Come abituare un bambino a dormire da solo

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La nascita di un bambino all'interno di una coppia porta con se molta felicità e amore. Sfortunatamente non sono tutte rose e fiori. Crescere ed educare un bambino sono compiti di grande responsabilità, che necessitano di grande impegno. Svegliarsi più volte a notte per preparare la pappa, o consolare il vostro bimbo che piange ininterrottamente, sono attività ricorrenti tra le mamme ed i papà di tutto il mondo. Sarà vostro compito accompagnare il bimbo nella sua crescita ed aiutarlo a compiere piccoli progressi ogni giorno. I neo genitori cominceranno con il togliere il ciuccio al bimbo, insegnargli a non aver più bisogno del pannolino, e, cosa più difficile di tutte, a dormire nel proprio lettino. Questa guida vi illustrerà come abituare un bambino a dormire da solo.

25

Occorrente

  • pazienza
  • un rituale del sonno
  • baby monitor
35

Aiutate il bambino a distinguere il giorno dalla notte. Nelle ore diurne fatelo dormire in una carrozzina o in un luogo dove lui, anche dormendo, possa sentire che il mondo attorno a lui è vivo e si muove. Mentre per il sonno della notte dovete prima di tutto organizzarvi e tentare di tranquillizzarlo e renderlo sereno, per esempio mettendogli per tempo il pigiamino e non all'ultimo momento rischiando di farlo innervosire. Creare una serie di abitudini prima della nanna, aiuterà il vostro bimbo a rimanere sereno e a riconoscere che è il momento di dormire.

45

I bambini amano la routine e hanno bisogno di una serie di rituali o per meglio dire dolci abitudini alle quali appigliarsi per sentirsi sicuri per esempio tentare di avere sempre gli stessi orari e la stessa sequenza: bagnetto, poppata, la buonanotte a papà e a tutto ciò che lui desidera (giochi, animali domestici, ecc...) ed infine bacetto della buona notte e tutti nel proprio lettino.

Continua la lettura
55

Spegni la luce ed esci dalla stanza lascia la porta aperta e la luce nel corridoio accesa. Se piange rientra e tranquillizzalo senza alzarlo dal lettino, aiutalo a rasserenarsi e stendilo nuovamente nel lettino. Puoi ripetere questo gesto ogni volta che lui ti chiamerà, l'importante è non alzarlo dal lettino e non prenderlo in braccio ma a questo punto puoi utilizzare diversi trucchetti per esempio una giostrina musicale sul lettino (di quelle che proiettano luci o animali sul soffitto) con la stessa sinfonia rilassante o più semplicemente se il bimbo usa il ciuccio bagnarglielo con del miele, accarezzatelo dove a lui piace (i grattini dolci e delicati sulla nuca o sulla manina sono l'ideale) rimanendo nella sua stanza accanto a lui finché non si calmerà.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Come abituare il neonato a dormire

Se hai da poco ricevuto la visita della cicogna saprai che la nascita di un figlio rappresenta una delle emozioni più belle che si possano provare nella vita. Questo lieto evento però sconvolgerà completamente la routine quotidiana tua e di tuo marito...
Bambino

Come insegnare al bambino a dormire nel proprio letto

Al giorno d'oggi è diventata un'abitudine molto diffusa, quella di consentire ai propri figli di dormire nel "lettone" dei genitori. Tutto questo si verifica perché non si riesce a dire di "no", oppure si ha il desiderio di farli sentire più protetti...
Bambino

Come aiutare il bambino da 0 a 3 mesi a dormire

Il sonno è fondamentale per la serenità del bambino. L'alternanza tra le ore di veglia e quelle dedicate al riposo assicura al piccolo una corretta scansione della giornata. I neo genitori devono quindi aiutare il bambino a trovare il ritmo adeguato...
Bambino

Le migliori posizioni per far dormire il bambino

Nei primi mesi dopo la nascita, la questione dell'addormentamento del neonato può mettere a dura prova la resistenza dei neo genitori. Ovviamente il sonno occuperà gran parte della giornata del bambino. Quindi i genitori devono assicurarsi che il neonato...
Bambino

Uso del bicchiere: come abituare il bambino

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di bambini, concentrandoci sull'educazione. Per essere più precisi, come avrete già compreso attraverso la lettura del titolo della guida stessa, ora andremo a spiegarvi come abituare il bambino...
Bambino

Come far abituare il bambino all'apparecchio ortodontico

Oggi, gli apparecchi ortodontici sono molto migliorati rispetto a quelli di alcuni anni fa, di conseguenza è più semplice abituarsi a portarlo. La cosa fondamentale è seguire alla lettera le indicazioni del dentista, non saltare gli appuntamenti perché...
Bambino

Come far dormire il bambino nella culla

Quando nasce un figlio, la prima cosa che si prova è un immensa felicità. Felicità che però potrebbe essere ostacolata dalle mille difficoltà che ha ogni genitore, a cominciare dalle notti insonni causate dai pianti del bambino. Per preservare la...
Bambino

Come abituare il bambino alle prime pappe

Le più fortunate alimentano il proprio neonato con il latte materno, che in genere arriva abbondante nella seconda giornata dopo il parto. Inizialmente è sufficiente il colostro, siero di colore giallastro, che contiene tutti i nutrienti di cui il bambino...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.