Come abituare il bambino alle prime pappe

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le più fortunate alimentano il proprio neonato con il latte materno, che in genere arriva abbondante nella seconda giornata dopo il parto. Inizialmente è sufficiente il colostro, siero di colore giallastro, che contiene tutti i nutrienti di cui il bambino ha bisogno. L'allattamento non ha limiti di durata, anche se si pensa che sei mesi siano più che sufficienti. Chi lavora può fermarsi di nutrire al seno anche verso al quarto mese, in cui si inizia lo svezzamento. Lentamente si passa in seguito alle prime pappe. Ecco come abituare il nostro bimbo alla nuova alimentazione, con la minima ansia possibile.

26

Chi nutre il proprio figlio con latte artificiale, di solito, inizia prima lo svezzamento. L'allattamento al seno può compensare la quantità di pappa ingerita, nel caso il piccolo sia difficile da nutrire. Si inizia con pappe a base di farine lattee, di frutta grattugiata, alimenti digeribili e che hanno poche probabilità di indurre allergie.

36


È bene introdurre un alimento alla volta, frutta grattugiata, brodi vegetali, quindi aggiungere semolino, creme di riso, senza sale o con una dose minima. In seguito si può passare al brodo di carne ed ai omogeneizzati o liofilizzati dentro alle pappe. È preferibile comunque frullare la carde di pollo, tacchino, manzo, coniglio ed aggiungerla al brodo vegetale, con un cucchiaio di olio extravergine di oliva e formaggio grattugiato.

Continua la lettura
46

In genere per ultimi si aggiungono gli alimenti che possono provocare allergie, uova, pomodoro, fragole e, in ogni caso qualsiasi tipo di eruzione cutanea va tenuta in considerazione e segnalata al pediatra. Sembra strano ma i piccoli hanno già i loro gusti e sanno riconoscere il salato dal dolce, preferendo l'uno o l'altro. In ogni caso è sempre opportuno iniziare con poco, senza esagerare in quantità. Senza perdersi d'animo ai primi rifiuti, perché i gusti cambiano spesso, durante lo svezzamento.

56

È anche bene dal quinto mese, a volte anche prima, dare piccoli assaggi, per abituare il piccolo a sapori diversi. Non c'è da drammatizzare se il bambino sputa la pappa, la natura ha provveduto anche a questo. Se non ci sono patologie o disfunzioni, arriva il momento che sarà proprio nostro figlio a chiedere di mangiare. Con l'uscita dei dentini poi anche il pane, la pasta ed ogni piatto che si mangia in famiglia può essere proposto in piccole dosi.

66

Ricordiamo di non forzare mai l'alimentazione, si vive a digiuno, purché si venga opportunamente idratati. Frutta e verdura non dovrebbero mancare e l'alimentazione è bene sia varia. Un altro consiglio è di fare sedere a tavola anche il piccolo durante le prime pappe, imbratterà ovunque, ma si sentirà parte della famiglia e l'emulazione dà ottimi risultati.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

Cosa fare se il bambino rifiuta le pappe

Dopo il periodo dell'allattamento al seno, segue quello dello svezzamento. Alcuni bambini non presentano particolari problematiche in questo importante passaggio, dimostrandosi ben disposti e collaborativi. Altri invece proprio non riescono ad adattarsi...
Bambino

Uso del bicchiere: come abituare il bambino

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di bambini, concentrandoci sull'educazione. Per essere più precisi, come avrete già compreso attraverso la lettura del titolo della guida stessa, ora andremo a spiegarvi come abituare il bambino...
Bambino

Come far abituare il bambino all'apparecchio ortodontico

Oggi, gli apparecchi ortodontici sono molto migliorati rispetto a quelli di alcuni anni fa, di conseguenza è più semplice abituarsi a portarlo. La cosa fondamentale è seguire alla lettera le indicazioni del dentista, non saltare gli appuntamenti perché...
Bambino

Come abituare il proprio bambino al vasino

L'uso del vasino non ha un momento ben preciso: molti pediatri sostengono che, come per le altre funzioni, anche per l'utilizzo del vasino esistono tempi soggettivi che è bene non forzare. Certo, ai genitori potrebbe fare comodo che questa autonomia...
Bambino

Come abituare un bambino a dormire presto la sera

La regola di base che ogni genitore dovrebbe imporsi è quella di essere coerenti, mettendo in pratica i principi e le regole che ci si è prefissati di adottare con i propri figli, sin dalla più tenera età. Uno dei problemi che molti genitori lamentano...
Bambino

Come abituare un bambino a dormire da solo

La nascita di un bambino all'interno di una coppia porta con se molta felicità e amore. Sfortunatamente non sono tutte rose e fiori. Crescere ed educare un bambino sono compiti di grande responsabilità, che necessitano di grande impegno. Svegliarsi...
Bambino

Come abituare il neonato al biberon

Crescere un bambino non è mai semplice, in quanto ogni scelta operata potrebbe influire sulla futura personalità del nostro bebe. Bisogna capire quindi quando è il mondo di fare qualcosa e quando no, ed educare il piccolo nel migliore dei modi. Alcune...
Bambino

Come abituare un bimbo ad addormentarsi da solo

Molti genitori trascorrono notti insonni quando per le prime volte tentano di far addormentare il proprio figlio nella sua stanzetta, cercando di farlo abituare a dormire da solo ma invano. La maggior parte delle volte il bambino esaspera i propri genitori...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.