Bimbi: le 8 regole per bere correttamemte

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

I genitori hanno grandi responsabilità verso i propri bimbi, una di questa è quella di assicurarsi della loro corretta idratazione. Infatti i bambini non possono bere le stesse cose di un adulto ma solo determinate bevande che sono fondamentali per la loro salute. Vediamo quindi quali sono le 8 regole per far bere correttamente i vostri bimbi.

29

L'idratazione è fondamentale

I bambini allo stesso modo degli adulti, devono continuamente idratarsi durante il giorno. Sicuramente devono privilegiare l'acqua, meglio se naturale e non frizzante, bevuta in modo costante nelle diverse ore della giornata. L'acqua diventa quindi fondamentale per l'idratazione corretta dei bimbi.

39

L'acqua non deve mai mancare

I bimbi devono sempre avere libero accesso all'acqua, questa è fondamentale e non deve mai mancare nella loro alimentazione. Quando vedete che il vostro bambino tende a non bere, incitatelo senza essere mai troppo severi. In questo modo cercate di fare capirgli capire, con parole semplici, l'importanza dell'acqua per la sua vita.

Continua la lettura
49

Date al vostro bimbo determinate bevande

Se vedete che vostro figlio non si accontenta solo dell'acqua, potreste optare a dargli anche alcune bevande. Ad esempio succhi di frutta, bevande zuccherate e latte possono essere inclusi nell'alimentazione del vostro bambino. In questo modo assumerà in aggiunta, calorie e nutrimenti che dovranno essere integrati agli altri valori nutritivi del cibo che consumerà durante il corso della giornata.

59

Leggete le etichette delle bevande

Leggere sempre le etichette delle bevande che si consumano è importante per tutti, sia per i grandi che per i piccoli. In particolar modo quando si acquistano delle bevande per i bambini, bisogna stare attenti e controllare scrupolosamente le etichette. Esse riportano la composizione e il contenuto del prodotto, indirizzando i genitori ad un acquisto consapevole.

69

Controllate il consumo delle bevande analcoliche

È giusto dare a vostro figlio un'alternativa all'acqua. Ecco che non dovreste proibire in maniera tassativa, il consumo delle bevande analcoliche. Al contrario dovreste educarlo al consumo, seppur in maniera moderata, di queste bevande. L'importante è non esagerare!

79

State attenti al sovrappeso dei bimbi

I bambini si muovo poco e quando lo fanno sono pure svogliati, infatti non è un caso che in Italia ci sia un alto tasso di obesità. Per questo motivo dovreste limitare che il vostro bimbo abusi spesso di bevande zuccherate, calcolando il rapporto tra i suoi fabbisogni e le calorie di ciò che beve.

89

Valutate attentamente l'assunzione di bevande con dolcificanti

L'assunzione di bevande che contengono dolcificanti (ovvero gli edulcoranti), va valutata caso per caso. Infatti può essere un'alternativa in determinate situazioni, come ad esempio in casi di diabete o addirittura in presenza di un'accertata obesità.

99

Gli energy drink vanno assolutamente banditi

Tutti i pediatri sono assolutamente d'accordo nel proibire ai bambini gli energy drink, ovvero quelle bevande che presentano alti livelli di caffeina all'interno. Il motivo è proprio la caffeina che è un eccitante, sicuramente non adatto ai più piccoli.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bambino

5 attività outdoor invernali da fare coi bimbi

Come voi lettori e lettrici ben saprete, il fatto che l'aria aperta faccia molto bene non è sicuramente un mistero: a maggior ragione, per i bambini è importantissimo svolgere delle attività outodoor, per svariati motivi (attività ed esercizio fisico...
Bambino

Motivi per cui mandare i bimbi al nido

Per un genitore ma soprattutto per le mamma molte volte mandare i bimbi all'asilo nido è più una necessità che una decisione volontaria. Tale necessità nasce dal fatto che di questi tempi, ci si gode giusto i mesi della maternità e dell'allattamento...
Bambino

Come comportarsi in caso di tic nervosi nei bimbi

I tic nei bimbi sono le prime preoccupazioni che hanno i genitori. Molti di questi vengono attribuiti a movimenti che si ripetono continuamente. Tuttavia, i tic sono gesti, movimenti ed espressioni improvvisi. Questi con il passare del tempo possono...
Bambino

Come gestire tre bimbi piccoli

Avere una famiglia numerosa è una sfida meravigliosa. Durante la crescita, la casa si riempie di grida e di risate. Certamente, non ci sono solo gioie. I genitori si trovano ad affrontare i vari problemi, moltiplicati per due o per tre. Il compito educativo...
Bambino

Bimbi: 10 regole d’oro per un felice rientro a scuola

La fine delle vacanze estive e l'inizio di un nuovo anno scolastico tra i banchetti di legno è sempre un momento un abbastanza particolare per ogni bambino. Salutare la spiaggia e gli amichetti dell'estate per tornare sui libri e quaderni di scuola può...
Bambino

5 idee per un book fotografico per bimbi

Più i nostri bimbi sono piccoli, più viene voglia di fare milioni di scatti per immortalare questi momenti bellissimi e unici. I bimbi però sono soggetti difficili da fotografare, perché si muovono in continuazione, chiudono gli occhi, si mettono...
Bambino

Come scegliere le scarpe per bimbi

Quando i bambini iniziano a muovere i primi passi, i genitori devono darsi da fare per l'acquisto del paio di scarpe più giusto. Queste devono essere scelte tenendo conto delle esigenze di crescita e sviluppo del nostro bimbo e dunque soddisfare alcune...
Bambino

Come intrattenere i bimbi durante i momenti di attesa

I bambini non sono di certo tutti dei santi. Esistono bambini più vivaci, bambini meno vivaci, bambini iperattivi e bambini molto tranquilli. Molte mamme quando fanno delle visite o dei colloqui, non sanno spesso a chi lasciare i propri bambini e sono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.