima, che in alcune diocesi viene amministrata insieme alla prima comunione, è uno dei momenti più importanti nella vita religiosa di un giovane o una giovane cattolici, e deve essere festeggiata in modo opportuno. Può sembrare difficile organizzare...
Famiglia

Come scegliere o cambiare medico di famiglia

Il medico di famiglia o medico generico, è un medico specializzato in medicina generale che può anche avere più specializzazioni e che deve essere scelto da ogni singolo componente della famiglia, per consigli medici di ogni tipo e per la prescrizione...
Famiglia

5 idee regalo di san Valentino per lui

San Valentino è una ricorrenza molto speciale per gli innamorati. Solitamente si festeggia andando fuori a pranzo o a cena ma anche facendo regali al partner. In questa guida vedremo infatti qualche idee classica e originale per far felice il proprio...